in

Alfa Romeo, Fiat, Ferrari, Maserati, Jeep, FCA: le migliori notizie della settimana (6-12 agosto)

Nonostante il clima estivo, anche questa domenica torna il nostro tradizionale appuntamento con le migliori news della settimana dedicate ad Alfa Romeo ed ai vari marchi del gruppo FCA. In questi ultimi sette giorni, da lunedì 6 ad oggi domenica 12 agosto, abbiamo registrato l’arrivo di diverse news molto interessanti.

In questa settimana, infatti, si è parlato dei dati di vendita europei di Alfa Romeo, che continua a crescere registrando dei bruschi stop in alcuni mercati continentali, e della futura Alfa Romeo 8C, la nuova supercar in arrivo nei prossimi anni.

Da notare anche la conferma ufficiale in merito al lancio di una nuova supercar di Ferrari in programma a settembre. Tra le news della settimana anche la fine della produzione della Punto che, a Melfi, potrebbe essere sostituita da un SUV Maserati.

Come sempre, infatti, qui di seguito troverete il nostro riepilogo settimanale dettagliato degli ultimi sette giorni con link diretti agli articoli pubblicati su ClubAlfa.it. Per leggere le news è sufficiente cliccare sulle frasi in rosso che trovate nel corpo dell’articolo che vi rimanderanno all’articolo completo pubblicato nel corso degli ultimi sette giorni.

Vi ricordiamo, prima di procedere con il riassunto delle news, di seguirci anche sui nostri canali social per continuare ad essere sempre aggiornati sulle novità di Alfa Romeo e su tutti i marchi del gruppo FCA. Trovate, infatti, ClubAlfa.it su Facebook Twitter  e sul nostro canale Telegram. Da notare, inoltre, che le news di ClubAlfa.it sono disponibili anche tramite Google News, l’applicazione di Google per dispositivi Android, iPhone, iPad e web, e su Filpboard, sia in versione web che tramite app dedicata.

Alfa Romeo

Iniziamo il nostro riepilogo settimanale su Alfa Romeo con un dettagliato report legato ai dati di vendita di Alfa Romeo, aggiornati a fine luglio, in alcuni dei principali mercati europei come la Germania, la Francia, il Regno Unito, la Spagna e la Svizzera. 

Il processo di crescita di Alfa Romeo è ancora lontano dal completamento. Nonostante ciò, sono bastati pochi modelli per trasformare l’immagine del marchio e farlo ridiventare un modello da imitare. Già diversi brand hanno confermato di voler diventare come il Biscione. Ecco tutti i dettagli nel nostro articolo.

Da segnalare, questa settimana, la presentazione di una nuova versione dell’Alfa Romeo 4C firmata Pogea Racing che, a distanza di pochi mesi, torna a proporre una sua interpretazione della piccola sportiva della casa italiana.

Tra le novità della settimana in casa Alfa Romeo registriamo il debutto dell’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Carbonio Edition, una particolare serie speciale della supercar della casa italiana che arriverà sul mercato australiano nel corso dei prossimi mesi.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Carbonio Edition Australia

Da segnalare anche l’arrivo di nuove indiscrezioni sull’Alfa Romeo 8C, la nuova supercar della casa italiana che è stata confermata in via ufficiale dal piano industriale di FCA presentato a giugno ma che, al momento, non ha ancora una data di lancio ufficiale.

Per quanto riguarda l’espansione futura di Alfa Romeo è importante sottolineare che il brand intende crescere notevolmente in mercati dove oggi occupa una piccola nicchia anche grazie ad un potenziamento della rete di vendita. Ecco cosa accadrà in futuro in Cina e Giappone. 

Passiamo alla Formula 1. La prima stagione del team Alfa Romeo Sauber procede tra alti e bassi ma già si guarda alla prossima stagione. Come confermato in un’intervista, Antonio Giovinazzi spera di ottenere un posto in squadra il prossimo anno.  Nel frattempo però Ericsson sta vivendo la sua miglior stagione in carriera. In attesa di saperne di più sui piloti, è confermato che dalla prossima stagione Alfa Romeo Sauber incrementerà il personale del 33% per massimizzare le sue potenzialità.

Da notare anche l’arrivo di un nuovo render che prova ad immaginare il design di un’ipotetica e probabilmente improbabile monoposto Alfa Romeo per la Formula E, la competizione in cui gareggiano solo auto elettriche. Tra i render segnaliamo anche un’elaborazione che ci mostra una possibile nuova Chrysler 300 basata sulla Giulia.

Tra gli articoli più interessanti della settimana vi segnaliamo uno speciale dedicato alla gamma di Alfa Romeo nel lontano 1993 quando il marchio italiano si presentava con modelli decisamente differenti rispetto al presente.

Chiudiamo il capitolo sulle news Alfa Romeo con una notizia dedicata alla parata di auto d’epoca che si terrà il 2 settembre a Bridgnorth che vedrà il marchio Alfa Romeo insieme a Ferrari impegnato in un evento di celebrazione dell’ingegneria italiana.

