in

Alfa Romeo: primo semestre positivo in Francia, Svizzera e Germania, vendite in calo in Spagna e nel Regno Unito

Alfa Romeo Stelvio vendite Europa primi 4 mesi 2018

Dopo aver visto i dati di vendite del primo semestre in Italia e negli USA, è tempo di analizzare i risultati di Alfa Romeo anche in alcuni dei principali mercati europei in attesa dell’arrivo dei dati completi che, come da tradizione, saranno disponibili solo tra qualche settimana. In particolare, in quest’articolo analizzeremo i dati di vendita di Alfa Romeo nei quattro principali mercati europei (Francia, Germania, Regno Unito e Spagna) ed in altri mercati dove la presenza del marchio italiano è particolarmente forte, come la Svizzera.

Partiamo dalla Francia che si conferma il secondo mercato di Alfa Romeo in Europa. Nonostante un calo delle vendite a giugno (-17% ma con oltre mille unità vendute nel corso del mese), Alfa Romeo chiude il primo semestre del 2018 in modo positivo sul mercato francese raggiungendo un totale di 4.816 unità vendute e registrando una crescita percentuale, rispetto al primo semestre dello scorso anno, pari al +4,7%. La quota di mercato di Alfa in Francia è ora pari allo 0.41%.

Alfa Romeo Giulia Sport Edition (2)

Passiamo ora alla Germania dove Alfa Romeo è protagonista di un mese di giugno molto positivo con un totale di 742 unità vendute con una crescita percentuale, rispetto allo scorso anno, pari al +20.3%. Il risultato mensile ottenuto a giugno in Germania è anche il miglior risultato mensile per il brand italiano sul mercato tedesco dal giugno del 2012. Alfa Romeo chiude il primo semestre in Germania con un totale di 3.296 unità vendute, un risultato che in termini percentuali si traduce in una crescita del +5.5%. La quota di mercato di Alfa Romeo è pari allo 0.2%.

Tra i mercati in cui Alfa Romeo registra numeri positivi troviamo anche la Svizzera. In questo caso, le unità vendute a giugno sono 382 (+13%). Sul mercato svizzero, Alfa Romeo ha registrato un primo semestre molto positivo con un totale di 2.024 unità vendute da gennaio a giugno ed una crescita percentuale del +21,5%. In Svizzera, Alfa Romeo presenta una quota di mercato dell’1.2%.

Alfa Romeo 4C e Giulietta Autoexpress

Tra i dati negativi di questo primo semestre troviamo i risultati nel Regno Unito, un mercato ancora molto difficile per Alfa che a giugno fa registrare un calo del -6% con 420 unità vendute. Il primo semestre si chiude con un totale di 2.537 unità vendute ed un calo del -6.07%. La quota di mercato di Alfa Romeo è dello 0.19%.

Risultati negativi per Alfa Romeo arrivano anche dalla Spagna. Sul mercato iberico, infatti, il marchio italiano ha venduto un totale di 2.113 unità nel corso del primo semestre con una flessione del -0.9%. Il buon mese di giugno (558 unità vendute e +8.8%) non è servito per chiudere il semestre in modo positivo.

Ricordiamo che Alfa Romeo ha venduto un totale di 41,847 unità in Europa tra gennaio e maggio registrando una crescita percentuale del +12.9%. Il calo di vendite registrato a giugno in Italia (-22.7%) non aiuterà di certo a migliorare la percentuale di crescita al termine del primo semestre ma i buoni dati in arrivo da altri mercati europei come Francia, Germania e Svizzera fanno comunque ben sperare. Alfa Romeo dovrebbe avvicinarsi al target delle 100 mila unità vendute in Europa nel corso del 2018. L’appuntamento con i dati completi per il mercato europeo è fissato per la metà di luglio. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti relativi alle vendite del marchio italiano.