in ,

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Racing sfreccia al Goodwood FoS 2019

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Racing Goodwood FoS 2019

In seguito al debutto ufficiale delle versioni Quadrifoglio Racing di Giulia e Stelvio in occasione del Goodwood Festival of Speed 2019, il Biscione ha deciso di mostrare il potenziale della sua berlina sportiva portando un esemplare in pista.

Come potete vedere nel video allegato in fondo all’articolo (postato su YouTube), la vettura si diverte sulla mitica hillclimb del festival della velocità. All’esibizione dell’auto c’era anche Antonio Giovinazzi, pilota del team F1 Alfa Romeo Racing.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Racing Goodwood FoS 2019

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Racing: un esemplare si diverte in pista al FoS 2019

La versione speciale è stata creata per celebrare il legame che c’è tra la casa automobilistica di Arese e la Formula 1. La carrozzeria della Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Racing (e dello Stelvio) è caratterizzata dalla livrea della monoposto. Abbiamo, quindi, un design bicolore composto da Bianco Trofeo e Rosso Competizione, abbinato a dei cerchi in lega scuri da 19”, a un tetto in fibra di carbonio a vista e a pinze freno rosse.

Presente anche il pacchetto Aero Enhancement di Sauber che aggiunge minigonne laterali più larghe, ampio spoiler, alette laterali sui parafanghi anteriori, splitter anteriore unico, inserti esterni in fibra di carbonio e sistema di scarico Akrapovic.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Racing Goodwood FoS 2019
Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Racing, resta l’iconica griglia del Biscione

Passando all’abitacolo, la Giulia Quadrifoglio Racing è dotata di finiture in pelle e alcantara, cuciture e cinture di sicurezza rosse, sedili racing Sparco e tanto altro ancora. Di serie, il Biscione propone supporto Android Auto e Apple CarPlay, radio DAB, cruise control adattivo, vetri oscurati, sistema di infotainment con display touch da 8.8 pollici e impianto audio Harman & Kardon.

Parlando di potenza, l’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Racing dispone di 10 CV in più rispetto al modello Quadrifoglio. Dunque, il motore V6 biturbo da 2.9 litri ora sviluppa una potenza di 520 CV e 600 nm di coppia massima. Questi numeri permettono alla berlina sportiva di accelerare da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi e di raggiungere una velocità massima di 307 km/h.

Alfa-Romeo-Giulia-Quadrifoglio-Racing-Goodwood-FoS-2019-1

Immagine 1 di 7

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Racing Goodwood FoS 2019