in

Alfa Romeo Tonale, nuove Maserati e Ferrari Purosangue: le migliori news della settimana

Ecco le migliori news della settimana da lunedì 23 ad oggi domenica 29 settembre

Bentornati su ClubAlfa.it per l’ultimo appuntamento di settembre con la nostra rubrica domenicale relativa alle migliori news della settimana pubblicate dal magazine e dedicate al mondo Alfa Romeo, al gruppo FCA ed ai vari marchi, italiani e americani, che compongono l’azienda. In questi ultimi sette giorni, da lunedì 23 ad oggi domenica 29 settembre, abbiamo registrato l’arrivo di tantissime news relative sia al presente che al futuro.

In particolare, per quanto riguarda Alfa Romeo, segnaliamo la conferma in merito all’avvio dei lavori di pre-produzione dell’Alfa Romeo Tonale, il nuovo C-SUV che arriverà sul mercato solo tra qualche anno, e nuove indiscrezioni sul possibile debutto di un ancora inedito B-SUV che potrebbe essere presentato il prossimo anno.

Intanto, FCA ha confermato gli investimenti per i nuovi modelli Maserati e per gli stabilimenti italiani del gruppo (in particolare Mirafiori, Grugliasco, Modena e Cassino). Il piano di investimenti di FCA porterà all’avvio di tantissimi nuovi modelli che andranno ad espandere e rinnovare la gamma Maserati nel corso dei prossimi anni.

Da notare anche nuove indiscrezioni sul Ferrari Purosangue che continua a rappresentare uno dei progetti più chiacchierati per il futuro del settore automotive. Intanto, FCA deve fare i conti con alcune multe multi milionarie, sia negli USA che in Europa, e con le difficoltà degli stabilimenti italiani che attendono l’avvio dei progetti annunciati nei mesi scorsi.

Come sempre, continuando a leggere potrete consultare il nostro immancabile riepilogo settimanale dettagliato degli ultimi sette giorni con link diretti agli articoli pubblicati su ClubAlfa.it. Per leggere le news è sufficiente cliccare sulle frasi in rosso che trovate nel corpo dell’articolo che vi rimanderanno all’articolo completo pubblicato nel corso degli ultimi sette giorni.

Prima di procedere oltre, inoltre, vi ricordiamo di seguirci anche sui nostri canali social per continuare ad essere sempre aggiornati in tempo reale sulle novità di Alfa Romeo e su tutti i marchi del gruppo FCA. Trovate le news di ClubAlfa.it su Facebook Twitter  e sul nostro canale Telegram.  Potete seguirci anche su Instagram con il nostro account ufficiale che offre ogni giorno immagini nuove a tema Alfa Romeo.

Da notare, inoltre, che le news di ClubAlfa.it sono disponibili anche tramite Google News, l’applicazione di Google per dispositivi Android, iPhone, iPad e web, e su Filpboard, sia in versione web che tramite app dedicata.

Alfa Romeo

Secondo i primi rumors di questi giorni, i restyling di Alfa Romeo Giulia e Stelvio potrebbero debuttare al Salone di Los Angeles 2019 per poi arrivare sul mercato ad inizio del prossimo anno. Per le versioni midl hybrid, invece, potrebbe essere necessario attendere ancora qualche mese. 

In questa settimana, FCA ha annunciato l’avvio dei lavori di pre-produzione dell’Alfa Romeo Tonale. Il nuovo C-SUV della casa italiana, versione di serie dell’omonima concept car presentata a marzo, verrà realizzato nello stabilimento di Pomigliano d’Arco, nell’area dove, sino ad alcuni anni fa, era assemblata l’Alfa Romeo 147. 

Nel frattempo, secondo nuovi rumors, in occasione del Salone dell’auto di Ginevra 2020, in programma nel corso del prossimo mese di marzo, Alfa Romeo inizierà a parlare del B-SUV, un nuovo progetto che potrebbe andare ad ampliare la gamma del marchio italiano. Durante la fiera, come fatto per il Tonale, potrebbe esserci il debutto di una concept car. 

Intanto, per supportare al massimo i Rosso Alfa Days, la promozione lanciata a settembre, la casa italiana ha programmato per questo week end un nuovo Porte Aperte che permetterà ai clienti interessati ad una nuova vettura di scoprire le promozioni riservate a Giulia, Stelvio e Giulietta. 

Tra le news della settimana segnaliamo anche il debutto online dell‘Alfa Romeo Zagato Junior, una concept car che prova ad anticipare il design di una nuova coupé per il futuro del marchio Alfa Romeo che, da troppo tempo, è in attesa di novità sostanziali per la sua gamma. 

