in

Alfa Romeo, Fiat, Ferrari, Maserati, Jeep, FCA: le migliori news della settimana (25-31 marzo)

Ultimo appuntamento di marzo con la nostra rubrica domenicale

Anche in quest’ultima domenica di marzo torna il nostro tradizionale appuntamento domenicale con la rubrica relativa alle migliori news della settimana per il marchio Alfa Romeo e per il gruppo FCA. In questi ultimi sette giorni, da lunedì 25 ad oggi domenica 31 marzo, si è parlato di tantissimi argomenti con news dedicate, in particolare, al futuro del gruppo.

In primo luogo si è parlato di Alfa Romeo Tonale. Il nuovo C-SUV del marchio italiano, nonostante il debutto commerciale sia ancora lontano, continua a far discutere ed, in questi giorni, è stato al centro di rumors ed indiscrezioni sul suo futuro e di diversi render. Il Tonale sta monopolizzando, da diverse settimane, le news Alfa Romeo.

Intanto segnaliamo il debutto di una nuova one-off estrema di Ferrari e l’arrivo di nuovi rumors sul futuro di Fiat in Europa ed, in particolare, su di un nuovo SUV di segmento C su base Fiat Tipo. Da notare, inoltre, anche nuove speranze per il futuro di Lancia che, tra qualche anno, potrebbe registrare il debutto di un nuovo modello. Intanto il Jeep Gladiator si prepara a debuttare sul mercato.

Qui di seguito troverete il nostro solito riepilogo settimanale dettagliato degli ultimi sette giorni con link diretti agli articoli pubblicati su ClubAlfa.it. Per leggere le news è sufficiente cliccare sulle frasi in rosso che trovate nel corpo dell’articolo che vi rimanderanno all’articolo completo pubblicato nel corso degli ultimi sette giorni.

Prima di procedere oltre, inoltre, vi ricordiamo di seguirci anche sui nostri canali social per continuare ad essere sempre aggiornati in tempo reale sulle novità di Alfa Romeo e su tutti i marchi del gruppo FCA. Trovate le news di ClubAlfa.it su Facebook Twitter  e sul nostro canale Telegram.  Potete seguirci anche su Instagram con il nostro account ufficiale che offre ogni giorno immagini nuove a tema Alfa Romeo. 

Da notare, inoltre, che le news di ClubAlfa.it sono disponibili anche tramite Google News, l’applicazione di Google per dispositivi Android, iPhone, iPad e web, e su Filpboard, sia in versione web che tramite app dedicata.

Alfa Romeo

L’Alfa Romeo Tonale, dopo la presentazione avvenuta al Salone dell’auto di Ginevra, tornerà a mostrarsi in pubblico in occasione del Poznan Motor Show in Polonia che, quindi, sarà il secondo evento fieristico che registrerà la presenza del prototipo che anticipa il futuro C-SUV della casa italiana.

Secondo le ultime informazioni emerse in questi giorni, la versione di serie dell’Alfa Romeo Tonale sarà molto simile alla concept car esposta, in anteprima assoluta, ad inizio marzo in occasione del Salone di Ginevra. Il modello dovrebbe diventare il più venduto di Alfa Romeo dal 2021.

Segnaliamo anche un curioso render che prova ad immaginare un’impossibile versione pick-up 6×6 dell’Alfa Romeo Tonale, un progetto che, fortunatamente, non verrà mai realizzato dalla casa italiana impegnata in ben altri investimenti.

Di maggiore interesse è, invece, il render che anticipa una possibile Alfa Romeo Tonale Quadrifoglio, una variante ad alte prestazioni del C-SUV che arriverà sul mercato tra poco più di un anno. Il Tonale si mostra anche in una versione con livrea della Polizia.

alfa romeo stelvio

Nel frattempo, l’Alfa Romeo Stelvio fa il suo debutto in Brasile, un mercato molto particolare per i modelli importati dall’estero, grazie ad un importare indipendente che renderà disponibile ai clienti brasiliani la versione del SUV con motore 2.0 turbo benzina da 280 CV. Tra le news della settimana per il marchio Alfa Romeo segnaliamo anche un nuovo video ufficiale dedicato ad Alfa Romeo Stelvio e Giulia in versione Quadrifoglio 

Per quanto riguarda la Formula 1, invece, in questi giorni registriamo le dichiarazioni di Raikkonen secondo cui il team può arrivare “in alto”.

Fiat

Tra le principali news della settimana per quanto riguarda il marchio Fiat segnaliamo l’arrivo delle prime indiscrezioni su di un possibile C-SUV su base Fiat Tipo che, in futuro, potrebbe andare ad espandere la gamma del marchio italiano che può contare su di un numero limitato di modelli “rialzati” per ora.

Il nuovo SUV di Fiat potrebbe avere una sede di produzione differente rispetto alla gamma Tipo, realizzata in Turchia. Il nuovo modello, infatti, potrebbe essere prodotto nello stabilimento FCA di Kragujevac in Serbia.

Fiat Tipo 4 porte

Intanto, Fiat dovrebbe presentare nel 2020 il restyling di metà carriera della gamma Fiat Tipo, oramai pronta ad aggiornarsi per restare al passo con i tempi e tenere testa all’agguerrita concorrenza. 

Da segnalare, inoltre, i primi rumors sulla futura Fiat 500X Sport che potrebbe essere la prima variante plug-in hybrid del crossover compatto della casa italiana e che potrebbe arrivare sul mercato molto prima del previsto.

