in

Ram 1000: il Fiat Toro sbarca in alcuni mercati latinoamericani con questo nome

Bolivia, Cile, Colombia, Costarica, Ecuador, El Salvador, Guatemala, Honduras, Nicaragua, Panama e Perù sono i paesi in cui il pick-up è stato lanciato

Ram 1000

Il Fiat Toro è un pick-up compatto venduto in diversi mercati dell’America Latina tra cui Brasile e Argentina. Si tratta di un modello che è riuscito a riscuotere un certo successo in quei paesi.

Dal momento che si tratta di un veicolo appartenente all’ampia flotta di Fiat Chrysler Automobiles, Ram ha recentemente iniziato a vendere una sorta di rebrand del Toro con il nome di Ram 1000 in alcuni paesi in cui riesce a posizionarsi meglio rispetto al modello Fiat. Questi includono Bolivia, Cile, Colombia, Costarica, Ecuador, El Salvador, Guatemala, Honduras, Nicaragua, Panama e Perù.

Ram 1000

Ram 1000: il “nuovo” pick-up del marchio americano debutta come rebrand del Fiat Toro

Basato sull’ultimo restyling del Toro, il Ram 1000 sembra esattamente come la versione proposta dalla casa automobilistica torinese nel mercato brasiliano, a parte il badge Ram e i nomi degli allestimenti proposti (Laramie e Big Horn).

Proprio come visto sul Toro, la potenza proviene dal motore benzina a 4 cilindri e.TorQ Evo da 1.8 litri che sviluppa 130 CV e 170 nm di coppia massima, abbinato a un cambio automatico a 6 rapporti che trasmette la potenza alle ruote anteriori. Questa è l’unica configurazione disponibile al momento del lancio ma, secondo il marchio americano di FCA, arriveranno altre versioni più avanti con motori e trasmissioni diversi.

Ram 1000

Dato che il Ram 1000 si basa sull’architettura Small Wide 4×4 del gruppo automobilistico italo-americano, condivisa con Fiat 500X, Jeep Renegade e Jeep Compass, non è esattamente un mostro per quanto riguarda la capacità di traino.

Tuttavia, il pick-up offre una discreta praticità con un carico utile fino a 650 kg, un’area di carico pari a 1,5 m² e un volume di carico di 820 litri. Come capacità di carico, invece, il Ram 1000 propone fino a 400 kg.

Ram 1000

A questo punto, molti di voi si chiederanno come mai Fiat Chrysler Automobiles non porta direttamente il Fiat Toro in Nord America. La risposta è che la priorità di Ram è quella di lanciare un pick-up di medie dimensioni e che il Toro non è in grado di competere con modelli body-on-frame come il Ford Ranger e lo Chevrolet Colorado per quanto riguarda praticità e capacità off-road. Per non parlare del fatto che si tratta di un modello molto più piccolo che misura 4915 mm in lunghezza, 1844 mm in larghezza e 1729 mm in altezza.

A seconda del mercato, la versione top Big Horn del Ram 1000 propone un equipaggiamento standard abbastanza decente. Esternamente, troviamo cerchi in lega da 16″, barre sul tetto, fendinebbia, sensori di parcheggio e DRL a LED. Internamente, invece, ci sono climatizzatore automatico bi-zona, sistema di infotainment UConnect con display touch da 5 pollici, connettività Bluetooth e USB, alzacristalli elettrici, volante multifunzione rivestito in pelle e telecamera posteriore.

Per quanto riguarda il lato sicurezza, il Ram 1000 propone come standard ABS con EBD, sistema ISOFIX, airbag frontali, controllo di trazione e stabilità e Hill Start Assist. In Colombia, i prezzi partono da 89.990.000 pesos (circa 23.813 euro al cambio attuale).