in

Fiat Chrysler prevede di produrre 500 mila auto a Betim nel 2018

Fiat Chrysler prevede di produrre 500 mila veicoli nello stabilimento di Betim lo ha detto il numero uno in Sud America Antonio Filosa

Il gruppo Fiat Chrysler prevede di produrre nel 2018 almeno 500 mila veicoli nello stabilimento di Betim in Brasile. Lo ha detto il numero uno del gruppo italo americano in America Latina, Antonio Filosa. Lo stabilimento ha una capacità massima di 650 mila unità l’anno e l’obiettivo d Filosa è quello di portare la produzione di questa fabbrica a 600 mila unità l’anno entro il 2022. In questo stabilimento vengono prodotti Fiat Mobi e Argo le cui vendite in Argentina e Brasile stanno andando molto bene.

Fiat Chrysler: secondo Antonio Filosa a Betim in Brasile nel 2018 verranno prodotte oltre 500 mila unità

I due veicoli adesso verranno commercializzati anche in altri mercati sudamericani tra cui Cile e Colombia. Questo significa che la produzione dei due modelli potrebbe aumentare ulteriormente consentendo allo stabilimento Fiat Chrysler di Betim di aumentare ulteriormente i propri volumi.

In Brasile le cose per Fiat stanno andando abbastanza bene in questo inizio di 2018 se si pensa che nei primi 5 mesi dell’anno le vendite sono aumentate dell’11 per cento rispetto allo stesso periodo dello stesso anno. Ovviamente di questo exploit ne sta beneficiando proprio la fabbrica di Betim

Fiat Chrysler Betim

A raggiungere l’obiettivo delle 500 mila unità prodotte nello stabilimento Fiat Chrysler di Betim dovrebbero aiutare anche gli ingenti investimenti promessi da FCA nel continente latino americano con il lancio di ben 25 modelli entro il 2025. I primi effetti di questo piano si dovrebbero già vedere da quest’anno con l’annuncio di qualche nuovo modello che potrebbe essere realizzato proprio a Betim. 

Lascia un commento