Fiat

Il futuro di Fiat è sempre più orientato verso il Sud America. A confermare questa tendenza sono gli ottimi dati di vendita della nuova berlina Fiat Cronos che sta trascinando la produzione di FCA in Argentina. Intanto, Fiat ha annunciato l’espansione della gamma del popolare pick-up Fiat Strada con il lancio di una nuova motorizzazione che andrà a completare l’offerta.

Tra i progetti futuri di Fiat per l’Europa c’è anche la nuova generazione della Fiat Panda che dovrebbe essere prodotta in Polonia da FCA. Secondo gli ultimi rumors, il progetto inizierà i suoi test in strada tra qualche mese per poi arrivare sul mercato tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020.

Fiat Punto

In questi ultimi giorni si è conclusa la produzione della Fiat Punto che esce di scena dopo una carriera lunghissima e tantissime unità vendute. Nel nostro articolo vediamo cosa ha spinto FCA ha terminare la produzione della Punto senza sviluppare un’erede in grado di prendere il posto della segmento B del marchio italiano.

Chiudiamo il capitolo Fiat con una news dedicata ai dati di vendita del brand in Canada che certificano la crisi del marchio in Nord America.

Ferrari

Ferrari si prepara a vivere un mese di settembre da protagonista. La casa di Maranello, infatti, ha rilasciato il primo teaser di una nuova supercar che sarà presentata il prossimo 17 settembre andando così ad allargare la gamma di modelli Ferrari.

La nuova Ferrari Portofino è uno dei progetti più interessanti degli ultimi anni della casa di Maranello. La nuova supercar è stata protagonista di un tour europeo che, come riportato in questi giorni, è stato un vero e proprio successo. Da segnalare, in casa Ferrari, anche la vendita all’asta di due esemplari de LaFerrari  che costeranno più di 3 milioni di dollari ciascuno.

I risultati finanziari degli ultimi mesi confermano che Ferrari rappresenta il punto di riferimento del mercato anche per quanto riguarda i profitti per ogni auto venduta. Per ogni supercar venduta, infatti, Ferrari guadagna più di 69 mila Euro.

Ferrari nuova Supercar 17 dicembre

Maserati

In casa Maserati si deve fare i conti con un livello produttivo che non è sufficiente a colmare le capacità di produzione dei vari stabilimenti del brand. Come confermato in questi giorni, dopo le ferie lo stabilimento di Modena registrerà ben 14 giorni di cassa integrazione. 

Nel frattempo, Maserati sta lavorando all’espansione della sua gamma. Il nuovo Maserati Levante GTS, come confermato in questa settimana, sbarcherà anche sul mercato australiano andando ad incrementare le opzioni di scelta per i clienti interessati all’acquisto del SUV.

Maserati Levante GTS Australia

La gamma di Maserati si espanderà con l’arrivo di un nuovo SUV di segmento D, confermato ufficialmente dal piano industriale annunciato nel corso del mese di giugno scorso. Questo nuovo SUV potrebbe essere realizzato nello stabilimento di Melfi. 

Per il futuro, in ogni caso, Maserati sarà protagonista di una nuova crescita. Sulle potenzialità del brand ci scommette anche il nuovo amministratore delegato di FCA Mike Manley. Chiudiamo il capitolo dedicato a Maserati con la vendita all’asta di un rarissimo esemplare di Maserati Barchetta. 

Jeep

Tra le news della settimana dedicate al marchio Jeep registriamo l’arrivo di un interessante test che mette alla prova la stabilità della Grand Cherokee e della Compass attraverso il test dell’alce. Ecco tutti i dettagli ed i risultati di questo test.

Da notare, inoltre, l’arrivo di nuove informazioni sulla futura Jeep Wrangler Moab, la prima serie speciale della nuova generazione della Wrangler che ha debuttato sul mercato ad inizio 2018.

FCA

Il nuovo amministratore delegato di FCA Mike Manley, nominato da poche settimane alla guida del gruppo per sostituire il defunto Sergio Marchionne, ha avuto modo di incontrare il Presidente americano Trump che sta organizzando dei meeting con i CEO delle principali aziende impegnate negli USA. L’incontro tra Trump e Manley è stato uno degli argomenti più chiacchierati della settimana. Ecco di cosa hanno parlato l’amministratore delegato di FCA ed il presidente americano. 

Tra le news della settimana dedicate ad FCA segnaliamo anche un articolo dedicato ad una possibile evoluzione del marchio Lancia che, secondo alcuni progetti, sarebbe dovuto diventare l’alternativa a Tesla del gruppo italo-americano. La dirigenza di FCA non ha mai approvato il progetto.

Dopo questa news dedicata a Lancia si conclude il nostro speciale sulle migliori news della settimana. Il prossimo appuntamento con la nostra rubrica è fissato per domenica 19 agosto, Vi ricordiamo che ClubAlfa.it non andrà in vacanza e continuerà ad aggiornarvi sul mondo Alfa Romeo e sul gruppo FCA quotidianamente con news e approfondimenti costanti per tutta l’estate. Continuate, quindi, a seguirci in questi giorni, sia dal sito che dai nostri canali social (trovate tutti i link utili ad inizio articolo), per tutti gli aggiornamenti sul mondo delle quattro ruote italiano.

Lascia un commento