in

Alfa Romeo: a Ginevra si parlerà di B-Suv?

Il Salone di Ginevra riserva sempre sorprese per il Biscione, chissà che quest’anno non si parli di un B-Suv

Alfa Romeo B-Suv

Alfa Romeo lo scorso anno fu una delle maggiori protagoniste in occasione dell’ultima edizione del Salone Internazionale dell’auto di Ginevra. In quella occasione infatti venne presentata una concept car che suscitò grande attenzione da parte di addetti ai lavori e appassionati. Ci riferiamo naturalmente al crossover Alfa Romeo Tonale che come sappiamo nel 2021 sarà prodotto nello stabilimento di Pomigliano.

Alfa Romeo B-Suv: avremo sue notizie a Ginevra?

Il Salone dell’auto di Ginevra è spesso foriero di importanti novità per il gruppo Fiat Chrysler Automobiles. L’anno scorso ad esempio oltre a Tonale furono presentate anche la concept car Fiat Centoventi e le versioni ibride di Jeep Compass e Renegade. Proprio per questo motivo in tanti si domandano nel 2020 quali saranno le novità che vedremo a Ginevra a proposito di Alfa Romeo.

Qualcuno spera ovviamente in una nuova concept car o nella versione di produzione di Tonale. Qualcun altro si accontenterebbe di avere maggiori dettagli e informazioni sul famigerato B-Suv di cui ormai si parla un po’ di tempo e che secondo i soliti bene informati potrebbe essere il prossimo modello ad arricchire la gamma del Biscione dopo Tonale. Vedremo se nei prossimi mesi trapeleranno maggiori novità. 

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo B-Suv: sarà prodotto a Mirafiori accanto a Fiat 500 elettrica?

alfaromeo-suv-brennero-2019

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento