in

Jeep: a Pomigliano potrebbe partire presto la produzione di un nuovo SUV

Lo stabilimento di Pomigliano potrebbe accogliere la produzione di un nuovo SUV di Jeep

Jeep mini SUV Pomigliano

Sergio Marchionne, attuale amministratore delegato di Fiat Chrysler Automobiles, ha confermato che in futuro potrebbe essere prodotto nello stabilimento di Pomigliano un nuovo SUV di Jeep. La notizia è stata confermata dal numero uno di FCA in occasione della presentazione alla stampa delle novità che il gruppo automobilistico porterà al Salone dell’auto di Ginevra 2018.

Tuttavia, Marchionne ha comunque detto che ulteriori conferme arriveranno il prossimo 1 giugno quando sarà annunciato il nuovo piano quinquennale. Per quanto riguarda il prossimo SUV del brand automobilistico americano, potrebbe essere il tanto chiacchierato crossover compatto dalle dimensioni inferiori dell’attuale Jeep Renegade.

Jeep mini SUV Pomigliano

Jeep: Sergio Marchionne non esclude la produzione di un nuovo crossover nella fabbrica campana

Il nuovo SUV, che potrebbe essere prodotto nella fabbrica di Pomigliano, quindi, potrebbe essere il nuovo punto di partenza della gamma Jeep. Secondo alcune fonti, la nuova vettura sarebbe destinata prevalentemente ai mercati europeo e asiatico.

Vi ricordiamo che l’obiettivo principale di Sergio Marchionne è quello di trasformare lo stabilimento di Pomigliano in un impianto dove saranno prodotte soltanto auto premium, fra cui uno o 2 nuovi modelli di Alfa Romeo. Dunque, la produzione della Fiat Panda potrebbe essere spostata all’estero, molto probabilmente in Polonia.