in ,

Nuova Fiat Panda e 500 Giardiniera potrebbero essere prodotte in Italia

Secondo indiscrezioni le due celebri vetture di Fiat potrebbero venire prodotte in Italia

Fiat Panda

Negli scorsi mesi si era parlato del probabile addio all’Italia della nuova Fiat Panda.  Si era infatti detto che la futura generazione del veicolo con buona probabilità sarebbe stata prodotta in Polonia e non più nello stabilimento Fiat Chrysler di Pomigliano. Anche della recente Fiat 500 Giardiniera si era detta la stessa cosa. La vettura, che è stata annunciata con il nuovo piano industriale di FCA lo scorso 1 giugno a Balocco, in un primo momento si era ipotizzato venisse realizzata sempre nell’Europa dell’Est. Tuttavia negli ultimi giorni alcune indiscrezioni ipotizzano che in Fiat Chrysler ci possa essere un cambio di orientamento. 

La nuova Fiat Panda e Fiat 500 Giardiniera, secondo indiscrezioni, potrebbero venire prodotte in Italia

La nuova Fiat Panda e Fiat 500 Giardiniera potrebbero, secondo queste voci, venire prodotte in Italia. Per quanto riguarda la nuova Fiat Panda si ipotizza che alla fine il veicolo possa anche rimanere a Pomigliano, contrariamente a quanto affermato da Sergio Marchionne nei mesi scorsi. Mentre per quanto riguarda Fiat 500 Giardiniera, futura station wagon della gamma 500, questa potrebbe venire prodotta in uno degli stabilimenti di Fiat Chysler Automobiles in Piemonte.

Fiat 500 Giardiniera cosa sappiamo

In pole position in questo momento vi sarebbe lo stabilimento FCA di Mirafiori che tra poche settimane saluterà definitivamente Alfa Romeo MiTo la cui produzione si interromperà per sempre.  Ribadiamo che per il momento si tratta di semplici indiscrezioni. Nessuna comunicazione ufficiale è trapelata da parte di Fiat Chrysler su queste due future auto. Per quanto riguarda la data del possibile arrivo, entrambi i modelli non dovrebbero arrivare sul mercato prima di fine 2020/inizio 2021. 

Lascia un commento