in

Alfa Romeo, Fiat, Ferrari, Maserati, Jeep, FCA: le migliori notizie della settimana (31 dicembre – 6 gennaio)

Primo appuntamento del 2019 con la nostra rubrica domenicale

Alfa Romeo Giulia WhatCar

Bentornati su ClubAlfa.it per il primo appuntamento del 2019 con la nostra rubrica domenicale dedicata alle migliori notizie della settimana appena conclusa. In questi ultimi sette giorni, da lunedì 31 dicembre ad oggi 6 gennaio, nonostante il clima ancora di piena festività ed il capodanno, abbiamo registrato un gran numero di news dedicate al mondo Alfa Romeo ed al gruppo FCA. 

Come ogni inizio anno, infatti, sono iniziati ad arrivare i dati di vendita completi sull’anno appena concluso. Il 2018 è stato un anno davvero intenso per Alfa Romeo e FCA e, come potrete vedere dai dati di vendita, le buone notizie non mancano di certo anche se i problemi da affrontare, soprattutto in Europa, sono ancora molti.

Da segnalare anche l’arrivo dei dati di produzione auto in Italia di FCA nel 2018, negativi dopo diversi anni di crescita costante, e di nuove indiscrezioni sul futuro C-SUV e sulla nuova monoposto di Alfa Romeo Sauber, prossima al debutto. Non mancano, di certo, le news per gli altri brand di FCA e, più in generale, per il gruppo che si prepara a vivere un 2019 molto importante. 

Come ogni domenica, qui di seguito troverete il nostro riepilogo settimanale dettagliato degli ultimi sette giorni con link diretti agli articoli pubblicati su ClubAlfa.it. Per leggere le news è sufficiente cliccare sulle frasi in rosso che trovate nel corpo dell’articolo che vi rimanderanno all’articolo completo pubblicato nel corso degli ultimi sette giorni.

Prima di procedere con il riassunto delle news, inoltre, vi ricordiamo di seguirci anche sui nostri canali social per continuare ad essere sempre aggiornati in tempo reale sulle novità di Alfa Romeo e su tutti i marchi del gruppo FCA. Trovate le news di ClubAlfa.it su Facebook Twitter  e sul nostro canale Telegram.  Potete seguirci anche su Instagram con il nostro account ufficiale che offre ogni giorno immagini nuove a tema Alfa Romeo. 

Da notare, inoltre, che le news di ClubAlfa.it sono disponibili anche tramite Google News, l’applicazione di Google per dispositivi Android, iPhone, iPad e web, e su Filpboard, sia in versione web che tramite app dedicata.

Alfa Romeo

Iniziamo il riepilogo delle news dedicate al marchio Alfa Romeo con i dati di vendita del 2018. Con l’inizio del nuovo anno, infatti, sono inziiati ad arrivare i primi dati di vendita degli ultimi 12 mesi che portano notizie positive e notizie negative per il brand italiano. 

In Italia, ad esempio, il marchio Alfa Romeo ha registrato un 2018 negativo a causa di un vero e proprio crollo delle vendite negli ultimi quattro mesi dell’anno dovuto alla nuova normativa sulle omologazioni. 

Intanto, negli USA, il marchio fa registrare un nuovo record annuale di vendite anche se il mese di dicembre è negativo nel confronto con i dati raccolti lo scorso anno. Con l’arrivo dei dati di vendita definitivi è il momento di fare un confronto completo tra le vendite di Giulia e Stelvio e le dirette rivali negli USA nel corso del 2018.

Alfa Romeo Giulia e Stelvio Quadrifoglio NRING prezzi Regno Unito

Con la fine dell’anno arrivano anche i primi dati sulla produzione Alfa Romeo nel corso del 2018. Come confermano i dati FIM CISL, infatti, Alfa Romeo ha registrato un calo della produzione legato sia al calo di Giulia e Stelvio che alla fine della produzione dell’Alfa Romeo MiTo. 

Nel frattempo, Alfa Romeo USA continua la sua campagna mediatica online. La divisione americana di Alfa, infatti, ha rilasciato un nuovo video ufficiale della serie Revel in Speed. Questa volta, oltre alle immancabili Giulia e Stelvio, il video ci mostra anche la monoposto C37 del team Alfa Romeo Sauber. 

Tra i progetti futuri che andranno ad arricchire la gamma Alfa Romeo nel corso dei prossimi anni troviamo anche l’inedito C-SUV che arriverà nel 2020. Questa settimana registriamo un nuovo render che prova ad anticipare il design del modello. 

Chiudiamo il riepilogo delle news Alfa Romeo con alcune indiscrezioni legate alla possibile data di debutto della nuova monoposto del team Alfa Romeo Sauber che gareggerà in Formula 1 nel corso del 2019.

Fiat

In casa Fiat, oramai da molti mesi, si lavora al rinnovamento della gamma per il Sud America. Tra i progetti futuri c’è anche il restyling del Fiat Toro, uno dei principali successi del brand italiano sul mercato sudamericano di questi ultimi anni. Ecco un render che prova ad anticiparne il design. 

Da segnalare, inoltre, che il marchio Fiat ha piazzato ben sette veicoli tra le 50 auto più vendute in Brasile nel corso del 2018 confermando l’ottimo stato di salute del brand in uno dei suoi mercati più importanti in assoluto. 

Fiat Panda e Punto auto più rottamate Italia 2018

Intanto la Fiat Panda si conferma come l’auto più venduta in Italia anche nel 2018. Per la segmento A, dopo molti mesi di estrema difficoltà, il mese di dicembre si chiude, finalmente, con una crescita delle vendite che ha permesso alla vettura di rafforzare la sua leadership. 

