in

Charles Leclerc dovrà essere forte di testa per fare bene in Ferrari secondo Barrichello

L’ex pilota di Formula 1, Rubens Barrichello, crede che Charles Leclerc abbia bisogno di essere “bravo di testa” per fare bene alla Ferrari

Charles Leclerc Ferrari

L’undici volte vincitore di un Gran Premio di Formula 1, Rubens Barrichello, crede che Charles Leclerc abbia bisogno di essere “bravo di testa” per fare bene alla Ferrari in Formula 1. Leclerc ha ottenuto una promozione da sogno nella famosa squadra italiana dopo una sola stagione in Alfa Romeo Sauber. Il 21enne è passato alla F1 dopo aver trionfato in GP3 e Formula 2 e il driver Ferrari 2000-05 Barrichello ritiene che la giusta mentalità sarà la chiave del prossimo passo di Leclerc.

Ecco cosa ha detto Rubens Barrichello a proposito del giovane pilota monegasco

“Sono super eccitato per lui”, ha detto Barrichello parlando con la stampa. “È uno di quei giovani ragazzi che ha fatto davvero bene al loro debutto in Formula 1. Per entrare in Ferrari e avere successo, l’unica cosa di cui hai bisogno è essere davvero forte mentalmente. Del resto il talento, sappiamo già che lui loi ha”. Su Charles Leclerc la pensa così anche Ross Brawn. Il numero uno della Formula 1 ha dichiarato:  “Leclerc è stato piuttosto impressionante. Tuttavia essere alla Ferrari porta un’enorme pressione e avrà la pressione di correre insieme ad un campione del mondo, quindi avrà un anno piuttosto impegnativo. Ma da quello che ho visto finora, mi aspetto che faccia un lavoro di tutto rispetto.”


Lascia un commento

Written by Ippolito Visconti

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza la patria dei motori. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri in lingua inglese. Lavora da aprile 2018 con Davinci Media dove segue accuratamente tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.