in

Alfa Romeo, Fiat, Ferrari, Maserati, Jeep, FCA: le migliori notizie della settimana (28 maggio – 3 giugno)

Piano Industriale Alfa Romeo 2018-2022

Torna anche in questa prima domenica di giugno il nostro tradizionale ed immancabile appuntamento con le migliori notizie degli ultimi sette giorni, da lunedì 28 maggio ad oggi domenica 3 giugno, dedicate al mondo Alfa Romeo, al gruppo FCA ed a tutti i marchi che compongono l’azienda guidata da Sergio Marchionne.

Quest’ultima settimana ha ruotato in modo completo intorno al nuovo piano industriale di FCA che, dopo mesi e mesi di attesa, è stato finalmente annunciato in via ufficiale. Il nuovo piano di FCA ci permette di scoprire quali sono gli obiettivi del gruppo per i suoi marchi, da Alfa Romeo a Maserati passando per Fiat e per i brand americani.

Per quanto riguarda Alfa Romeo, il nuovo piano industriale conferma l’arrivo di modelli inediti come il crossover di segmento C ed il nuovo SUV di segmento E a cui si affiancheranno anche due sportive come la GTV e la nuova 8C. Il piano industriale conferma anche le novità in arrivo nei prossimi anni per Jeep e Maserati che saranno i cardini del futuro di FCA insieme ad Alfa Romeo.

La settimana prossima alla fine è stata anche caratterizzata dall’arrivo di nuovi dati di vendita relativi al mese di maggio appena concluso, che ci permettono di avere un’idea precisa sullo stato di salute del gruppo, e dal debutto della nuova Giulia Sport Edition, una nuova evoluzione della berlina di segmento D della casa italiana che richiama la versione Sport Edition dello Stelvio disponibile dallo scorso maggio.

Come ogni settimana, qui di seguito avrete modo di consultare il nostro riepilogo dettagliato di quanto accaduto in questi ultimi sette giorni con link diretti agli articoli pubblicati su ClubAlfa.it. Per leggere le news è sufficiente cliccare sulle frasi in rosso che trovate nel corpo dell’articolo che vi rimanderanno all’articolo completo pubblicato nel corso degli ultimi sette giorni.

Vi ricordiamo, inoltre, di seguirci anche sui nostri canali social per continuare ad essere sempre aggiornati sulle novità di Alfa Romeo e su tutti i marchi del gruppo FCA. Trovate, infatti, ClubAlfa.it su Facebook Twitter  e sul nostro canale Telegram. Da notare, inoltre, che le news di ClubAlfa.it sono disponibili anche tramite Google News, l’applicazione di Google per dispositivi Android, iPhone, iPad e web, e su Filpboard, sia in versione web che tramite app dedicata.

Buona lettura!

Alfa Romeo

Dopo mesi e mesi di attesa, FCA ha, finalmente, annunciato il suo nuovo piano industriale che svela tante novità sul futuro di Alfa Romeo. Per il marchio italiano sono in arrivo diversi modelli inediti, varianti ibride e target di vendita quanto mai ambiziosi. Ecco tutti i dettagli sul nuovo piano industriale di Alfa Romeo. 

Parte integrante del nuovo piano industriale di Alfa Romeo sarà la futura Alfa Romeo GTV, una coupé sportiva basata sull’attuale Alfa Romeo Giulia. Ecco tutti i dettagli sul progetto che potrebbe debuttare in via ufficiale molto presto. Il DNA sportivo di Alfa Romeo sarà incarnato dalla nuova Alfa Romeo 8C, un modello che potrà contare su oltre 700 CV di potenza. Ecco i dettagli. 

Piano Industriale Alfa Romeo 2018-2022

Nonostante l’assenza dal nuovo piano industriale, la nuova generazione dell’Alfa Romeo 4C continua ad essere tra i desideri degli appassionati. Un nuovo render prova ad anticipare il progetto che, come detto, non verrà realizzato da Alfa Romeo nel corso dei prossimi cinque anni.

