in

Nuova Fiat Panda: i primi avvistamenti sono attesi fra qualche mese

Ecco le ultime informazioni emerse in rete sulla quarta generazione della storica city car del marchio di Torino

Nuova Fiat Panda primi avvistamenti qualche mese

Dato che ormai la Punto non riceverà alcuna nuova generazione, come auto storiche del brand di Torino è rimasta soltanto la Fiat Panda. La quarta serie della popolare city car si avvicina al suo debutto ufficiale che dovrebbe accadere entro il 2020.

Sappiamo che la vettura di segmento A della casa automobilistica torinese è ormai da molto tempo l’auto più venduta nel nostro Paese e negli ultimi anni è riuscita a portarsi a casa diversi record. Esempi sono il premio vinto nel 2004 come auto dell’anno oppure quando è riuscita a classificarsi come la prima auto a scalare l’Everest a 5200 metri di altitudine.

Nuova Fiat Panda primi avvistamenti qualche mese

Fiat Panda: la nuova generazione potrebbe arrivare prima del 2020

Nel corso della presentazione del nuovo piano industriale, avvenuto all’Investor Day di Balocco del 1 giugno, è emerso che la nuova Fiat Panda non verrà proposta sul mercato in versioni ibride o elettriche dato che in questo modo il prezzo aumenterebbe.

Visto che il debutto ufficiale è atteso entro il 2020, i primi prototipi camuffati dell’iconica city car del marchio torinese potrebbero apparire per strada già nei prossimi mesi. Sempre in base a quanto affermato da alcune fonti, la nuova Fiat Panda dovrebbe essere prodotta nello stabilimento FCA di Tychy, in Polonia, a fianco della nuova 500.

Tuttavia, altri sostengono che la produzione potrebbe avvenire, invece, nella fabbrica di Pomigliano dove viene prodotta la generazione attuale della popolare vettura di segmento A. Non ci resta che attendere le prossime settimane e vedere se emergeranno in rete ulteriori informazioni e le prime foto spia in modo da capire quali saranno le modifiche che Fiat apporterà sul suo celebre veicolo.