in ,

Alfa Romeo e Ferarri in parata a Bridgnorth per celebrare l’ingegneria italiana

Alcune auto d’epoca di Alfa Romeo e Ferrari saranno protagoniste il 2 settembre prossime a Bridgnorth

Una collezione di auto di Alfa Romeo e Ferarri sono state avvistate in parata a Bridgnorth per celebrare l’ingegneria italiana. Il sindaco della cittadina inglese, Ron Whittle, ha dato il benvenuto a un convoglio di auto arrivato in città la settimana scorsa, come parte del Festival Italiano Auto Moto di Bridgnorth. Oltre a numerose vetture della casa automobilistica del Biscione anche i proprietari di Ferrari della filiale di West Midlands hanno fatto la loro apparizione nel corso della giornata, creando una spettacolare esposizione dell’ingegneria automobilistica italiana. La prossima volta che il gruppo di appassionati si incontrerà, sarà al festival che si terrà il 2 settembre prossimo.

Alfa Romeo e Ferarri in parata a Bridgnorth in occasione dell’omonimo festival che giunto alla sua terza edizione attrae sempre più persone

Quest’anno il festival celebrerà il suo terzo anno consecutivo. In quella data alcune delle più belle auto italiane del mondo saranno esposte sulla strada principale per essere viste da tutti. L’organizzatore della manifestazione, David Morris, ha detto che quest’anno segnerà anche il 71 ° anniversario della nascita di Ferrari. Morris ha anche confermato che: “Le prime due edizioni del Festival di Bridgnorth hanno avuto molto più successo di quanto avessimo sperato.”

“Avendo il pieno e attivo supporto dell‘Alfa Romeo Owners Club quest’anno, vedremo alcuni  modelli d’epoca di grande importanza che si uniranno a noi in quel giorno. Uno di questi veicoli che saranno presenti al Festival è un vincitore del Concorso nazionale delle auto d’epoca. Per questa manifestazione a Bridgnorth si attende il pubblico delle grandi occasioni. 

Alfa Romeo e Ferrari in parata a Bridgnorth

Le strade principali di Bridgnorth dovrebbero essere chiuse il giorno della manifestazione. Chi desidera partecipare personalmente con un veicolo italiano può contattare l’Auto Moto Club italiano prima dell’evento. L’ingresso all’evento è completamente gratuito e si svolge accanto al mercato continentale annuale” ha concluso Morris.