in

Alfa Romeo 4C Coupé non verrà più prodotta dal 2019

Il Product Manager di Alfa Romeo 4C conferma una notizia che potrebbe non andare giù ad alcuni fan del Biscione

Alfa Romeo 4C Coupé fine produzione 2019

Non siamo affatto sorpresi di sentire che la produzione dell’Alfa Romeo 4C Coupé verrà interrotta dal momento che il nuovo piano industriale del celebre marchio milanese, annunciato all’inizio di questo mese, non ha lasciato spazio alla nuova generazione della popolare vettura sportiva. Tuttavia, in molti si aspettavano che sarebbe restata in commercio ancora per qualche anno. La buona notizia è che Alfa Romeo ha deciso di mantenere la variante Spider poiché risulterebbe più redditizia.

Nelle scorse ore, la rivista Motor Authority ha pubblicato un’intervista molto interessante fatta a Danny Pritt, Product Manager di Alfa Romeo 4C. Egli ha dichiarato che le 4C Coupé non verrà più prodotta a partire dal 2019. Allo stesso modo, anche l’allestimento Track smetterà di essere prodotto e le componenti verranno offerte singolarmente come optional.

Alfa Romeo 4C Coupé fine produzione 2019

Alfa Romeo 4C: la versione Coupé smetterà di essere prodotta dal prossimo anno

Vi ricordiamo che il pacchetto comprende ammortizzatori ad alte performance, barre anteriore e posteriore più grandi, cerchi anteriori e posteriori da 18″, ruote anteriori in alluminio, cappucci con specchietti laterali in fibra di carbonio, lunetta in fibra di carbonio e pneumatici Pirelli P-Zero AR Racing.

Purtroppo non sappiamo se questa cosa verrà applicata soltanto al mercato statunitense o anche negli altri paesi in cui l’auto sportiva è stata commercializzata. Se ciò non bastasse, la decisione di abbandonare la versione Coupé avrà un impatto significativo sui prezzi dell’Alfa Romeo 4C Spider. Infatti, dal 2019, la vettura costerà 66.900 dollari, ossia 11.000 dollari in più rispetto al prezzo di una 4C Coupé 2018 che ha una cifra di partenza di 55.900 dollari.

Alfa Romeo 4C Coupé fine produzione 2019

Anche se costerà 1000 dollari in più rispetto alla Spider dello scorso anno, però, il modello 2019 sarà caratterizzato da alcune cose aggiuntive, inclusa una telecamera posteriore. Non è ancora chiaro il motivo per cui il Biscione abbia deciso di abbandonare la Coupé per concentrarsi di più sulla Spider ma possiamo avanzare l’ipotesi che quest’ultimo modello sia più popolare tra i consumatori.

Indipendentemente dal motivo principale, l’Alfa Romeo 4C è stata venduta a passo lento.Secondo dati di Carsalesbase, la casa automobilistica milanese avrebbe consegnato solo 406 esemplari negli Stati Uniti lo scorso anno e appena 95 unità fino a maggio di quest’anno. La situazione è leggermente migliore in Europa dove Alfa Romeo avrebbe venduto 871 4C in tutto il 2017.

Per fortuna, l’Alfa Romeo 4C Coupé verrà presto sostituita da altre due vetture sportive entro il 2022: la GTV e la 8C. Tuttavia, sappiamo che non c’è alcuna garanzia che entrambi i nuovi modelli di Fiat Chrysler Automobiles possano effettivamente vedere la luce del giorno.