in

Ferrari SUV con livrea dei Carabinieri immaginato in render

Ecco alcuni render che ritraggono un concept del Ferrari Utility Vehicle dei Carabinieri

Ferrari SUV Carabinieri render

Nelle scorse ore abbiamo riportato che Sergio Marchionne, un paio di giorni fa, ha visto il primo SUV Ferrari. Egli ha dichiarato, durante l’arruolamento della Jeep Wrangler nell’Arma dei Carabinieri, che il primo Sport Utility Vehicle di Maranello arriverà entro il 2020. Nella stessa occasione, l’amministratore delegato di Fiat Chrysler Automobiles non ha escluso la possibilità che i Carabinieri e il cavallino rampante possano collaborare con l’arrivo del FUV.

Il rapporto fra Sergio Marchionne e i Carabinieri non è sicuramente una novità. Oltre alle varie vetture FCA (come la Fiat Tipo e la Panda 4 × 4 oppure l’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio), il padre del presidente di Ferrari era maresciallo dell’Arma dei Carabinieri. A tal proposito, Moto1.com ha voluto ipotizzare come potrebbe essere il primo SUV Ferrari con la livrea dei Carabinieri basandosi su un render concept trapelato in rete un po’ di tempo fa.

Ferrari: il primo SUV di Maranello potrebbe arruolarsi nell’Arma dei Carabinieri

Vi ricordiamo che Sergio Marchionne lascerà il ruolo di CEO di FCA dal 2019 ma comunque continuerà ad essere presidente di Maranello, quindi toccherà proprio a lui decidere se il Ferrari Utility Vehicle farà parte delle gazzelle oppure no.

Sempre secondo il numero uno di Fiat Chrysler Automobiles, il primo SUV del cavallino rampante sarà una Ferrari a tutti gli effetti, solo che avrà l’assetto rialzato. Al momento sappiamo ben poco sulla parte meccanica del veicolo ma possiamo immaginare l’impiego del potente motore V12 aspirato oppure del V8 biturbo presente sulle Portofino e 488, anche se non è da escludere un propulsore ibrido.

L’unica Ferrari data alle forze dell’ordine fu la 250 GT/E che con il suo motore V12 da 3 litri riusciva ad offrire una potenza complessiva di 235 CV e a raggiungere una velocità massima vicina ai 230 km/h. Oltre a questa, infatti, le vetture di Maranello non hanno più indossato la divisa, anche se, come detto qualche che riga fa, Fiat Chrysler Automobiles ha continuato a supportare sia la Polizia che i Carabinieri.

Written by Alessio Salome

Dopo il diploma in Ragioniere-Programmatore, inizia a muovere i primi passi nel mondo del blogging da Lucera, un piccolo paese in provincia di Foggia. Attualmente collabora con diversi siti Web e gestisce un blog personale. Nel tempo libero, invece, studia e approfondisce argomenti di suo interesse come tecnologia e motori e ascolta della buona musica.