in

Alfa Romeo Sauber: in futuro il personale aumenterà del 33%

In futuro la scuderia elvetica pare intenzionata ad aumentare il personale in maniera piuttosto corposa

Alfa Romeo Sauber

Il team di Formula 1 Alfa Romeo Sauber è stato protagonista di una prima metà di campionato di Formula 1 molto buona. La scuderia, per migliorare ulteriormente la sua situazione, prevede di espandere il numero dei propri dipendenti del 33% nel prossimo futuro, secondo il nuovo direttore tecnico Simone Resta. Grazie all’importante investimento ricevuto da Alfa Romeo che è diventata title sponsor della squadra, adesso la scuderia elvetica gode di ottima salute finanziaria. Dotato di maggiori risorse, il team ha intrapreso una campagna di reclutamento e Resta sostiene che l’espansione continua senza sosta mentre la squadra continua a mostrare in pista segnali sempre più incoraggianti.

Alfa Romeo Sauber: Simone Resta nuovo direttore tecnico vuole aumentare del 33% il numero dei dipendenti del team

“Il numero dei nostri dipendenti deve aumentare ulteriormente”, ha detto Simone Resta. “Attualmente, in termini di dimensioni del team e numero di dipendenti, siamo oltre 400 e il nostro piano è di aumentare questo numero di un terzo. Dobbiamo continuare a crescere e per fare ciò servono più uomini. Al momento non siamo ancora in una situazione ideale, quindi dobbiamo migliorare e dobbiamo cambiare le cose. È un po’ presto per individuare le aree esatte su cui dobbiamo lavorare, ma poiché sono passate solo poche settimane dal mio arrivo, sto ancora valutando tutte le aree che dobbiamo modificare. Ma senza dubbio abbiamo bisogno di cambiare le cose e migliorare”.

Alfa Romeo Sauber Simone Resta

Alfa Romeo Sauber è attualmente al nono posto nel campionato costruttori con 18 punti, più di quanto sia riuscito ad ottenere negli ultimi due anni messi insieme. Tuttavia sono dieci i punti in meno rispetto alla Toro Rosso che si trova in ottava posizione, mentre McLaren in settima posizione ha 34 punti di vantaggio. Essendo arrivato dalla Ferrari da poco tempo, Simone Resta ritiene di avere bisogno di altro tempo prima di comprendere in pieno dove è necessario intervenire. “Ogni team è diverso e ogni posto ha bisogno di qualcosa di diverso e spero che con la mia esperienza posso contribuire a migliorare ulteriormente il team.” 

 


Written by Ippolito Visconti

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza la patria dei motori. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri in lingua inglese. Lavora da aprile 2018 con Davinci Media dove segue accuratamente tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.