in

Fiat sta richiamando quasi 140 mila auto in Brasile

Fiat richiama in Brasile numerose unità di Uno, Novo Palio, Grand Siena, Doblò e Doblò Cargo, modelli 2013/2014

Fiat Logo News
Fiat

Il rischio di rottura dell’airbag in caso di collisione, che potrebbe portare alla morte o al ferimento di conducente e passeggeri, ha portato Fiat Chrysler a richiamare in Brasile numerose unità di Uno, Novo Palio, Grand Siena, Doblò e Doblò Cargo, modelli 2013/2014. I proprietari di veicoli possono recarsi in un concessionario della casa italiana a partire da lunedì 15 luglio per la sostituzione dei moduli airbag lato guida e / o lato passeggero. Secondo la casa automobilistica, il richiamo viene effettuato perché è stata rilevata la possibilità di degradazione del deflettore dell’airbag a causa della possibile esposizione del veicolo a variazioni di temperatura elevata e umidità assoluta per lunghi periodi.

Numerose unità di Uno, Novo Palio, Grand Siena, Doblò e Doblò Cargo richiamate in Brasile

In una collisione che provoca l’attivazione dell’airbag può verificarsi la rottura della sua spoletta a causa dell’aumento della pressione interna, provocando la dispersione di frammenti metallici con lesioni potenzialmente gravi o addirittura letali agli occupanti. Il tempo di riparazione stimato è di due ore. Fiat ha richiesto ai suoi clienti di pianificare in anticipo la loro visita presso il concessionario Fiat di propria scelta. Per la consultazione dei numeri del telaio coinvolto e / o maggiori informazioni, consultare il sito internet www.fiat.com.br o tramite Fiat WhatsApp al numero (31) 2123-6000 o contattare il Centro di assistenza clienti Fiat al numero 0800 707 1000.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento