in

Alfa Romeo Giulia di nuova generazione potrebbe sorprendere molti

Alfa Romeo Giulia: un cambio radicale di stile sembra sempre più probabile per la berlina di segmento D

Nuova Alfa Romeo Giulia
Nuova Alfa Romeo Giulia

Alfa Romeo Giulia è sicuramente una delle migliori vetture del Biscione mai realizzate in termini di piacere di guida, prestazioni e tecnologia. Tuttavia, come vi abbiamo anticipato nelle scorse settimane sembra che i vertici del brand ed in primis il CEO francese Jean Philippe Imparato stiano cercando di modificare radicalmente questa vettura con la prossima generazione, facendo spazio invece ad una nuova GTV.

Con la seconda generazione Alfa Romeo Giulia potrebbe sorprendere molto

Sebbene le informazioni siano scarse al momento quando si parla di Alfa Romeo Giulia di nuova generazione, secondo alcune fonti affidabili per questo modello è previsto un grande cambiamento. Alcune fonti affermano che Giulia potrebbe diventare una nuova crosswagon simile alla versione del popolarissimo modello Alfa 156.

Come accennato in precedenza, tutte le informazioni dovrebbero essere prese per quello che sono e cioè semplici voci dato che per il momento i dirigenti della casa automobilistica del Biscione quando si parla del futuro di questo modello non si sbottonano più di tanto.

Tuttavia alcune anticipazioni sarebbero state fatte alla stampa spagnola. Questa avrebbe saputo da Alejandro Mesonero-Romanos che l’obiettivo di questi cambiamenti sarebbe quello di dare ancora più carattere alla prossima generazione di Alfa Romeo Giulia, che sia ancora più riconoscibile e resista alla prova del tempo.

Giulia inoltre con la sua seconda generazione tornerà nelle vesti di auto completamente elettrica. Questo però non dovrebbe pregiudicare le sue prestazioni ed infatti si dice anche che comunque continuerà ad esistere una versione top di gamma Quadrifoglio ad alte prestazioni.

Alfa Romeo Giulia Sportwagon
Alfa Romeo Giulia: in base alle ultime indiscrezioni la futura generazione potrebbe sorprendere molto per i notevoli cambiamenti previsti

Vedremo dunque cos’altro emergerà a proposito di questo modello che potrebbe debuttare nel 2025 o al massimo nel 2026.

Nuova Alfa Romeo Alfetta: ritorno al futuro per il celebre modello?