in

Alfa Romeo, Fiat, Ferrari, Maserati, Jeep, FCA: le migliori notizie della settimana (5-11 marzo)

Torna la nostra rubrica settimanale con le migliori news degli ultimi giorni pubblicate su ClubAlfa.it

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Nurburgring Edition

Torna anche questa domenica il nostro tradizionale appuntamento settimanale con le migliori news degli ultimi sette giorni, da lunedì 5 ad oggi domenica 11 marzo, relative al mondo Alfa Romeo ed ai vari marchi che compongono il gruppo FCA. In quest’ultima settimana, complice anche il Salone dell’auto di Ginevra, il più importante appuntamento fieristico dedicato al mondo dei motori in Europa dell’anno, abbiamo registrato qui su ClubAlfa.it un gran numero di news. 

La principale fonte di informazioni di questi giorni è stata, senza dubbio, Sergio Marchionne. A Ginevra, infatti, FCA ha portato poche novità concentrandosi per lo più sull’ottimizzazione della sua gamma e sulla presentazione di nuovi allestimenti e serie speciali per i modelli già sul mercato. L’amministratore delegato di FCA, invece, nel corso delle varie interviste rilasciate alla fiera svizzera ha toccato diversi argomenti relativi al futuro del gruppo. 

Marchionne ha parlato dei nuovi modelli Alfa Romeo e Maserati, del futuro “ridimensionato” in Europa di Fiat e dell’importanza di Jeep per il gruppo FCA. Tutte le notizie relative al futuro di FCA hanno un punto in comune. Il gruppo ufficializzerà i suoi progetti solo nel corso del prossimo mese di giugno, in occasione dell’ufficializzazione del nuovo piano industriale per i prossimi cinque anni. 

Come sempre, continuando a leggere l’articolo trovate il riepilogo di quanto accaduto in questi ultimi sette giorni con link diretti agli articoli pubblicati su ClubAlfa.it. Per leggere le news è sufficiente cliccare sulle frasi in rosso che trovate nel corpo dell’articolo che vi rimanderanno all’articolo completo pubblicato nel corso degli ultimi sette giorni.

Vi ricordiamo di seguirci anche sui nostri canali social per continuare ad essere sempre aggiornati sulle novità di Alfa Romeo e su tutti i marchi del gruppo FCA. Trovate, infatti, ClubAlfa.it su Facebook Twitter  e sul nostro canale Telegram. Da notare, inoltre, che le news di ClubAlfa.it sono disponibili anche tramite Play Edicola, l’applicazione di Google per dispositivi Android, iPhone, iPad e web. 

Buona lettura!

Alfa Romeo 

In occasione dell’apertura del Salone dell’auto di Ginevra 2018, l’amministratore delegato di FCA Sergio Marchionne ha rilasciato diverse dichiarazioni toccando anche l’argomento del futuro di Alfa Romeo. Come sottolineato dal dirigente, la produzione dei modelli Alfa Romeo resterà in Italia anche nei prossimi anni. Marchionne si è anche soffermato sul progetto dell’Alfa Romeo MiTo evidenziando come, a sorpresa, un’erede del modello attuale potrebbe esserci anche se sarà molto diverso. 

Nel frattempo, nuovi rumors mettono in evidenza il possibile arrivo di un nuovo SUV compatto firmato Alfa Romeo che potrebbe essere prodotto, a sorpresa, nello stabilimento di Melfi che, a breve, registrerà la fine della produzione della Punto.

Con il mese di marzo, Alfa Romeo ha lanciato una serie di promozioni davvero interessanti. In particolare, segnaliamo l’offerta dedicata all’Alfa Romeo Giulia Tech Edition, una versione in edizione limitata della berlina in allestimento base “Giulia” disponibile al prezzo promozionale di 32.500 Euro. Tra le promozioni del mese, inoltre, segnaliamo il ritorno dell’offerta su Giulietta e MiTo, disponibili con Anticipo Zero e con finanziamento MenoMille. Da questo mese, ricordiamo, è disponibile sul mercato la nuova MiTo Urban. 

Nel frattempo, in attesa di nuovi dettagli sui progetti futuri per il brand, il nuovo Alfa Romeo Stelvio è già una certezza. Il modello prodotto a Cassino, infatti, si conferma anche a febbraio come il SUV più venduto in Italia, certificando il successo di un progetto che per quanto giovane ha già dato molte soddisfazioni. 

Passiamo ora al capitolo Formula 1. In attesa dell’avvio della nuova stagione sportiva con il primo gran premio in programma tra due settimane, il team Alfa Romeo Sauber registra l’arrivo di un nuovo sponsor, Garage Italia Custom. Tutti i dettagli nell‘articolo.

La sola presenza del brand Alfa Romeo ha reso più interessante dal punto di vista mediatico il team Sauber. Ecco tutti i dettagli. Da notare, inoltre, che il team ha annunciato che la colombiana Tatiana Calderon sarà il test driver per la stagione 2018. 

Segnaliamo, inoltre, che Alfa Romeo sarà presente ufficialmente alla Mille Miglia 2018. Chiudiamo il capitolo Alfa Romeo con un’analisi delle vendite del marchio in Europa. In attesa dell’arrivo dei dati completi per l’Europa (UE + Efta), che sono attesi per la prossima settimana, i primi dati certificano la crescita del brand in Francia e Spagna ed un vistoso calo di vendite in Germania e Regno Unito. 

Fiat

Tra le novità che Fiat presenta al Salone dell’auto di Ginevra edizione 2018 c’è spazio anche per la nuova serie speciale Fiat 500 CollezioneSi tratta di una nuova evoluzione della 500, e della 500C, che presenta diverse caratteristiche estetiche esclusive. 

