in

Ferrari Portofino: il tour europeo è stato un grande successo

Il 1 agosto si è concluso a Belfast l’apprezzatissimo tour europeo dedicato alla nuova Gran Turismo convertibile di Maranello

Ferrari Portofino tour europeo successo

La Ferrari Portofino è giunta sul mercato con il difficile obiettivo di sostituire la tanto apprezzata California T. In questo solo anno di distanza dalla sua presentazione ufficiale, la nuova Gran Turismo del cavallino rampante è riuscita a essere sulla bocca di tutti grazie alla massima espressione della tecnologia e del design con lo scopo di puntare a rappresentare il meglio nella sua categoria.

Per permettere a molti di riconoscere le potenzialità di questo veicolo, Ferrari ha deciso di organizzare un tour europeo davvero fantastico. Questo ha permesso agli appassionati e ai collezionisti più fedeli di Maranello di provare in anteprima la tecnologia integrata e di ammirare il bellissimo design della nuova Ferrari Portofino.

Ferrari Portofino tour europeo successo

Ferrari Portofino: il tour europeo dedicato alla GT convertibile è stato un trionfo

Il tour europeo, considerato una vera e propria esclusiva première, ha consentito a tutti i partecipanti di visitare oltre 16 paesi e di percorrere le più belle strade d’Europa mettendo alla prova il suo potente motore V8 da 600 CV, nonché le grandi doti dinamiche e il comfort di viaggiare a bordo della nuova GT convertibile.

Dal 16 aprile al 1 agosto, più di 20 esemplari di Ferrari Portofino hanno attraversato oltre 60 tappe che si sono sviluppate in 3 itinerari conclusi il 24 giugno a Varsavia, il 14 luglio a Stoccolma e il 1 agosto a Belfast. Il tour europeo dedicato alla nuova Portofino ha visto attraversare le colline toscane, gli alpini, la Costa azzurra, la Costa iberica, le foreste tedesche e la baia di Stoccolma.


Written by Alessio Salome

Dopo il diploma in Ragioniere-Programmatore, inizia a muovere i primi passi nel mondo del blogging da Lucera, un piccolo paese in provincia di Foggia. Attualmente collabora con diversi siti Web e gestisce un blog personale. Nel tempo libero, invece, studia e approfondisce argomenti di suo interesse come tecnologia e motori e ascolta della buona musica.