Non solo piano industriale. In questa settimana, in concomitanza con l’inizio del mese di giugno, sono arrivati anche i primi dati di vendita relativi al mese di maggio appena terminato. Alfa Romeo ha registrato una leggera crescita in Italia, grazie alle ottime performance di Stelvio e Giulietta e nonostante un drastico calo della Giulia. Negli USA, invece, il marchio italiano supera ancora una volta quota 2 mila unità vendute. 

In attesa dell’arrivo sul mercato dei modelli di nuova generazione previsti dal nuovo piano industriale, con l’arrivo del mese di giugno Alfa Romeo presenta la nuova Alfa Romeo Giulia Sport Edition, una nuova serie speciale, evoluzione della Giulia Super e più economica rispetto alla Giulia Veloce, che offre una lunga serie di vantaggi a clienti.

Da notare che in questi giorni, Alfa Romeo è protagonista dell’edizione 2018 della Mitteleuropean Race mentre arriva un video ufficiale che ci mostra l’Alfa Romeo 33 Stradale impegnata alla Mille Miglia 2018 dove la vettura ha anche ottenuto un importante riconoscimento. Da segnalare anche la presenza di Alfa Romeo all’evento Strade Stellate 2018. 

Fiat

Fiat avrà un ruolo minore nel futuro di FCA. Il brand torinese è stato un protagonista di secondo piano dell’evento di presentazione del piano industriale. Marchionne ha comunque confermato l’arrivo della nuova Fiat 500E e dell’inedita Giardiniera  oltre alle nuove generazioni di altri modelli già in gamma come 500L, 500X e Panda.

Tra i principali progetti in arrivo nei prossimi mesi per Fiat c’è il restyling di metà carriera della Fiat 500X. Il nuovo crossover compatto prodotto a Melfi è protagonista in questi giorni di nuove foto spia che anticipano le novità del progetto. Nonostante manchi ancora una conferma ufficiale, secondo alcune indiscrezioni, Fiat potrebbe interrompere le vendite negli USA in futuro

Fiat 500 Elettrica e Giardiniera

Ferrari

Tra le news della settimana per quanto riguarda Ferrari, segnaliamo la vendita all’asta per oltre 70 milioni di dollari di un rarissimo esemplare di Ferrari 250 GTO che entra a far parte della collezione privata di uno dei principali collezionisti di vetture realizzate a Maranello.  Nel frattempo un prototipo camuffato della Ferrari 488 Pista mette in mostra le sue potenzialità accelerando da 0 a 100 km/h in 2,26 secondi. 

Ferrari 488 Pista versione più veloce

Maserati

Anche per Maserati la settimana appena trascorsa è stata caratterizzata dall’arrivo del nuovo piano industriale che ha confermato l’arrivo di due modelli inediti (il D-SUV e la Alfieri) e l’avvio del programma di elettrificazione del brand. Per Maserati l’obiettivo è il raddoppio delle vendite. 

In particolare, c’è tanta attesa per scoprire la nuova Maserati Alfieri che sarà realizzata in versione coupé e  cabrio. La nuova Alfieri sarà anche la prima auto elettrica del Tridente. La nuova Alfieri rappresenterà l’alternativa di Maserati alle supercar elettriche di Tesla e Porsche. Da notare che, a partire da questa settimana, in alcuni aeroporti italiani sono disponibili a noleggio le Maserati Ghibli, Quattroporte e Levante. 

Maserati Alfieri

Jeep 

Il brand Jeep è stato il primo marchio ad essere citato nel nuovo piano industriale di FCA. Ecco tutti i dettagli sulle novità in arrivo per il brand americano nel corso dei prossimi cinque anni. Tra le conferme più importanti arrivate con il piano c’è anche la produzione del nuovo mini SUV che, come anticipato nel corso delle scorse settimane, sarà prodotto in Italia.

Piano Industriale Jeep

FCA

Come detto in apertura, la settimana di FCA è stata caratterizzata soprattutto dall’annuncio del nuovo piano industriale. L’evento di presentazione si è aperto con Sergio Marchionne che ha confermato in via ufficiale l’azzeramento del debito industriale del gruppo entro il mese di giugno. FCA centra così il suo più importante obiettivo del precedente piano industriale.