A Ginevra il futuro del marchio Fiat è stato al centro di diverse dichiarazioni di Marchionne. L’amministratore delegato del gruppo FCA ha confermato che l’attuale Fiat Punto non avrà un’erede, mettendo così la parola fine ai rumors su di una possibile nuova generazione in via di sviluppo. Il dirigente ha, inoltre, sottolineato che Fiat avrà un ruolo di secondo piano in Europa continuano ad occupare solo alcuni segmenti di mercato con modelli di successo come 500 e Panda. 

Ferrari

Tra le varie dichiarazioni rilasciate al Salone del Ginevra, Sergio Marchionne si è soffermato a parlare anche del futuro di Ferrari. Per la casa di Maranello, infatti, nei prossimi anni è prevista una vera e propria rivoluzione. Tra le novità in arrivo ci sarà anche una prima vettura ibrida che sarà pronta, come anticipato da Marchionne, per il 2019. Anche il nuovo SUV Ferrari sarà realizzato esclusivamente in versione ibrida. 

Da notare che questa settimana Marchionne ha trovato il tempo anche per attaccare Liberty Media, l’azienda che gestisce il mondiale di Formula 1 che ricordiamo prenderà il via nel corso dell’ultimo week end di marzo. Ecco i dettagli nel nostro articolo. 

Maserati

Come annunciato nelle scorse settimane Maserati è presente al Salone dell’auto di Ginevra 2018. Il marchio del Tridente porta alla fiera elvetica le serie speciali Nerissimo per Ghibli, Levante e Quattroporte che vanno ad arricchire e rinnovare la gamma dei tre modelli. Segnaliamo la presenza a Ginevra anche della fuoriserie Sciàdipersia, realizzata dalla storica carrozzeria milanese Touring Superleggera in appena 10 esemplari. 

Da notare, inoltre, l’arrivo di nuove conferme sul progetto del D-SUV su base Stelvio che andrà ad ampliare la gamma Maserati in futuro. Come confermato da Sergio Marchionne al Salone di Ginevra, il nuovo SUV ha già una data di lancio mentre ulteriori dettagli sul progetto, come la sede di produzione e le caratteristiche che lo differenzieranno dallo Stelvio, arriveranno soltanto a giugno. 

Come già detto nel capitolo dedicato alle news Alfa Romeo, a Ginevra Marchionne ha confermato che la produzione di tutti i modelli Maserati resterà in Italia. Chiudiamo il capitolo Maserati con altre dichiarazioni di Marchionne in merito al possibile ritorno di Maserati in Formula 1. 

Jeep

Il futuro di Jeep sarà segnato da tante novità che contribuiranno ad espandere, ulteriormente, i volumi di vendita del marchio. Secondo gli ultimi aggiornamenti, infatti, nei prossimi mesi potrebbe partire la produzione di un nuovo SUV Jeep a Pomigliano d’Arco. Il modello pronto ad entrare in produzione dovrebbe essere un SUV di dimensioni inferiori rispetto alla Renegade. 

A margine del Salone dell’auto di Ginevra, l’amministratore delegato di FCA Sergio Marchionne ha confermato che Jeep avrà un ruolo di primo piano per il futuro del gruppo italo-americano. Alla fiera elvetica abbiamo, inoltre, registrato il debutto europeo della nuova generazione della Jeep Wrangler, senza dubbio uno dei modelli più importanti per il futuro del brand. Da notare anche la presenza nello stand Jeep della nuova Jeep Grand Cherokee Trackhawk, la nuova ammiraglia del brand americano. 

Jeep Grand Cherokee Trackhawk Ginevra 2018

FCA

Anche questa settimana continuano le notizie negative per gli stabilimenti italiani di FCA. Il gruppo, infatti, ha annunciato un nuovo stop per la produzione a Grugliasco e Mirafiori per il mese di aprile. Nel corso del prossimo mese la produzione di Levante, Ghibli e Maserati si interromperà per alcuni giorni. 

Nel frattempo, il gruppo FCA potrebbe aver siglato un importante accordo con Apple al fine di offrire ai suoi clienti un periodo di prova gratuita del servizio Apple Music che permette di ascoltare musica in streaming. Da notare, inoltre, la conferma da parte di Marchionne che FCA non venderà Magneti Marelli  che nel corso degli ultimi mesi è stata più volte al centro di rumors ed indiscrezioni. 

Con il mese di marzo, il marchio Lancia torna, a sorpresa, a far parlare di sé. In questi giorni, infatti, il brand ha presentato la nuova promozione sul noleggio a lungo termine per la Lancia Ypsilon che sarà disponibile a partire da 99 Euro al mese con una serie di opzioni che potranno arricchire il contratto di noleggio a seconda delle esigenze del cliente. 

 Con queste ultima ultima news dedicata alla Lancia Ypsilon termina la nostra rubrica settimanale. Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 18 marzo. Continuate a seguirci in questi giorni, sia dal sito che dai nostri canali social, per tutti gli aggiornamenti sul mondo delle quattro ruote italiano.

Written by Davide Raia

Appassionato di tecnologia e motori da sempre, editor e blogger, scrivo sul web da più di dieci anni. Ho collaborato con diverse testate online, occupandomi di temi differenti ma senza mai abbandonare il mondo dei motori ed, in particolare, il settore auto che ormai seguo quotidianamente con l’obiettivo di scoprire news e curiosità su tutti i nuovi modelli in arrivo. Nel tempo libero leggo, monto e smonto PC e cambio smartphone con troppa frequenza. Prossimo obiettivo: acquistare un’auto elettrica.