in

Alfa Romeo potrebbe chiudere il 2018 con 170.000 auto vendute

Il 2018 potrebbe chiudersi con un risultato molto positivo per Alfa Romeo

Alfa Romeo 170.000 auto vendute 2018

Nelle ultime ore è stata condivisa in rete una notizia che farà piacere sicuramente ai fan di Alfa Romeo. Il Biscione potrebbe chiudere il 2018 con almeno 170.000 immatricolazioni. Si tratta di un risultato ipotizzato da Tim Kuniskis, numero uno di Alfa Romeo, nel corso dell’Investor Day tenutosi il 1 giugno a Balocco dove è stato svelato il nuovo piano industriale del celebre brand milanese.

Dalle ultime notizie condivise in rete abbiamo scoperto che le 7 novità del Biscione dovrebbero permettere alla società di raggiungere le 400.000 immatricolazioni l’anno entro la fine del 2022. Nello specifico, il primo step da superare sarà quello di passare dalle 109.000 unità consegnate nel 2017 ai 170.000 esemplari venduti quest’anno.

Alfa Romeo 170.000 auto vendute 2018

Alfa Romeo: il 2018 potrebbe chiudersi con un ottimo risultato di vendita

Prendendo in considerazione i dati di vendita ottenuti da Alfa Romeo nei primi 5 mesi del 2018, il risultato dovrebbe essere raggiunto senza troppi problemi. Attualmente, la casa automobilistica di Arese ha bisogno di altro per poter crescere.

Innanzitutto è necessario che le 7 nuove vetture, annunciate nel corso del 1 giugno, arrivino quanto prima e poi bisognerà spingere nei mercati in cui attualmente le vendite sono pochissime. Ad esempio, Alfa Romeo prevede di lanciare delle auto esclusive per il mercato cinese, fra cui le Giulia e Stelvio a passo lungo.

Un’altra speranza è che i dazi applicati da Donald Trump, presidente degli Stati Uniti, non mettano i bastoni fra le ruote all’incremento delle immatricolazioni del brand che da qualche tempo si sta verificando negli USA. Infatti, se i dazi aumenteranno dal 2,5% attuale al ben 20%, sicuramente si rivelerà un ostacolo per l’espansione dello storico marchio di Fiat Chrysler Automobiles negli States.

Written by Alessio Salome

Dopo il diploma in Ragioniere-Programmatore, inizia a muovere i primi passi nel mondo del blogging da Lucera, un piccolo paese in provincia di Foggia. Attualmente collabora con diversi siti Web e gestisce un blog personale. Nel tempo libero, invece, studia e approfondisce argomenti di suo interesse come tecnologia e motori e ascolta della buona musica.