in

Alfa Romeo, Fiat, Ferrari, Maserati, Jeep, FCA: le migliori notizie della settimana (2-8 luglio)

Alfa Romeo Stelvio

Bentrovati su ClubAlfa.it. Anche in questa seconda domenica di luglio fa il suo ritorno il nostro tradizionale appuntamento con le migliori notizie dell’ultima settimana, da lunedì 2 ad oggi domenica 8 luglio, relative al mondo Alfa Romeo ed ai vari marchi del gruppo FCA.

In questi ultimi sette giorni si è parlato di tantissimi argomenti a partire dal debutto sul mercato del nuovo Model Year 2019 dell’Alfa Romeo Stelvio, che ha portato i nuovi motori turbodiesel che rispettano le ultime normative in tema di emissioni, e sino alla fine della produzione dell’Alfa Romeo MiTo, pronta ad abbandonare il mercato dopo 10 anni di carriera.

Da segnalare la smentita di Hyundai in merito ad una possibile acquisizione di FCA ed il lancio di una nuova serie speciale della 500. A completare le news anche i dati di vendita ufficiali relativi al primo semestre di Alfa Romeo e FCA in tutti i principali mercati internazionali.

Di seguito troverete il nostro riepilogo settimanale dettagliato degli ultimi sette giorni con link diretti agli articoli pubblicati su ClubAlfa.it. Per leggere le news è sufficiente cliccare sulle frasi in rosso che trovate nel corpo dell’articolo che vi rimanderanno all’articolo completo pubblicato nel corso degli ultimi sette giorni.

Vi ricordiamo, prima di procedere con il riassunto delle news, di seguirci anche sui nostri canali social per continuare ad essere sempre aggiornati sulle novità di Alfa Romeo e su tutti i marchi del gruppo FCA. Trovate, infatti, ClubAlfa.it su Facebook Twitter  e sul nostro canale Telegram. Da notare, inoltre, che le news di ClubAlfa.it sono disponibili anche tramite Google News, l’applicazione di Google per dispositivi Android, iPhone, iPad e web, e su Filpboard, sia in versione web che tramite app dedicata.

Buona lettura!

Alfa Romeo

Tra le principali novità della settimana per quanto riguarda il marchio Alfa Romeo segnaliamo il debutto ufficiale del Model Year 2019 dell’Alfa Romeo Stelvio che va a rinnovare la gamma di motorizzazioni del SUV con l’introduzione di due nuovi motori diesel. Intanto, lo Stelvio viene promosso a pieni voti nella recensione di JD Power.

Passiamo ora al capitolo dedicato alle vendite. In questa settimana sono arrivati i dati definitivi sulle vendite di Alfa Romeo nel corso del primo semestre del 2018. Per quanto riguarda l’Italia, nonostante un calo molto forte a giugno, Alfa Romeo ha chiuso il semestre in crescita del +8%. Ecco, inoltre, come sono andate le vendite di Giulia e Stelvio nel semestre sul mercato italiano.

Nel frattempo, con l’arrivo del mese di luglio, come annunciato già nelle scorse settimane, si chiude la carriera dell’Alfa Romeo MiTo che, dopo ben 10 anni di carriera, esce dalla produzione preparandosi alla conseguente uscita dal mercato nel corso delle prossime settimane.

Alfa Romeo Mito Urban Spagna

Negli USA, invece, Alfa Romeo ha superato quota 12 mila unità vendute nel primo semestre avviandosi a realizzare un nuovo record di vendite nel corso del 2018. In Europa, invece, Alfa Romeo fa segnare risultati contrastanti con un calo di vendite nel Regno Unito ed in Spagna ed una crescita in Germania, Francia e Svizzera.

I possibili dazi sulle auto costruite in Europa ed importate negli USA mettono a rischio il futuro di Alfa Romeo. In casa FCA si valuta la possibilità di spostare la produzione oltreoceano per evitare il possibile calo di vendite legato ai dazi.

Il presunto interesse di Hyundai verso FCA potrebbe far diventare coreano anche il marchio Alfa Romeo. Si tratta di uno scenario davvero inaspettato che di certo rappresenta un vero e proprio incubo per molti alfisti. Intanto, Alfa Romeo ha annunciato il rinnovo della sponsorizzazione con il Valencia FC.

Da segnalare che lo Stelvio Quadrifoglio ha conquistato un importante riconoscimento nel corso della rassegna Topless in Miami 2018 bissando il successo della Giulia Ti dello scorso anno. Il SUV sportivo di casa Alfa Romeo fa il suo debutto nel Regno Unito in occasione del Goodwood Festival of Speed.

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio debutto Regno Unito

Tra le offerte di luglio da parte di Alfa Romeo segnaliamo la promozione che prevede la super-valutazione dell’usato sull’acquisto di modelli in pronta consegna di Giulia e Stelvio. Da notare, inoltre, le nuove offerte per il noleggio a lungo termine di Giulia, Giulietta e Stelvio e la promozione sulle vetture in pronta consegna di Giulietta e MiTo.

All’edizione 2018 della Cesena-Sestriere ci saranno due ospiti d’eccezione, una Giulia GTA ed una Giulia Sprint Speciale. Ecco tutti i dettagli nel nostro articolo. Da notare, inoltre, che la Giulietta Sprint Veloce, uno dei modelli più importanti della storia Alfa Romeo, ha fatto il suo debutto nel parco auto del videogioco Forza Motorsport 7, un vero e proprio punto di riferimento per gli amanti dei videogames di corse.

