in

Alfa Romeo, Fiat, Ferrari, Maserati, Jeep, FCA: le migliori notizie della settimana (25 giugno – 1 luglio)

La rubrica sul meglio della settimana torna anche a luglio

Alfa Romeo 4C

Anche in questa prima domenica di luglio fa il suo ritorno il nostro tradizionale appuntamento con le migliori notizie della settimana pubblicate su ClubAlfa.it. In questi ultimi sette giorni, da lunedì 25 giugno ad oggi domenica 1 luglio, abbiamo registrato un gran numero di novità relative al mondo Alfa Romeo ed al gruppo FCA. Nonostante il clima estivo, il mondo dei motori è in piena attività e gli argomenti di cui parlare non sono mancati di certo.

In questi giorni abbiamo registrato davvero tante news. Da segnalare la conferma in merito alla possibile fine della produzione dell’Alfa Romeo 4C Coupé, che come vedremo potrebbe essere molto più vicina di quanto si potesse immaginare sino a qualche giorno fa, e nuovi dettagli sulle versioni a passo lungo di Giulia e Stelvio.

Tra le principali novità della settimana troviamo, di certo, l’interesse di Hyundai verso FCA. Il gruppo coreano potrebbe, infatti, essere pronto ad avanzare un’offerta d’acquisto per il gruppo italo-americano creando così il nuovo gruppo leader del mercato delle quattro ruote.

Come sempre, vi ricordiamo che, qui di seguito, potete dare un’occhiata al nostro riepilogo settimanale dettagliato degli ultimi sette giorni con link diretti agli articoli pubblicati su ClubAlfa.it. Per leggere le news è sufficiente cliccare sulle frasi in rosso che trovate nel corpo dell’articolo che vi rimanderanno all’articolo completo pubblicato nel corso degli ultimi sette giorni.

Vi ricordiamo, prima di procedere con il riassunto delle news, di seguirci anche sui nostri canali social per continuare ad essere sempre aggiornati sulle novità di Alfa Romeo e su tutti i marchi del gruppo FCA. Trovate, infatti, ClubAlfa.it su Facebook Twitter  e sul nostro canale Telegram. Da notare, inoltre, che le news di ClubAlfa.it sono disponibili anche tramite Google News, l’applicazione di Google per dispositivi Android, iPhone, iPad e web, e su Filpboard, sia in versione web che tramite app dedicata.

Buona lettura!

Alfa Romeo

Una delle principali notizie della settimana per Alfa Romeo riguarda l’Alfa Romeo 4C Coupé, uno dei modelli simbolo del rilancio del marchio su scala internazionale. La casa italiana, infatti, ha in programma lo stop alla produzione della vettura a partire dal 2019. Confermata, per ora, la produzione della 4C Spider, un modello giudicato più redditizio.

Tra i progetti futuri che andranno ad arricchire la gamma Alfa Romeo ci saranno anche le versioni a passo lungo di Giulia e Stelvio, due modelli pensati per conquistare il mercato cinese dove le varianti a passo lungo sono un vero e proprio standard per tutti i brand. Ecco tutto quello che sappiano sui due progetti.

Questi due modelli rientrano nel piano industriale quinquennale di Alfa Romeo. In quest’articolo cerchiamo di capire se la casa italiana riuscirà o meno a rispettare quanto previsto dal piano andando così ad espandere la gamma dei suoi modelli su scala internazionale.

Alfa Romeo rispetto nuovo piano fan

Tra le principali notizie della settimana per Alfa Romeo troviamo nuove stime sui risultati di vendita per il 2018. Il marchio italiano dovrebbe raggiungere quota 170 mila unità vendute in tutto il mondo nel corso del 2018, iniziando così la lunga scalata verso il target di 400 mila unità vendute all’anno fissato dal piano industriale.

Nel frattempo, Alfa Romeo potrebbe presto espandere la gamma dello Stelvio. La casa italiana potrebbe, infatti, presentare una nuova variante a trazione posteriore riservata al mercato nordamericano, un mercato chiave per il SUV.

Passiamo ora alla Formula 1. In questo articolo evidenziamo la crescita vertiginosa registrata da Leclerc con la sua Alfa Romeo Sauber nel corso delle ultime cinque gare. Dopo un inizio difficile, il giovane pilota si è affermato andando quattro volte a punti ed ottenendo anche un sesto posto.Grazie alle sue prestazioni, Leclerc potrebbe diventare dal prossimo anno la seconda guida di Ferrari.

Tra le curiosità della settimana segnaliamo la vendita all’asta di un esemplare di Alfa Romeo 2000 GT Veloce del 1974.  Nel frattempo, un esemplare di Alfa Romeo 1900 Sport Spider del 1954 è presente al Vernasca Silver Flag 2018. 

Chiudiamo il capitolo sulle news Alfa Romeo con uno speciale dedicato alle auto che hanno scritto la storia del marchio italiano e con un articolo che celebra i 20 anni dell’Alfa 166.

Fiat

Il marchio Fiat sta vivendo un periodo di transizione in questo 2018 con dati di vendita molto negativi in alcuni mercati. In questo articolo riassumiamo i dati di vendita di Fiat nei principali mercati mondiali in quest’inizio di 2018. 

I prossimi anni porteranno tante novità per Fiat che si concentrerà sempre di più sul Sud America. Il marchio italiano registrerà una vera e propria rivoluzione per la gamma di modelli con cui si presenta sul mercato sudamericano. Nel frattempo, la brasiliana Fiat Argo ottiene il nuovo UConnect da 9 pollici.

Chiudiamo il capitolo delle news Fiat con il maxi-raduno dedicato alla Fiat Panda che, giunto alla seconda edizione, fa numeri da record confermando il ruolo di auto-simbolo del Pandino.

