in

Alfa Romeo B-SUV, Ferrari Purosangue, fusione FCA-PSA: le migliori news della settimana

Ecco le migliori news della settimana

Alfa Romeo Fiat Ferrari Maserati Jeep FCA

Bentornati su ClubAlfa.it con un nuovo appuntamento con le migliori news della settimana. Si tratta dell’ultimo appuntamento del 2020 con la nostra rubrica domenicale che tornerà, come sempre, domenica prossima con il primo appuntamento del 2021. In questi giorni, nonostante le festività, abbiamo registrato diverse notizie dedicate al mondo Alfa Romeo e più in generale al mondo delle quattro ruote italiano.

Per quanto riguarda il marchio Alfa Romeo, ad esempio, si è parlato del nuovo Alfa Romeo B-SUV, il futuro entry level che andrà ad ampliare la gamma del marchio andando ad occupare il segmento B del mercato. Il progetto potrebbe avere un nome definitivo anche se debutterà soltanto nel corso del 2022. Da segnalare anche un nuovo render dedicato ad una possibile variante GTA dello Stelvio, progetto al momento non incluso nei piani di Alfa Romeo.

Tra le news della settimana segnaliamo anche nuove immagini del futuro Ferrari Purosangue. Il primo SUV della casa di Maranello, infatti, torna a mostrarsi in strada impegnato nei consueti test che anticipano il debutto ufficiale di un nuovo modello. Il Purosangue, in ogni caso, non dovrebbe debuttare prima del 2022.

Per quanto riguarda la fusione tra FCA e PSA, che porterà alla nascita di Stellantis, registriamo un nuovo importante aggiornamento. L’Autorità europea ha dato l’ok alla fusione ma ponendo delle rigide condizioni che le due aziende dovranno rispettare per poter completare l’operazione e arrivare alla nascita di Stellantis.

Da segnalare, inoltre, che l’arrivo di nuovi premi per la 500 Elettrica, modello candidato al titolo di Car of the Year, e nuovi dettagli sulle strategie future di Maserati. Da notare, inoltre, diverse nuove informazioni sul futuro degli stabilimenti FCA di Cassino, Pratola Serra e Termoli, tre punti di riferimento delle attività dell’azienda in Italia.

Prima di procedere oltre, vi ricordiamo di seguirci anche sui nostri canali social per continuare ad essere sempre aggiornati in tempo reale sulle novità di Alfa Romeo e su tutti i marchi del gruppo FCA. Trovate le news di ClubAlfa.it su Facebook Twitter  e sul nostro canale Telegram.  Potete seguirci anche su Instagram con il nostro account ufficiale che offre ogni giorno immagini nuove a tema Alfa Romeo. E’ possibile seguire le news di ClubAlfa.it anche su Filpboard, sia in versione web che tramite app dedicata.

Ricordiamo che le news di ClubAlfa.it sono disponibili anche tramite Google News, l’applicazione di Google per dispositivi Android, iPhone, iPad e web. Per essere certi di seguire tutti gli aggiornamenti quotidiani pubblicati dal sito, cliccate sul link qui di sopra e, dopo aver effettuato il login con il vostro account Google, cliccate sulla stella del tasto “Segui”.

Alfa Romeo

In casa Alfa Romeo, tra le news della settimana, si torna a parlare di uno dei principali progetti che caratterizzeranno il futuro del brand, il nuovo Alfa Romeo B-SUV. Previsto dal piano industriale del marchio, il progetto dovrebbe utilizzare una piattaforma PSA. Ecco quale potrebbe essere il nome del nuovo modello. 

Per il futuro, Alfa Romeo punta ad espandere la sua presenza in Nord America. Come rivelato in questi giorni dai manager del brand, infatti, c’è una strategia di espansione anche per il Messico dove il Tonale, il cui debutto sul mercato nordamericano è già confermato, avrà un ruolo di primissimo piano.

La Giulia GTA/GTAm presentata lo scorso mese di marzo è, senza dubbio, una delle novità più interessanti del 2020 per il mondo dei motori. Alfa Romeo, per ora, non realizzerà una variante “alleggerita” dello Stelvio. Nel frattempo, però, un nuovo render prova ad immaginare come sarebbe lo Stelvio GTA/GTAm. 

In tema di auto storiche di Alfa Romeo, ecco quali sono stati i tre modelli Alfa Romeo più venduti di sempre. Da segnalare che un esclusivo esemplare di Alfa Romeo Montreal, in perfetto stato di conservazione, si appresta a fare il suo debutto sul mercato dell’usato con tantissimi appassionati che avranno la possibilità di tentare di completare l’acquisto.