Tra i brand protagonisti dell’evento c’era anche RAM, il marchio che rappresenta un punto di riferimento per FCA in Nord America. Ecco tutti i dettagli sul nuovo piano industriale sviluppato da FCA per il brand RAM. Per il marchio americano è arrivata anche la conferma della produzione del potente pick-up TRX.

Ram piano industriale 2022

Per quanto riguarda il marchio Dodge, invece, in occasione dell’annuncio del nuovo piano industriale arriva la conferma ufficiale che la Dodge Viper non avrà una nuova generazione mentre le nuove Charger e Challenger saranno sviluppate sulla stessa piattaforma dei modelli attuali. Nel frattempo si registra l’uscita dalla produzione della Charger SRT Demon.

Il gruppo FCA punta ad espandersi in diversi settori che, ad oggi, lo vedono poco protagonista. Tra i principali focus del futuro per FCA ci saranno anche la guida autonoma e la connettività dei vari modelli che sarà portata ai massimi livelli di mercato.

Tra i grandi assenti del piano industriale di FCA ci sono i brand italiani Abarth e Lancia. In attesa di qualche informazione ufficiale in più, c’è molta preoccupazione da parte dei fans per il futuro di questi due storici marchi italiani che non sembrano avere progetti per il futuro.

Per quanto riguarda Abarth, in questi giorni si registra il debutto della serie speciale Abarth 124 Spider Monza Special Edition  l’arrivo di un importante aggiornamento per l’infotainment della gamma dell’Abarth 595.

Da segnare, inoltre, anche il debutto in Spagna della Abarth 124 Spider GT con hard top removibile. Per Lancia, invece, si segnala il ruolo da protagonista di un esemplare di Lancia Stratos HF Zero al Concorso d’Eleganza di Villa d’Este. 

Abarth 124 GT Spagna

In tema di guida autonoma, in questi giorni arriva la conferma che FCA è pronta a fornire oltre 60 mila unità di Chrysler Pacifica a Google per incrementare i test sullo sviluppo di nuove soluzioni in questo particolare settore del mondo delle quattro ruote.

Per quanto riguarda FCA, inoltre, in settimana si è parlato anche dei dati di vendita. Il gruppo guidato da Sergio Marchionne, infatti, fa segnare ottimi risultati negli USA, grazie agli straordinari dati di vendita di Jeep che continua a trascinare il gruppo, mentre in Italia si registra una nuova flessione, a causa del crollo del marchio Fiat.

Prima della presentazione del nuovo piano industriale, alcune sigle sindacali hanno attaccato la dirigenza FCA accusando del non rispetto dei programmi annunciati negli anni scorsi per quanto riguarda gli stabilimenti italiani del gruppo. 

In questa settimana, FCA ha confermato che non sarà presente all’edizione 2018 del Salone di Parigi, uno dei principali eventi fieristici del mondo delle quattro ruote per l’Europa.

Con quest’ultima notizia dedicata all’assenza di FCA al Salone di Parigi termina la nostra rubrica settimanale, particolarmente densa di argomenti questa volta. Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 10 giugno. ClubAlfa.it continuerà ad aggiornarvi sul mondo Alfa Romeo e sul gruppo FCA quotidianamente con news e approfondimenti costanti. Continuate a seguirci in questi giorni, sia dal sito che dai nostri canali social, per tutti gli aggiornamenti sul mondo delle quattro ruote italiano.

Written by Davide Raia

Appassionato di tecnologia e motori da sempre, editor e blogger, scrivo sul web da più di dieci anni. Ho collaborato con diverse testate online, occupandomi di temi differenti ma senza mai abbandonare il mondo dei motori ed, in particolare, il settore auto che ormai seguo quotidianamente con l’obiettivo di scoprire news e curiosità su tutti i nuovi modelli in arrivo. Nel tempo libero leggo, monto e smonto PC e cambio smartphone con troppa frequenza. Prossimo obiettivo: acquistare un’auto elettrica.