Chiudiamo il capitolo Alfa Romeo con un nuovo render che prova ad immaginare una versione moderna dell’Alfa Romeo 33 Stradale, un modello che ha scritto pagine importanti della storia del marchio italiano. Tra i render della settimana segnaliamo anche un’ipotesi di stile per la GT Roadster, una possibile variante scoperta della futura Alfa Romeo GTV.

Fiat

In casa Fiat, c’è grande attesa per il debutto del restyling di metà carriera della Fiat 500X, oramai diventata un punto di riferimento imprescindibile per la gamma del marchio italiano. Ecco tutte le novità in merito all’imminente restyling. Da notare anche l’arrivo delle prime foto spia senza camuffature della nuova 500X.

Tra le novità della settimana per Fiat, segnaliamo il debutto della nuova serie speciale Fiat 500 Spiaggina ’58 e della Spiaggina by Garage Italia,  novità che vanno ad ampliare la già enorme gamma di varianti della 500.

Fiat 500 Spiaggina '58

Nonostante un netto calo di vendite rispetto allo scorso anno, Fiat si conferma il brand più venduto in Italia nel corso del primo semestre mentre la Fiat Panda, protagonista di un vero e proprio tracollo di vendite, resta l’auto più venduta nel nostro Paese. 

Nel frattempo, il marchio italiano continua la sua flessione negli USA dove l’ipotesi di un’uscita dal mercato appare sempre più realistica. In Brasile, invece, Fiat supera Volkswagen per numero di auto vendute nel semestre. Da notare che la Toro, la Strada e la Argo sono tra le dieci auto più vendute in Brasile.

Intanto, secondo nuovi rumors, due dei principali progetti del futuro di Fiat, la nuova generazione della Panda e la 500 Giardiniera, potrebbero, a sorpresa, essere prodotte in Italia e non in Polonia, nello stabilimento dove oggi viene prodotta la Fiat 500 per l’Europa.

In questo mese di luglio si conclude la produzione della Fiat Punto. La segmento B si prepara ad uscire dal mercato dopo una lunghissima carriera e senza un’erede. Nello stabilimento di Melfi, orfano della Punto, arrivano contratti di solidarietà per oltre 1600 dipendenti.

Chiudiamo il capitolo Fiat con un video che ci mostra la sfida impossibile con finale a sorpresa tra Fiat Uno Turbo e la Porsche Cayman S

Ferrari

Questa settimana sono stati celebrati i 50 anni della storica Ferrari Dino. L’evento è stato celebrato con un mega raduno a Maranello che ha coinvolto circa 150 esemplari della storica vettura della casa italiana. In questi giorni sono stati consegnati ai rispettivi proprietari i 10 esemplari prodotti di Ferrari J50.

Tra le news di Ferrari di questa settimana segnaliamo anche un video dedicato alla Ferrari Portofino protagonista sulle strade alpine italiane. Da notare anche la vendita all’asta di un esemplare di Ferrari 275 GTB/C.

Ferrari J50 presentata in Giappone

Maserati

Maserati deve fare i conti con i possibili dazi USA che potrebbero causare un netto calo di vendite in futuro. Per scongiurare quest’ipotesi, FCA valuta per il brand del Tridente un possibile spostamento della produzione di alcuni modelli in USA.

Jeep

Tra le news di casa Jeep segnaliamo un video di un’impensabile sfida tra la Grand Cherokee Trackhawk ed una McLaren 570S. Da notare, inoltre, l’arrivo di nuove conferme in merito alle motorizzazioni della nuova Jeep Wrangler per il mercato europeo.

Jeep Wrangler

FCA

Il futuro di FCA sarà sempre più legato all’elettrico, come chiarito dal nuovo piano industriale presentato il mese scorso. Un ruolo centrale nella crescita dell’elettrico per FCA sarà riservato ai marchi Alfa Romeo e Maserati che potranno contare su di una gamma elettrificata.

Passiamo ora all’analisi dei dati di vendita di FCA nel corso del primo semestre del 2018. Per quanto riguarda l’Italia, il gruppo guidato da Sergio Marchionne chiude i primi sei mesi dell’anno con una flessione del -9% nonostante un incredibile risultato di Jeep. Negli USA, invece, si registra un primo semestre positivo con vendite in crescita del 4.5%. In Canada, invece, le buone notizie per FCA sono legate soprattutto alle ottime vendite di Jeep e Alfa Romeo.

Questa settimana è arrivata anche la smentita ufficiale da parte di Hyundai in merito ai rumors dei giorni scorsi legati ad un possibile interesse da parte del gruppo coreano verso l’acquisizione del gruppo FCA. Ulteriori sviluppi arriveranno, in ogni caso, in futuro.

Secondo alcune indiscrezioni, la recente operazione alla spalla, necessaria per curare problemi di salute oramai cronici, potrebbe spingere Marchionne a lasciare anzitempo il ruolo di amministratore delegato del gruppo FCA.

Con quest’ultima notizia relativa al possibile addio anticipato di Marchionne termina la nostra rubrica settimanale. Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 15 luglio. Vi ricordiamo che ClubAlfa.it non andrà in vacanza e continuerà ad aggiornarvi sul mondo Alfa Romeo e sul gruppo FCA quotidianamente con news e approfondimenti costanti per tutta l’estate. Continuate, quindi, a seguirci in questi giorni, sia dal sito che dai nostri canali social (trovate tutti i link utili ad inizio articolo), per tutti gli aggiornamenti sul mondo delle quattro ruote italiano