Segnaliamo anche un interessantissimo video che ci mostra un esemplare di Alfa Romeo 33 SC impegnato sul circuito di Imola. La vettura è dotata di un motore in grado di erogare una potenza massima di 520 CV. Anche una Alfa Romeo 75 Turbo Evoluzione IMSA si mostra a Imola.  Intanto emergono nuovi dettagli sul progetto della Giulia ECTR, la versione a zero emissioni della Giulia pensata per il motorsport.

Fiat

La Nuova Fiat 500 Elettrica è già il simbolo del marchio Fiat e della mobilità a zero emissioni. Come rivelato in questi giorni, ben 400 unità di 500 elettrica costituiranno la flotta del car sharing di Leasys a Torino confermando il ruolo di primo piano della vettura per lo sviluppo della mobilità a zero emissioni. La 500 Elettrica è tra le finaliste per il titolo di Car of the Year in Europa. 

Da notare che Fiat ha confermato il futuro debutto della 500 Elettrica anche per il mercato brasiliano. La vettura continuerà ad essere prodotta in Italia e verrà esportata anche in Sud America, ampliando così i mercati di commercializzazione. Nel frattempo, la nuova 500 Elettrica continua a raccogliere premi a livello internazionale, confermando così la bontà del progetto.

In questi giorni, Fiat ha annunciato il debutto della Fiat 500X Model Year 2021 per il mercato nordamericano. La nuova versione del crossover diventa l’unico modello di Fiat per il mercato americano in attesa del debutto futuro della 500 Elettrica, attesa per il 2021. Sia la 500L che la 124 Spider dicono addio al mercato americano. 

Il marchio Fiat continua a far registrare ottimi numeri di vendita in Brasile. A partire da gennaio 2021, in ogni caso, tutta la gamma Fiat brasiliana registrerà un ritocco del prezzo verso l’alto con aumenti che, in alcuni casi, saranno anche molto significativi rispetto al prezzo di listino. Nel frattempo, Fiat prepara diverse novità per la sua gamma pick-up.

Nel futuro del marchio Fiat potrebbe esserci spazio anche per una nuova generazione di Fiat Punto. La nuova segmento B del marchio italiano potrebbe presentare caratteristiche davvero interessanti. Il progetto, in questi giorni, è protagonista di nuovi render che provano ad anticiparne le novità.

Ferrari

Ferrari continua a lavorare sul nuovo Ferrari Purosangue. Il futuro SUV della casa di Maranello, in queste ultime settimane, è stato avvistato in strada in diverse occasioni con i primi muletti di test impegnati nei tradizionali test drive prima della presentazione, ancora distante diversi mesi. In questi giorni un nuovo prototipo del Purosangue è stato avvistato in strada.

Da segnalare, inoltre, che in questi giorni Ferrari è stata eletta come azienda leader nel settore della sostenibilità, confermando il ruolo di primo piano della casa di Maranello anche in un ambito sempre più importante come quello ambientale.

Da segnalare anche un approfondimento sulla Ferrari 812 Superfast e sul suo glorioso V12 ed un nuovo video dedicato alla Ferrari F8 Tributo che si mostra in azione sia in pista, con il suo potente V8, che su strada.

Per quanto riguarda la Formula 1, invece, diventa ancora più stretta l’alleanza tra Ferrari e Haas. Come confermato in questi giorni, infatti, a Maranello nascerà un polo dedicato a questa particolare collaborazione che punta a garantire un miglioramento generale delle prestazioni per le due scuderie dopo un 2020 difficile.

Da segnalare anche le prime parole di Carlos Sainz dopo il primo giorno a Maranello. Il nuovo pilota di Ferrari si prepara a vivere da protagonista il 2021 con un ruolo molto importante all’interno del team italiano che deve riscattarsi dopo un 2020 decisamente complicato. Tra le news della settimana arrivano anche nuove dichiarazioni di Leclerc che commenta la stagione 2020 di Ferrari. 

Maserati 

Il futuro di Maserati sarà legato ad un massiccio ed ambizioso programma di elettrificazione ed all’espansione della gamma. Nel corso dei prossimi anni, una delle linee guida del brand sarà quella di puntare maggiormente sul mercato cinese. I margini di crescita di Maserati in Cina sono notevoli e il brand ha tutta l’intenzione di sfruttarli al massimo.

Intanto, in attesa dell’effettivo debutto in strada, la nuova Maserati MC20, la super sportiva presentata lo scorso settembre, è già in fase di studio da parte dei tuner internazionali. Dagli USA arrivano le prime informazioni in merito ad un nuovo kit aerodinamico per personalizzare la sportiva del Tridente. 