Per quanto riguarda Alfa Romeo Racing e la Formula 1 si iniziano a valutare le possibili mosse per la prossima stagione con il team che dovrà scegliere tra Giovinazzi e Hulkenberg come secondo pilota. Alcuni membri del team spingono per Hulkenberg mentre Ferrari spingerebbe per una riconferma di Giovinazzi. 

Fiat

Tra le news della settimana relative al marchio Fiat segnaliamo la vittoria del Red Dot Awards 2019 per la Fiat Centoventi, la concept car che anticipa la svolta elettrica della casa italiana presentata in occasione del Salone dell’auto di Ginevra di marzo scorso. 

In questi giorni si registra il debutto di un progetto molto interessante. Si tratta della Fiat Panda icon-e, una versione a zero emissioni della storica Panda 4×4, uno dei modelli di maggior successo del marchio italiano che viene riproposto in una versione rielaborata e completamente elettrica. 

Fiat Panda 4×4 Icon-e

Dal Brasile, invece, arriva la conferma ufficiale che il marchio italiano ha aumentato il prezzo della Fiat Uno, uno dei modelli più importanti di tutta la gamma del brand sul mercato locale. Tale incremento durerà almeno sino alla fine del mese. Da segnalare, inoltre, che Fiat ha successivamente comunicato che l’incremento di prezzi riguarda anche altri modelli. 

Da notare, inoltre, che FCA ha incrementato i mercati di disponibilità del Fiat Toro andando però a cambiare marchio al progetto che verrà commercializzato sfruttando il brand RAM nei mercati dove tale marchio è più forte rispetto al marchio Fiat.

Ferrari

In casa Ferrari si torna a parlare del futuro Ferrari Purosangue, l’atteso SUV che, nel corso dei prossimi anni, permetterà alla casa di Maranello di entrare in un nuovo segmento andando ad incrementare le potenzialità del brand. In questa settimana, Ferrari ha diffuso nuovi dettagli sul futuro SUV.

Da segnalare, inoltre, che Ferrari ha premiato i suoi dipendenti con un forte bonus. Grazie agli ottimi risultati finanziari raccolti in questi ultimi mesi, infatti, la casa di Maranello prevede di erogare un bonus di 12 mila Euro ai suoi dipendenti.

Ferrari Purosangue render Giallo Triplo Strato

Da segnalare anche alcune dichiarazioni di Vettel che ha commentato la vittoria nel GP di Singapore confermando come la scuderia non si aspettava di ottenere una vittoria su questo particolare circuito nonostante l’ottimo momento di forma. Leclerc, invece, ha dato un giudizio positivo all’intero week end di gara. 

Secondo l’ex campione del mondo Rosberg, inoltre, dopo il GP di Singapore ci saranno fuochi d’artificio tra Vettel e Leclerc che potrebbero dare il via ad una rivalità in grado di caratterizzare completamente la parte finale del campionato di Formula 1.

Maserati

Una delle principali notizie della settimana è rappresentata dalla conferma del piano industriale di Maserati e dei relativi investimenti previsti dal gruppo FCA per gli stabilimenti italiani. Tutti i nuovi modelli Maserati, infatti, saranno progettati e prodotti in Italia.

Tra i progetti previsti per il futuro di Maserati ci sono anche alcuni modelli elettrici al 100% come le nuove GranTurismo e GranCabrio. Come confermato dall’azienda, le Maserati elettriche conserveranno il DNA del marchio anche se potranno contare su di un sistema di alimentazione inedito per il brand.

Maserati ha anche confermato l’arrivo di nuovi modelli ibridi annunciando che la prima Maserati ibrida ad arrivare sul mercato sarà la Ghibli, l’entry level della gamma del Tridente che si prepara a registrare il debutto di una variante attesissima. 

In questa settimana è stato prodotto a Grugliasco l’esemplare numero 100.000 della Maserati Ghibli, un modello che ha giocato un ruolo chiave nella crescita del brand in questi ultimi anni e che, come tutto il marchio, sta attraversando un periodo difficile. 

Da notare, inoltre, che un esemplare della Maserati MC12 GT1, la storica sportiva del Tridente caratterizzata da motore V12 di Ferrari, si prepara a tornare in vendita. Nel corso del prossimo mese, infatti, la supercar di Maserati sarà venduta all’asta da RM Sotheby’s

Segnaliamo che nei giorni scorsi si è tenuto il Maserati International Rally 2019, un evento svoltosi in Scozia che ha avuto come protagonisti assoluti diversi modelli storici di casa Maserati. 

