in

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio debutterà nel Regno Unito in occasione del Goodwood Festival of Speed

Il Biscione parteciperà a uno dei più prestigiosi eventi del Motorsport internazionale con alcune delle sue auto

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio debutto Regno Unito

Dal 12 al 15 luglio, si terrà il Goodwood Festival of Speed presso la contea inglese del West Sussex. Parliamo di uno dei più prestigiosi eventi del Motorsport internazionale. In occasione di tale manifestazione, parteciperà anche Alfa Romeo con alcuni modelli che hanno fatto la storia e i più recenti. Inoltre, proprio in occasione del festival, debutterà per la prima volta nel Regno Unito l’Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio con guida a destra, il SUV più veloce della sua categoria.

I tanti appassionati del Goodwood Festival of Speed e del Biscione potranno anche ammirare presso lo stand del marchio di Arese la monoposto C37 del team Alfa Romeo Sauber F1 e altri due eccezionali modelli a tiratura limitata: la Giulia Quadrifoglio NRING e lo Stelvio Quadrifoglio NRING. Si trattano di due vetture che sono arrivate nella regione EMEA in sole 108 unità per modello per ricordare i 108 anni del brand italiano festeggiati il 24 giugno.

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio debutto Regno Unito

Alfa Romeo: il Biscione parteciperà al festival inglese con alcune delle sue vetture più interessanti

Accanto alle serie speciali Nurburgring Edition, ci saranno lo Stelvio Quadrifoglio con livrea Nero Vulcano, la Giulia Veloce Ti e la Giulietta Veloce. Il primo vanta un propulsore V6 biturbo 2.9 da 510 CV e 600 nm di coppia massima capace di accelerare da 0 a 100 km/h in 3,8 secondi e di raggiungere una velocità massima di 283 km/h.

La seconda dispone della livrea Rosso Competizione ed è equipaggiata da un propulsore turbo a benzina da 280 CV abbinato un cambio automatico a 8 rapporti e a una trazione integrale Q4. La Giulia Ti rappresenta la versione esclusiva della gamma ed è capace di unire lo spirito sportivo della Giulia Veloce a uno stile accattivante, una completa dotazione di serie e la tecnologia più evoluta, strizzando l’occhio alla versione Quadrifoglio con cui condivide alcuni elementi di design.

La Giulietta Veloce, invece, è la versione sportiva della berlina media compatta di segmento C. Questa nasconde sotto al cofano un motore 1750 turbo benzina da 240 CV con cambio automatico TCT. Non manca anche la partecipazione di FCA Heritage con due modelli che normalmente vengono esposti presso il Museo Storico Alfa Romeo di Arese: la 1750 GTAm da 220 CV e la 1900 Sport Spider da 138 CV.