Chiudiamo il riepilogo delle news di casa Fiat con un’interessante curiosità. Scottsdale si prepara a mettere all’asta un esemplare di Fiat 1100C Spider risalente all’oramai lontanissimo 1946. 

Ferrari

Il 2019 sarà un anno molto importante per Ferrari che tenterà di tornare alla vittoria in Formula 1. Secondo quanto dichiarato da Raikkonen, oramai ex pilota della scuderia di Maranello dopo essere passato ad Alfa Romeo Sauber, Arrivabene è l’uomo giusto per tornare a vincere. 

Il pilota finlandese sarà sostituito da Leclerc che è chiamato alla “prova del nove” nel corso della stagione che sta per iniziare. Ecco il parare di Rubens Barrichello e quello di Montezemolo sulle possibilità di Leclerc in Ferrari. Vediamo, in quest’articolo, quali saranno le novità principali che caratterizzeranno la monoposto Ferrari che gareggerà nel campionato di Formula 1 2019 al via tra pochi mesi. 

Michael Schumacher

Segnaliamo che Ferrari ha reso omaggio a Michael Schumacher per festeggiare al meglio i 50 anni del sette volte campione di Formula 1 che continua la sua silenziosa lotta dopo il terribile incidente di alcuni anni fa. 

Chiudiamo le news dedicate a Ferrari con un render che ipotizza una versione moderna della Ferrari 250 GT Drogo

Jeep

Dopo aver presentato il nuovo Jeep Gladiator, il pick-up derivato dalla Jeep Wrangler, in casa Jeep si valuta la possibilità di espandere la gamma di pick-up nel corso dei prossimi anni. In questo render viene immaginato un pick-up compatto basato sulla Jeep Renegade. 

Per quanto riguarda i dati di vendita, il marchio americano chiude il 2018 in modo molto positivo. In Italia Jeep continua il suo incredibile processo di crescita realizzando numeri da record grazie al successo di Compass e Renegade. Segnaliamo, inoltre, che la Compass è il SUV più venduto dell’anno in Brasile. 

FCA

Iniziamo il riepilogo sulle news legate al gruppo FCA con i dati di vendita del 2018. Con l’arrivo del nuovo anno, infatti, sono iniziati ad arrivare anche i primi dati di vendita che mettono in evidenza lo stato di salute del gruppo.

Partiamo dall’Italia. Nel nostro Paese, il gruppo FCA ha chiuso un 2018 con un calo netto delle vendite legato, in modo particolare, al calo di vendite del marchio Fiat che ha vissuto mesi molto difficili. A dare un contributo alle vendite italiane di FCA c’è anche la Lancia Ypsilon, l’ultima superstite del brand che ha venduto quasi 50 mila unità nel corso del 2018.

Il nuovo responsabile dell’area EMEA per il gruppo FCA, Pietro Gorlier, ha rilasciato alcune dichiarazioni per commentare i risultati di vendita ottenuti dal gruppo in Italia al termine di un 2018 molto particolare per l’azienda. 

Intanto negli USA il gruppo FCA continua il suo processo di crescita con un mese di dicembre molto positivo che segna un nuovo importante passo in avanti per l’azienda. Da notare che FCA  è l’unico membro del Big 3 americano che chiude il 2018 con vendite in crescita negli USA. 

Gli ottimi dati registrati negli USA non vengono ripetuti dall’azienda negli altri mercati nordamericani. Il gruppo FCA, infatti, registra vendite in calo in Messico nel 2018 ed un vero e proprio tracollo in Canada. 

Sempre per quanto riguarda le vendite di FCA oltreoceano, segnaliamo gli ottimi dati raccolti dalla Dodge Grand Caravan, che si conferma come il minivan più venduto in assoluto, ed il secondo posto tra le pony car più vendute della Dodge Challenger. Da segnalare anche gli ottimi dati di vendita di RAM che si avvicina, sempre di più, a Chevrolet. 

Con la fine del 2018 è il momento di dare un’occhiata ai dati di produzione di FCA in Italia. Come confermano le statistiche diffuse da FIM CISL, infatti, FCA registra un calo della produzione del -6.8% in Italia nel 2018 tornando, dopo due anni, al di sotto di quota un milione di unità prodotte nel nostro Paese. 

I problemi economici in Turchia stanno creando non pochi problemi alle aziende automotive che hanno scelto di produrre auto nel Paese. Tra i gruppi coinvolti da questi problemi c’è anche FCA che, come Toyota e Ford, deve fare i conti con la crisi finanziaria turca.

Segnaliamo che il gruppo FCA sarà presente all’edizione 2019 del CES di Las Vegas, l’annuale fiera dedicata al mondo dell’elettronica che, in questi ultimi anni, sta attirando un numero sempre maggiore di aziende automotive tanto da spingere il Salone di Detroit a spostarsi a giugno (dal 2020). 

Chiudiamo la rubrica domenicale di ClubAlfa con la nostra tradizionale analisi del titolo FCA in Borsa nel corso dell’ultima settimana, dal 31 dicembre al 4 gennaio. Con questa news si conclude, quindi, la nostra rubrica. Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 13 gennaio. Continuate a seguirci in questi giorni, sia dal sito che dai nostri canali social (trovate tutti i link utili ad inizio articolo), per tutti gli aggiornamenti sul mondo delle quattro ruote italiano.