Jeep

Negli USA, in questi giorni, è stata aperta un’investigazione sul telaio della Jeep Wrangler che potrebbe presentare alcuni difetti che erano già emersi lo scorso anno. Secondo Jeep, in ogni caso, il problema è risolvibile con l’installazione di un nuovo ammortizzatore. 

Nel frattempo, Jeep dovrebbe essere pronta a presentare la versione plug-in hybrid della Wrangler, un modello essenziale per garantire all’iconico modello del marchio americano di poter continuare il suo processo di crescita andando incontro alle richieste di chi cerca una vettura ibrida in grado di funzionare anche in modalità elettrica al 100%. Segnaliamo, sempre a tema Wrangler, l’arrivo di nuovi dettagli sulla futura variante con motore V6 EcoDiesel. 

FCA

Questa settimana si è parlato moltissimo degli stabilimenti italiani di FCA, da mesi al centro di news ed indiscrezioni sia legate al difficile presente che ad un possibile futuro fatto di tanti nuovi progetti in arrivo nel corso dei prossimi anni.

Nello stabilimento di Melfi, dove vengono prodotte la Fiat 500X e la Jeep Renegade, è stato annunciato il piano di lavoro di ottobre che porta con sé il taglio di decine di turni di lavoro e, quindi, una drastica riduzione della produzione. 

Da segnalare anche nuova cassa integrazione a Cassino per ottobre. Lo stabilimento laziale, dove vengono prodotti i modelli Alfa Romeo, raggiunge così quota 94 giorni di cassa integrazione nel corso del 2019. 

Intanto, secondo i sindacati, gli investimenti annunciati per Maserati e per gli stabilimenti di Torino, Cassino e Modena rappresentano un’ottima notizia anche per gli stabilimenti di Pratola Serra e Termoli dove il gruppo FCA realizza motori ed altri componenti. 

Nel Regno Unito, in attesa della Brexit con un possibile “No Deal”, il mercato delle quattro ruote sta attraversando un periodo molto difficile. FCA ha lanciato una nuova promozione promettendo prezzi fissi anche per le consegne programmate post Brexit anche in caso di No Deal. Questa soluzione potrebbe rappresentare un importante incentivo all’acquisto dei modelli del gruppo. 

In ogni caso, secondo quanto riportato dalla NFDA (National Franchised Dealers Association), le offerte commerciali di FCA sono le peggiori attualmente disponibili sul mercato britannico con tutti i marchi del gruppo che occupano le ultime posizioni della relativa classifica stilata dall’associazione. 

Da segnalare, intanto, una notizia in arrivo dal Lussemburgo. Il gruppo FCA, infatti, è stato condannato a dover rimborsare diverse decine di milioni di Euro di tasse arretrate da versare nelle casse del piccolo Stato europeo. 

Intanto, negli USA, torna in prima pagina il caso dieselgate che coinvolge direttamente FCA. Questa settimana, infatti, è stato arrestato un manager di FCA proprio a seguito di una delle indagini partite dal caso dieselgate e dai dati truccati sulle omologazioni.

Per quanto riguarda il caso della trattativa tra FCA e Renault, che lo scorso giugno sono state molto vicine ad una fusione, in questi giorni si registrano nuove dichiarazioni ufficiali del presidente di Renault che è tornato, nuovamente, sull’argomento. 

Negli USA, intanto, FCA ha inaugurato il simulatore di guida più avanzato al mondo, frutto di un lungo lavoro di sviluppo, e continua ad investire nella città di Detroit con una nuova proroga dei tempi di presentazione delle domande di assunzione per i residenti nell’area metropolitana di Detroit. 

Intanto, per aver gonfiato le vendite negli USA negli anni scorsi, il gruppo FCA dovrà fare i conti con una multa di diverse decine di milioni di dollari che è stata stabilita in questi giorni dalle Autorità locali che hanno ritenuto FCA colpevole. 

Da segnalare, infine, un nuovo premio per l’Abarth 595. La piccola sportiva della casa italiana, infatti, è stata premiata nella categoria Minicar dalla rivista tedesca Auto Motor und Sport ed, in particolare, dai lettori del magazine. Intanto, Abarth celebra i suoi 70 anni con un francobollo.

Con questa news termina la nostra rubrica domenicale relativa alle migliori news della settimana. Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 6 ottobre. Vi ricordiamo di continuare seguirci in questi giorni, sia dal sito che dai nostri canali social (trovate tutti i link utili ad inizio articolo), per tutti gli aggiornamenti sul mondo delle quattro ruote italiano.

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento