in

Nuova Ferrari SF90 Versione Speciale spiata di nuovo

Nuova Ferrari SF90 Versione Speciale: nuovo avvistamento sulle alpi per il prototipo del futuro modello del cavallino rampante

Nuova ferrari SF90 Versione Speciale

Ferrari per la prima volta, è stata avvistata sulle strade di una regione montuosa del Grossglockner in Austria con un interessante prototipo della nuova Ferrari SF90 Versione Speciale 2023, una nuova versione della sportiva ibrida plug-in che potete vedere in queste foto spia. Il marchio di Maranello è stato sorpreso con un paio di interessanti prototipi che hanno effettuato una prova in zona, entrambi ricoperti di camouflage.

Avvistata di nuovo la nuova Ferrari SF90 Versione Speciale

La nuova Ferrari SF90 Versione Speciale non era sola, infatti era accompagnato da un mulo di Ferrari Daytona SP3, con i due che condividono lo stesso propulsore PHEV. I due modelli della Ferrari hanno dimostrato le loro elevate prestazioni a un’altitudine di circa 2.500 metri, fuggendo letteralmente quando hanno notato le telecamere.

Conosciuta internamente come “F173VS”, la nuova Ferrari SF90 Versione Speciale presenta nuovi componenti aerodinamici come il nuovo ” S-Duct ” installato sul cofano, nello stile della vecchia 488 Pista. Una soluzione ripresa dalla Formula 1, presentata in anteprima dalla Scuderia nel 2008, e che mira a dirigere l’aria ad alta pressione dalla sua entrata attraverso le branchie che si trovano sotto i fari e la griglia del paraurti anteriore estendendosi verso il cofano attraverso un condotto a forma di “S”, generando carico aerodinamico sull’asse anteriore.

Nuova ferrari SF90 Versione Speciale 1

Al posteriore, il prototipo avvistato presenta anche uno spoiler fisso a coda di rondine che offrirà un’importante quantità extra di carico aerodinamico, con l’obiettivo aggiunto di bilanciare i due carichi aerodinamici. Il nuovo modello della Ferrari, dal quale non sono attesi miglioramenti in termini di propulsione, sarà lanciato a fine anno, con la presentazione mondiale di questo erede della 488 Pista prevista per fine settembre.

Altrove, l’auto di prova mantiene lo stesso design della SF90 e sotto la carrozzeria è probabile che vedremo lo stesso motore a benzina V8 turbo da 4,0 litri accoppiato a una batteria e una configurazione del motore elettrico. 

Detto questo, c’è anche la possibilità che questa Ferrari SF90 non sia affatto un modello di sviluppo per una variante più veloce. Invece, c’è la possibilità che questo possa essere un banco di prova per la tecnologia elettrica aggiornata da utilizzare sulla SF90 o su altre Ferrari ibride. Questo potrebbe avvenire in tandem con altri aggiornamenti tecnologici, come un pacco batteria agli ioni di litio migliorato e un potenziamento degli assistenti di sicurezza attivi della Ferrari.

Ti potrebbe interessare: F1, Leclerc: la Ferrari prepara un grosso azzardo per Baku

Nuova ferrari SF90 Versione Speciale
Nuova Ferrari SF90 Versione Speciale: nuovo avvistamento sulle alpi per il prototipo del futuro modello del cavallino rampante