Jeep

Nel futuro di Jeep ci sono diversi progetti. Tra le novità in arrivo, infatti, c’è anche la nuova generazione di Grand Cherokee. In questi giorni, dagli USA, arrivano le prime immagini della nuova Grand Cherokee a sette posti, una delle varianti di riferimento della gamma futura del brand americano. Da segnalare anche nuove foto spia della Grand Cherokee che conferma un collegamento con l’attuale Wrangler.

In questi giorni, Jeep ha annunciato i prezzi per il mercato americano della Wrangler 4xe. La variante plug-in hybrid del marchio americano è in arrivo anche in Europa. Le vendite della versione europea, i cui prezzi non sono ancora stati rivelati, partiranno nel corso del 2021.

Da notare, inoltre, che Jeep si prepara a lanciare la Compass Hybrid anche in Brasile. La versione elettrificata della Compass sarà prodotta sempre in Italia, nello stabilimento di Melfi, per poi raggiungere il Sud America. Intanto la Renegade torna ad essere il SUV più venduto in Brasile. 

FCA

Questa settimana si è registrato un nuovo ed importante passo verso il completamento della fusione tra FCA e PSA. Nei giorni scorsi, infatti, è arrivato l’Ok da parte delle Autorità europee alla fusione. Tale via libera, però, è correlato al rispetto di precise condizioni che dovranno essere soddisfatte per poter completare la fusione che porterà alla nascita del gruppo Stellantis.

Il nuovo gruppo Stellantis è, quindi, sempre più vicino alla sua nascita ufficiale. Ecco cosa aspettarsi in futuro da Stellantis dopo che l’operazione di fusione tra FCA e PSA sarà conclusa e il nuovo gruppo automotive sarà una realtà del mercato.

Da segnalare che FCA sta registrando risultati soddisfacenti dal suo nuovo e-shop. Il nuovo progetto di agevolare la vendita online delle auto, infatti, sta riscuotendo un notevole successo sia tra i rivenditori che tra la clientela dell’azienda.

Intanto continuano i problemi per gli stabilimenti FCA con i casi di COVID-19. In questi giorni, infatti, si sono registrati nuovi casi nello stabilimento americano di Windsor dove, da tempo, il virus continua a circolare con nuovi casi di positività.

Da notare, inoltre, che a causa della pandemia uno degli stabilimenti americani di FCA continua ad essere fermo. Intanto, FCA ha fatto un’importante donazione alla città di Detroit dove, nei prossimi mesi, entrerà in attività un nuovo stabilimento.

Nel frattempo, lo stabilimento FCA di Goiana celebra un importante risultato. Il sito è stato inaugurato 5 anni fa e in questo periodo di tempo ha ottenuto risultati più che soddisfacenti per quanto riguarda la produzione di nuove vetture per il mercato sudamericano. Da segnalare una nuova battaglia legale tra FCA ed un suo fornitore per presunta violazione del contratto. 

Per quanto riguarda gli stabilimenti italiani, invece, arriva la conferma che la produzione di mascherine a Pratola Serra continuerà ancora per diversi mesi. Il sito irpino continuerà a produrre anche motori diesel con livelli superiori rispetto a quanto registrato nel corso del difficilissimo anno che si avvia alla conclusione.

Nel frattempo, arriva una nuova conferma in merito al ritardo nell’avvio della produzione dei motori ibridi a Termoli. Le nuove unità non saranno disponibili per inizio 2021, come previsto precedentemente, ma saranno in produzione con qualche mese di ritardo rispetto alla tabella di marcia prevista in passato.

Da notare, inoltre, che, dopo la fine della produzione dell’Alfa Romeo Giulietta avvenuta qualche giorno fa, la produzione nello stabilimento di Cassino continuerà su di un solo turno giornaliero e con un massiccio ricorso alla cassa integrazione per i prossimi mesi.

Da segnalare che il brand Abarth, in questi giorni, si è reso protagonista di un vero e proprio record mondiale. Il brand ha realizzato il raduno virtuale più grande di sempre con tantissimi appassionati che si sono incontrati in versione digitale. Da notare che Linda Knoll, importante manager di FCA, ha annunciato che lascerà l’azienda dopo oltre 30 anni.

Il 2020 è stato un anno difficile ma pieno di successi in Sud America per FCA. L’azienda, infatti, ha registrato diverse decine di premi che vanno a sottolineare il successo registrato dai vari modelli della sua gamma sul mercato sudamericano. Intanto FCA deve fare i conti in Canada con una nuova class action. 

Con questa news termina la nostra rubrica domenicale relativa alle migliori news della settimana. Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 3 gennaio. Vi ricordiamo di continuare a seguirci in questi giorni, sia dal sito che dai nostri canali social (trovate tutti i link utili ad inizio articolo), per tutti gli aggiornamenti sul mondo delle quattro ruote italiano.

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento