in

Alfa Romeo Tonale, Ferrari SF90 Versione Speciale: le migliori news della settimana

Ecco le news più interessanti degli ultimi sette giorni

Alfa Romeo Tonale

Bentornati su ClubAlfa.it per un nuovo appuntamento con la nostra rubrica domenicale dedicata alle migliori news della settimana. Nel corso degli ultimi sette giorni, da lunedì 6 ad oggi domenica 12 giugno, abbiamo registrato l’arrivo di un gran numero di news dedicate al mondo Alfa Romeo, al gruppo Stellantis ed all’intero settore delle quattro ruote italiano. Di seguito trovate un riepilogo completo di quanto è successo negli ultimi giorni.

Prima di procedere oltre, vi ricordiamo di seguirci anche sui nostri canali social per continuare ad essere sempre aggiornati in tempo reale sulle novità di Alfa Romeo e su tutti i marchi del gruppo Stellantis. Trovate le news di ClubAlfa.it su Facebook Twitter e sul nostro canale Telegram.  Potete seguirci anche su Instagram con il nostro account ufficiale che offre ogni giorno immagini nuove a tema Alfa Romeo. È possibile seguire le news di ClubAlfa.it anche su Filpboard, sia in versione web che tramite app dedicata.

Ricordiamo che le news di ClubAlfa.it sono disponibili anche tramite Google News, l’applicazione di Google per dispositivi Android, iPhone, iPad e web. Per essere certi di seguire tutti gli aggiornamenti quotidiani pubblicati dal sito, cliccate sul link qui di sopra e, dopo aver effettuato il login con il vostro account Google, cliccate sulla stella del tasto “Segui”.

Alfa Romeo

In questi giorni si registra il debutto effettivo dell’Alfa Romeo Tonale sul mercato italiano. Nel week end dell’11 e 12 giugno, infatti, si svolge il primo Porte Aperte dedicato al SUV nelle concessionarie italiane di casa Alfa Romeo. Si tratta di un primo passo importantissimo in vista della crescita futura delle vendite per Alfa Romeo in Europa grazie al Tonale.

Il nuovo Alfa Romeo Tonale punta a sfidare i SUV premium concorrenti caratterizzandosi come un modello di riferimento per il futuro. Ecco un confronto tra l’Alfa Romeo Tonale e la BMW X1 che prova a individuare il modello migliore tra due SUV destinati a diventare un riferimento per il segmento compatto.

Alfa Romeo Giulia e Stelvio Estrema spot

Nel frattempo, continua a fermarsi la produzione dell’Alfa Romeo Giulia e dell’Alfa Romeo Stelvio a Cassino. i due modelli di segmento D della casa italiana devono fare i conti con le scarse richieste dal mercato ed anche con la crisi dei chip che rallenta ulteriormente le attività produttive nello stabilimento laziale dove, invece, è partita la produzione del Maserati Grecale.

Tra i progetti futuri di Alfa Romeo potrebbe esserci spazio per una nuova generazione di Alfa Romeo MiTo. Il nuovo modello potrebbe ritagliarsi uno spazio di primo piano sul mercato, rappresentando la porta d’accesso alla gamma Alfa Romeo. Ecco un render che prova ad anticipare il design della nuova MiTo. 

Nuova Alfa Romeo MiTo Quadrifoglio

Si continua a parlare anche della nuova Alfa Romeo Alfetta, possibile futura ammiraglia della gamma del marchio italiano per i prossimi anni. Tra i progetti futuri del marchio potrebbe effettivamente esserci spazio anche per una nuova Alfetta, un modello in grado di sostenere al meglio la crescita del brand. Da notare che si continua a parlare dei nuovi della nuova generazione di Giulia e della nuova generazione di Stelvio. 

Fiat 

Il futuro di Fiat sarà a zero emissioni, almeno per quanto riguarda l’Europa. Il marchio ha più volte confermato l’intenzione di passare ad una mobilità completamente elettrica per il mercato europeo, in netto anticipo rispetto ai tempi previsti dall’UE. Dal 2027 la gamma Fiat sarà completamente elettrica. 

