in

Alfa Romeo: a luglio vendite in forte calo in Germania e Regno Unito, dati positivi in Spagna, Francia e Svizzera

Ecco i risultati di vendita di Alfa Romeo nei principali mercati europei a luglio

Dopo aver visto i dati di vendita in Italia ed i dati di vendita negli USA relativi al mese di luglio ed in attesa dei dati ufficiali per l’Europa, che arriveranno solo a settembre, iniziamo la settimana dando un’occhiata ai risultati di vendita di Alfa Romeo nei principali mercati europei. Il secondo semestre del 2018 si è aperto in modo davvero particolare per Alfa che ha fatto registrate una fortissima crescita in Italia ed in Spagna, dei buoni dati in Francia e Svizzera ed un vero e proprio crollo in Germania e Regno Unito.

Come già avvenuto nel corso degli ultimi mesi, Alfa Romeo continua a mettere in mostra risultati molto altalenanti in Europa con differenze, anche molto significative, nei dati di vendita raccolti tra un Paese ed un altro. Di seguito, vediamo come sono andate le vendite del marchio italiano in alcuni dei principali mercati europei.

Partiamo dai dati negativi. In Germania, il marchio Alfa Romeo ha distribuito a luglio un totale di 485 unità registrando una flessione percentuale pari al -33%. E’ interessante evidenziare i risultati altalenanti su base mensile di Alfa Romeo in Germania. Il marchio ha chiuso in forte crescita i mesi di maggio e giugno (rispettivamente +9% e +20%) ma ha fatto registrare un vero e proprio tracollo ad aprile (-25%).

Nel dato parziale relativo al 2018, dopo i dati di luglio, Alfa Romeo fa segnare un totale di 3.781 unità vendute in Germania con un calo percentuale del -2% rispetto ai dati registrati nel corso dei primi sette mesi dello scorso anno. La quota di mercato di Alfa Romeo in Germania è ora ferma a 0.2%.

Alfa Romeo Giulia 2019

Dati negativi arrivano anche dal Regno Unito dove Alfa continua a fare molta difficoltà. Il marchio italiano ha venduto un totale di 261 unità a luglio nel Regno Unito facendo registrare una flessione percentuale del -19% rispetto ai dati del luglio dell’anno passato. Il parziale annuo nel Regno Unito per il marchio italiano è ora di 2,798 unità vendute con una flessione percentuale del -7.5% rispetto allo scorso anno. Il market share è dello 0.19%.

Passiamo ora alla Francia. A luglio, il marchio Alfa Romeo ha fatto registrare un totale di 913 unità vendute sul mercato francese con una crescita percentuale del +4.7% rispetto al luglio dello scorso anno. Alfa continua a tenere un buon ritmo in Francia avvicinandosi al target delle 1.000 unità vendute su base mensile. Nel parziale annuo, Alfa Romeo fa segnare un totale di 5.729 unità vendute in Francia con una crescita percentuale, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, del +4.7%. La quota di mercato del marchio è pari allo 0.42%.

Alfa Romeo Stelvio vendite Europa

Alfa Romeo è stata protagonista di un mese da record in Spagna. A luglio, infatti, il brand ha venduto 942 unità sul mercato spagnolo con una crescita percentuale del +130%. Si tratta del miglior risultato mensile ottenuto da Alfa Romeo in Europa dopo l’Italia. Il marchio non raggiungeva un risultato mensile così elevato in Spagna dal novembre del 2007 quando in gamma c’erano la 147, la 159 e la GT. Il parziale annuo per la Spagna è di 3.055 unità vendute nel corso dei primi sette mesi con una crescita percentuale del +20%.

Chiudiamo la panoramica sulle vendite di Alfa Romeo in Europa con la Svizzera dove Alfa ha venduto 323 unità nel corso del mese di luglio realizzando una crescita percentuale del +13,7%. Tra gennaio e luglio, il marchio italiano ha venduto un totale di 2.347 unità in Svizzera facendo registrare una crescita percentuale del +20%. La quota di mercato di Alfa Romeo sul mercato svizzero è pari al 1.3%.

Come detto in precedenza, i dati completi relativi al mercato europeo nel corso del mese di luglio arriveranno solo a settembre, insieme ai dati di agosto. In ogni caso, i risultati ottenuti da Alfa Romeo nei principali mercati continentali mettono in evidenza un andamento abbastanza altalenante che non ci permette di avanzare ipotesi precise in merito ai dati complessivi in Europa. Continuate, in ogni caso, a seguirci per tutti gli aggiornamenti sulle vendite di Alfa Romeo.