Nel frattempo, la gamma Fiat per il mercato sudamericano si espande con il lancio della variante Trekking della Fiat Argo che arriverà sul mercato locale nel corso delle prossime settimane. 

Ferrari

Grazie al successo commerciale ottenuto nel corso del 2018, Ferrari ha premiato i suoi dipendenti con un maxi-bonus. A beneficiare del premio è stato l’86% dei dipendenti della casa di Maranello. 

Dopo numerosi rumors della scorsa settimana, in questi giorni Ferrari ha svelato la nuova Ferrari P80 / C, una one-off realizzata dalla casa di Maranello che rappresenta uno dei progetti più estremi mai realizzati da Ferrari. La one-off ha richiesto ben tre anni di sviluppo e, probabilmente, un esborso economico considerevole per il cliente.

Nuova Ferrari P80 / C

 A poche ore di distanza dal debutto ufficiale, la nuova one-off è stata immaginata in versione Spider da un nuovo render. In tema di render riportiamo anche una versione futuristica della Ferrari 488 Pista e di una colorazione insolita per la F8 Tributo. Da segnalare, inoltre, che il tuner Novitec ha realizzato tre nuovi kit performance per la Ferrari Portofino che permetteranno ai possessori della supercar di incrementare, ulteriormente, le prestazioni. Da notare anche una nuova versione firmata Hennessey della Ferrari F12berlinetta

Per quanto riguarda la Formula 1, invece, Mattia Binotto ha confermato che il team farà diverse correzioni in vista del GP in Bahrein per migliorare le prestazioni rispetto al debutto stagionale, poco soddisfacente, di Melbourne.

Maserati

Per quanto riguarda il brand Maserati segnaliamo la messa in vendita di una one-off della Maserati Quattroporte. Questo particolare esemplare dell’ammiraglia della casa del Tridente presenta un’inedita carrozzeria shooting brake realizzata “aftermarket”.

Jeep

In casa Jeep la settimana si apre con un nuovo riconoscimento per la Jeep Wrangler, un modello che oramai rappresenta il punto di riferimento del marchio Jeep, soprattutto per quanto riguarda la riconoscibilità del brand, in tutto il mondo.

Intanto, con l’obiettivo di dare una nuova spinta alle vendite del modello, Jeep ha ampliato la gamma della Jeep Renegade negli USA introducendo in listino una nuova motorizzazione che potrebbe diventare il punto di riferimento futuro del crossover. Intanto la Renegade realizza vendite eccellenti in Brasile.

Questa settimana, Jeep ha ufficializzato i prezzo del nuovo Gladiator, il pick-up sviluppato dalla base della Wrangler che è pronto a conquistare il Nord America in attesa di un debutto europeo in programma nel 2020. 

FCA

La settimana del gruppo FCA si è aperta con nuove indiscrezioni sulle possibili alleanza per l’azienda. Secondo alcuni rumors, infatti, John Elkann spingerebbe per un’alleanza con un altro gruppo al fine di ridurre la quota della famiglia Agnelli nell’azienda.

Intanto il CEO Mike Manley conferma che il gruppo è disponibile a collaborare con altre aziende per lo sviluppo delle auto elettriche del futuro, un fattore che permetterebbe all’azienda di ridurre i costi di produzione dei futuri progetti. 

Tra i principali candidati ad un’alleanza con FCA troviamo il gruppo francese Renault che, in futuro, potrebbe presentare un’offerta anche se il CEO di Nissan, alleata di Renault, ha confermato di non essere a conoscenza di un’offerta per il gruppo FCA. Il gruppo Volkswagen, invece, ha confermato di non essere interessato ad FCA ed ai suoi marchi premium.

Secondo alcuni rumors di queste ore, infine, FCA e PSA potrebbero collaborare allo sviluppo di una nuova piattaforma che andrebbe a rappresentare la base di partenza di un gran numero di nuovi modelli in arrivo nel corso dei prossimi anni.

Da notare, inoltre, che un maxi-richiamo annunciato nei giorni scorsi da FCA ha comportato un imprevedibile incremento del prezzo del palladio, un metallo che gioca un ruolo fondamentale nella diminuzione delle emissioni in atmosfera, la causa che ha costretto FCA a procedere con il richiamo. 

Nel frattempo emergono nuovi dettagli in merito al maxi-investimento annunciato da FCA in Michigan. Il gruppo italo-americano dovrebbe, infatti, poter contare su enormi incentivi fiscali che renderebbero quest’investimento ancora più vantaggioso in ottica futura.

Da segnalare, invece, che in Canada FCA interromperà la produzione di due impianti per alcuni giorni ad aprile a causa del calo delle richieste registrato negli ultimi mesi in Nord America per i modelli prodotti in questi siti. Nei giorni seguenti, inoltre, FCA ha comunicato il taglio di molti posti di lavoro in Canada.

Secondo alcuni analisti, il gruppo FCA potrebbe chiudere in negativo il primo trimestre negli USA a causa di un forte calo delle vendite nel mese di marzo. I dati ufficiali arriveranno solo domani 1 aprile. 

Rispondendo ad alcune domande della stampa, Manley non ha escluso un nuovo modello per Lancia che, allo stato attuale, può contare sulla sola Ypsilon che viene commercializzata esclusivamente in Italia (con ottimi risultati).

Con questa news sui dati di vendita si conclude la nostra rubrica. Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 7 aprile. Continuate a seguirci in questi giorni, sia dal sito che dai nostri canali social (trovate tutti i link utili ad inizio articolo), per tutti gli aggiornamenti sul mondo delle quattro ruote italiano.