Da segnalare che Fiat ha lanciato il nuovo Fiat Doblò in questi giorni. Il modello, prodotto nello stabilimento Stellantis di Vigo, in Spagna, è disponibile anche in versione elettrica a zero emissioni confermando la volontà di elettrificare tutta la gamma del marchio Fiat per il prossimo futuro.

La nuova Fiat Panda arriverà nel 2024 e sarà soltanto elettrica. Il nuovo modello andrà ad affiancare l’attuale Panda per poi rimpiazzarla completamente ma non sarà prodotto a Pomigliano d’Arco ma nello stabilimento di Kragujevac, in Serbia. In questi giorni, cresce la tensione nello stabilimento serbo per via dei tempi lunghi da attendere prima del debutto della Panda e per il rischio di nuovi tagli ai posti di lavoro.

Nei prossimi mesi, Fiat presenterà in Brasile il nuovo Fiat Fastback, nuovo SUV Coupé che andrà ad ampliare la gamma del brand. Il nome del nuovo modello, dopo numerose indiscrezioni, è stato confermato in via ufficiale ed ora si attende solo il debutto ufficiale del nuovo progetto. Ecco un nuovo render:

Fiat Fastback 2023 progetto digitale render

Ferrari

Tra le novità future della gamma Ferrari c’è anche la nuova Ferrari SF90 Versione Speciale, modello che dovrebbe debuttare nel corso del 2023. In attesa di maggiori informazioni sul progetto, sono già disponibili le prime foto spia. In quest’articolo potete, invece, trovare i primi dettagli sul nuovo modello.

Maserati

L’ultima novità, in ordine cronologico, presentata da Maserati per la sua gamma è la Maserati MC20 Cielo, variante scoperta della MC20. La sportiva, che può contare sul motore V6 Nettuno, presenta tante caratteristiche inedite che la rendono unica sotto tutti i punti di vista. Ecco, quindi, tutti i segreti del tetto oscurante della Maserati MC20 Cielo. 

Maserati MC20 Cielo

Jeep

Tra le novità dei prossimi mesi di casa Jeep c’è anche il debutto del nuovo B-SUV. Il futuro modello entry level della gamma del marchio americano arriverà sul mercato nel corso dei prossimi mesi. Ecco un render che prova ad anticipare il design del progetto.

Jeep B-SUV

Stellantis

Tra gli obiettivi futuri di Stellantis c’è anche una crescita degli investimenti in India. Si tratta di un mercato strategico e importantissimo per il futuro per il gruppo. Ecco perché Tavares punta forte sull’India per i prossimi anni per sostenere le vendite internazionali del gruppo e garantire una crescita sostenibile.

Per quanto riguarda gli stabilimenti italiani, invece, in futuro potrebbe esserci un dimezzamento della forza lavoro nello stabilimento di Melfi che, attualmente, può contare su 7 mila dipendenti che in futuro potrebbe registrare appena 3.500 lavoratori. Il piano di Stellantis è di ridurre al minimo i costi delle attività produttive. Da segnalare anche uno sciopero a Mirafiori per le “condizioni insopportabili” di lavoro. 

Questa settimana, Stellantis ha annunciato l’adesione ad un progetto di riciclo delle batterie che punta a rendere ancora più sostenibile l’avvio del programma di elettrificazione completa della gamma del gruppo per i prossimi anni.

Lancia sarà parte integrante del futuro di Stellantis. Il marchio, come già annunciato ufficialmente, potrà contare su tre nuovi modelli. Nel corso dei prossimi anni, infatti, Lancia presenterà le nuove Ypsilon, Delta e Aurelia. Ecco, quindi, tutto quello che sappiamo sui nuovi modelli Lancia in arrivo nel corso del prossimo futuro. 

Con questa news termina la nostra rubrica domenicale relativa alle migliori news della settimana. Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 19 giugno. Vi ricordiamo di continuare a seguirci in questi giorni, sia dal sito che dai nostri canali social (trovate tutti i link utili ad inizio articolo), per tutti gli aggiornamenti sul mondo delle quattro ruote italiano.