Fiat Panda raduno Panda a Pandino

Ferrari

La settimana della casa di Maranello si apre con un’importante conferma. Marchionne ha, infatti, ribadito che il primo SUV Ferrari arriverà entro un paio di anni.  In attesa di ulteriori informazioni ufficiali, segnaliamo questo articolo in cui cerchiamo di riepilogare tutto quello che sappiamo sino ad ora del SUV di Maranello. Da notare l’arrivo di un nuovo render che prova ad immaginare una versione del SUV Ferrari per i Carabinieri.

Tra le news di casa Ferrari segnaliamo l’esistenza di un esemplare di Ferrari 488 Spider che può contare su oltre 100 mila Euro di optional. Chiudiamo il riepilogo delle news Ferrari con un nuovo render che prova ad immaginare il design della futura hypercar della casa di Maranello e con un particolare video che mostra LaFerrari Aperta impegnata in una sessione di drifting.

Ferrari LaFerrari Aperta Supercar Francia

Maserati

Questa settimana, Maserati ha presentato in collaborazione Shell un nuovo olio motore a marchio congiunto che ora è l’unico prodotto consigliato per tutti i modelli presenti nella gamma del brand del Tridente. Questa settimana, inoltre, si celebrano i 60 anni della Maserati Eldorado, la prima monoposto del marchio italiano.

Jeep

In questa settimana si è svolta la cerimonia di consegna di una nuova Jeep Wrangler all’Arma dei Carabinieri che ora potrà contare sulle potenzialità del nuovo iconico veicolo del marchio americano in arrivo, con la nuova generazione, in Italia. Negli USA la Wrangler è un successo. La nuova generazione, infatti, è prossima ad entrare nella TOP 10 delle auto più vendute nel 2018. In questi giorni, inoltre, è arrivata la conferma da Marchionne che Jeep venderà circa 2 milioni di unità nel corso del 2018 considerando i risultati di tutti i mercati in cui il brand è presente.

Jeep Wrangler Carabinieri

FCA

Uno degli argomenti più “caldi” della settimana è rappresentato dall‘arrivo dei possibili dazi sulle vetture importante dall’Europa agli USA. Secondo gli analisti di settore, tra i marchi più colpiti da questo provvedimento ci saranno Alfa Romeo e Maserati, due brand che puntano tantissimo sugli Stati Uniti per il loro futuro. In un’intervista rilasciata nel corso della settimana, Sergio Marchionne ha dichiarato di non temere i dazi che Trump potrebbe applicare alle auto prodotte in Europa.

Secondo le prime indiscrezioni, infatti, FCA avrebbe già messo a punto un piano d’emergenza contro gli eventuali dazi di Trump. Al momento le informazioni sulle strategie di FCA sono ancora poche ma è chiaro che il gruppo ha preparato le dovute contro-misure alle scelte dell’amministrazione americana.

Per quanto riguarda il Sud America, il futuro di FCA sarà segnato da tantissime novità. Il gruppo presenterà più di 25 modelli inediti entro il 2023 per il solo mercato sudamericano. I piani di espansione di FCA per il Sud Americana hanno contribuito alla crescita del titolo di FCA in Borsa. Nel frattempo, FCA conferma la forte crescita della produzione in Brasile.

In questi giorni è arrivata una statistica molto interessante sullo stato delle vendite di FCA. Grazie soprattutto al successo di Jeep, oramai divenuto un marchio globale in grado di garantire volumi significativi, nel 2018 il 41% delle unità vendute da FCA sono SUV.

Parliamo ora degli stabilimenti italiani di FCA. Secondo un report della FIOM, infatti, in quest’ultimo periodo le condizioni di lavoro nei siti italiani di FCA sono peggiorate.  Critiche vengono mosse anche al frequente ricorso alla cassa integrazione e ai contratti di solidarietà. Nel frattempo, arriva la notizia di uno stop di due settimane alle attività di produzione nello stabilimento di Grugliasco  mentre a Cassino è previsto uno stop di due giorni.

Dodge Challenger 2019 ufficiale

Con l’arrivo sul mercato della nuova generazione del pick-up RAM 1500, il marchio americano ha confermato che la precedente generazione continuerà ad essere commercializzata. Tra le novità della settimana registriamo anche il debutto della nuova evoluzione della Dodge Challnger, uno dei simboli del mercato delle muscle car americane. Ancora richiami per FCA. Questa settimana, dall’Australia, arriva la notizia del richiamo di 3 mila unità di Jeep Cherokee  mentre Fiat in Brasile annuncia un maxi-richiamo di 200 mila unità.

Chiudiamo il capitolo dedicato alle news di FCA con una delle principali notizie della settimana. Il gruppo coreano Hyundai starebbe valutando la formulazione di un’offerta d’acquisto del gruppo FCA. La notizia, non confermata ufficialmente, rappresenta una delle principali novità nel settore automotive degli ultimi mesi e potrebbe dar vita al primo gruppo aziendale dell’intero mercato. Le indiscrezioni sull’offerta d’acquisto di Hyundai per il gruppo FCA fanno volare alle stelle le azioni del gruppo italo-americano.

Con quest’ultima notizia dedicata al possibile interesse di Hyundai per FCA termina la nostra rubrica settimanale. Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 8 luglio. Vi ricordiamo che ClubAlfa.it non andrà in vacanza e continuerà ad aggiornarvi sul mondo Alfa Romeo e sul gruppo FCA quotidianamente con news e approfondimenti costanti per tutta l’estate. Continuate, quindi, a seguirci in questi giorni, sia dal sito che dai nostri canali social (trovate tutti i link utili ad inizio articolo), per tutti gli aggiornamenti sul mondo delle quattro ruote italiano