in

Ram: ecco cosa ci riserva il brand americano fino al 2022

Svelato il nuovo piano industriale di Ram che conferma l’arrivo del Ram 1500 in Europa

Ram piano industriale 2022

In occasione dell’Investor Day di Balocco, Sergio Marchionne sta annunciando il nuovo piano quinquennale che riguarda tutti i suoi brand. In questo articolo parleremo nello specifico di Ram. Innanzitutto, l’attuale amministratore delegato di FCA definisce Ram il più giovane marchio di veicoli commerciali ma con 100 anni di esperienza.

Il primo pick-up del marchio americano è stato lanciato nel 1917 sotto lo stemma Dodge Truck fino ad arrivare al 2009 quando è stato ufficializzato proprio il brand Ram. Nel piano dedicato al marchio di FCA viene messo in risalto il dato riguardante i volumi di vendita. In particolare, nel 1999, la compagnia di Fiat Chrysler Automobiles è riuscita a registrare oltre 720.000 unità vendute mentre il 2009 si è chiuso con 263.000 vendite.

Ram piano industriale 2022

Ram: ecco le novità che ci attendono nei prossimi 5 anni

Dal 2009 fino al 2017, Ram è riuscito ad accrescere le sue vendite chiudendo lo scorso anno con 692.000 esemplari consegnati. Nel piano si evince come l’azienda di FCA abbia ottenuto il maggior share di qualsiasi altro brand commerciale registrando un +6 PPTS. Il portafoglio della società è stato espanso negli ultimi anni includendo furgoni commerciali leggeri e pesanti.

Il piano riporta anche i vari premi conquistati in questi ultimi anni, come il Motor Trend Truck of the Year Award. Per il prossimo futuro, il marchio americano di Fiat Chrysler Automobiles continuerà a proporre nuovi pick-up leggeri che prometteranno efficienza, capacità, tecnologia, connettività e lusso. Inoltre, esso continuerà con l’attuale filosofia di design proponendo prodotti funzionali e prestanti, oltre a riallineare la capacità produttiva con l’apertura di un terzo stabilimento.

Ram menziona anche il potente Rebel TRX con il suo motore Hemi supercharged da 6.2 litri capace di erogare una potenza di 575 CV. Questo è abbinato a una trasmissione automatica a 8 rapporti TorqueFlite 8HP70. Parliamo del pick-up più potente realizzato fino ad ora dal brand, capace di raggiungere una velocità massima di 160 km/h. Il Rebel TRX, poi, dispone del sistema di controllo 4 × 4 prestazionale sviluppato da Ram che offre diverse modalità di guida a seconda delle condizioni del terreno se è bagnato, off-road e così via.

Un altro obiettivo di RAM è quello di commercializzare i prossimi veicoli a prezzi più appetibili

Nel piano industriale, FCA parla pure del segmento di mercato dei pick-up leggeri e pesanti paragonando le sue vetture con quelle di Ford e Chevrolet. In particolare, nel segmento Light Duty, Ram è riuscito a proporre il suo 1500 a una cifra di 37.000 dollari rispetto a Ford e Chevrolet che hanno portato, rispettivamente, l’F-150 e il Silverado a 43.000 dollari e 39.000 dollari.

Un’altra slide evidenzia che la prossima generazione del Ram 1500 verrà proposta addirittura a meno dell’attuale generazione. Per quanto riguarda il segmento Heavy Duty, il modello Ram è stato offerto allo stesso prezzo del Chevrolet Silverado, ossia 50.000 dollari. In questo caso, la prossima generazione del mezzo pesante del brand americano verrà commercializzata a una cifra inferiore a quella dell’attuale.

Ram continuerà ad essere presente nel mercato NAFTA con i suoi Rapid, Promaster e Promaster City per quanto riguarda il segmento dei furgoni. Tuttavia, porterà il suo Ram 1500 anche nelle regioni EMEA e LATAM dove attualmente non c’è.

Ram piano industriale 2022

In arrivo un nuovo pick-up di medie dimensioni

Ram parla anche dei furgoni Promaster e Promaster City che lo scorso anno hanno riscontrato un discreto successo sul mercato con vendite di 46.000 e 20.000 unità, rispettivamente. L’obiettivo di quest’anno è raggiungere i 72.000 esemplari venduti. Per quanto riguarda il piano di lancio fino al 2022, Ram commercializzerà il Rebel TRX citato precedentemente, molto probabilmente anche in versione ibrida, nuovi pick-up pesanti, una nuova generazione di Promaster City e un nuovo pick-up di medie dimensioni. In base a ciò che si evince dal piano, non sarà annunciata una nuova versione del Promaster.

Per quanto riguarda le previsioni di vendita fino al 2022, il marchio di FCA spera di incrementare le consegne di 0.2M in EMEA, 0.5M in Oriente e 0.1M in LATAM. Nella classifica dei Top produttori di pick-up e veicoli commerciali, Ram si è posizionato in quarta posizione dietro a Chevrolet, Toyota e Ford. Infine, il brand americano spera di arrivare a 1 milione di esemplari venduti entro il 2022 e piazzarsi al secondo posto fra i produttori top di veicoli commerciali.