in

Ferrari Portofino: la GT si diverte a driftare per le strade della Alpi italiane | Video

Il pilota professionista PowerslideLover drifta con una Portofino scoperta per le strade delle Alpi italiane

Ferrari Portofino drifting PowerslideLover

La Ferrari Portofino è una delle vetture sportive più apprezzate prodotte da Maranello. Si tratta di una granturismo con carrozzeria cabrio-coupé in vendita dal 2018 e disegnata dal Centro Stile Ferrari sotto la direzione di Flavio Manzoni. Rispetto al modello che va a sostituire, ossia la California T, la GT dispone di una carrozzeria decisamente più leggera grazie all’utilizzo di nuove componenti e alla riprogettazione completa del telaio.

Sotto il cofano, la Ferrari Portofino nasconde un motore V8 biturbo da 3.9 litri montato anteriormente. Il propulsore F154 è in grado di raggiungere una potenza di 600 CV e 760 nm di coppia massima, ossia 40 CV più della California T. Tale potenza permette alla vettura sportiva del cavallino rampante di raggiungere i 100 km/h in 3,5 secondi e di superare i 320 km/h.

Ferrari Portofino drifting PowerslideLover

Ferrari Portofino: PowerslideLover si diverte a driftare con una versione cabrio della GT

Da molti addetti ai lavori, la Ferrari Portofino viene classificata come l’auto entry-level della gamma del marchio modenese. Tuttavia, è stato pubblicato su Instagram da PowerslideLover un breve filmato che mostra esattamente il contrario.

Stiamo parlando del pilota professionista che ha driftato con la maggior parte delle Ferrari costruite negli ultimi anni. La breve clip è stata accompagnata anche da un messaggio in cui il pilota riporta che la Portofino viene definita come la Ferrari per le donne, oltre che ad essere una entry-level e poco divertente da guidare.

Con questo filmato, PowerslideLover vuole dimostrare esattamente il contrario, guidando un esemplare scoperto della granturismo su una strada chiusa. Recentemente, il pilota ha pubblicato su YouTube un video in cui drifta con un’altra decappottabile del cavallino rampante: LaFerrari Aperta. Guardando i due filmati si notano sicuramente le differenze fra la Ferrari Portofino e la variante scoperta de LaFerrari, anche se il pilota non è riuscito a sfruttare pienamente i 963 CV della potente Supercar.

Written by Alessio Salome

Dopo il diploma in Ragioniere-Programmatore, inizia a muovere i primi passi nel mondo del blogging da Lucera, un piccolo paese in provincia di Foggia. Attualmente collabora con diversi siti Web e gestisce un blog personale. Nel tempo libero, invece, studia e approfondisce argomenti di suo interesse come tecnologia e motori e ascolta della buona musica.