in

Nuove Alfa Romeo, Maserati GranTurismo: le news della settimana

Ecco le migliori news della settimana

Alfa Romeo Fiat Ferrari Maserati Jeep FCA news

Bentornati su ClubAlfa.it per un nuovo appuntamento con la nostra rubrica domenicale dedicata alle migliori news relative ad Alfa Romeo ed al mondo delle quattro ruote italiano pubblicate nel corso degli ultimi sette giorni.

In questa settimana, da lunedì 19 ad oggi domenica 25 luglio, abbiamo registrato diverse news molto interessati. Nonostante il clima estivo, infatti, il mondo delle quattro ruote ci ha riservato molte notizie da seguire con attenzione.

Per quanto riguarda il futuro di Alfa Romeo si è parlato, in particolare, dei nuovi modelli in arrivo nel corso del prossimo futuro. Le prime novità potrebbero essere presentate a febbraio 2022. Da segnalare, inoltre, che Imparato, CEO di Alfa Romeo, ha confermato che i nuovi modelli punteranno sulla qualità e la soddisfazione dei clienti che rappresenteranno i parametri di riferimento del futuro del marchio.

Nel frattempo, si registrano nuove importanti foto spia della Maserati GranTurismo. La nuova generazione della sportiva del Tridente dovrebbe debuttare entro la fine dell’anno e si mostra in questi giorni con un prototipo praticamente completo e pronto al debutto che rivela alcuni dettagli del progetto. Per Ferrari, invece, si registra un nuovo record per l’ibrida Ferrari SF90 Stradale.

Fiat, invece, continua a registrare l’arrivo di nuovi premi per la 500 Elettrica, sempre più punto di riferimento del mondo delle auto a zero emissioni, e presenta una nuova serie speciale della 500X. Da segnalare, inoltre, un nuovo passo del programma di contenimento dei costi di Stellantis. Il gruppo si prepara ad avviare un piano per quasi mille uscite volontarie nei suoi stabilimenti italiani.

Prima di procedere oltre, vi ricordiamo di seguirci anche sui nostri canali social per continuare ad essere sempre aggiornati in tempo reale sulle novità di Alfa Romeo e su tutti i marchi del gruppo Stellantis. Trovate le news di ClubAlfa.it su Facebook Twitter  e sul nostro canale Telegram.  Potete seguirci anche su Instagram con il nostro account ufficiale che offre ogni giorno immagini nuove a tema Alfa Romeo. E’ possibile seguire le news di ClubAlfa.it anche su Filpboard, sia in versione web che tramite app dedicata.

Ricordiamo che le news di ClubAlfa.it sono disponibili anche tramite Google News, l’applicazione di Google per dispositivi Android, iPhone, iPad e web. Per essere certi di seguire tutti gli aggiornamenti quotidiani pubblicati dal sito, cliccate sul link qui di sopra e, dopo aver effettuato il login con il vostro account Google, cliccate sulla stella del tasto “Segui”.

Alfa Romeo

Il futuro di Alfa Romeo dovrebbe diventerà realtà a febbraio 2022. Secondo le prime indiscrezioni, infatti, il nuovo Tonale sarà svelato proprio nel corso del secondo mese del prossimo anno. La casa italiana, inoltre, potrebbe svelare in anteprima anche una concept che anticiperà il debutto del nuovo B-SUV.

Il CEO di Alfa Romeo, Jean Philippe Imparato, ha confermato che il futuro del marchio sarà caratterizzato dalla qualità. Tutti i modelli Alfa Romeo di nuova generazione punteranno forte sulla qualità con l’obiettivo di garantire una massima soddisfazione per il cliente sotto tutti i punti di vista e non solo lato performance.

jean-philippe_imparato_alfa_romeo_brand_ceo

Da segnalare, intanto, che in Australia fa il suo debutto ufficiale la nuova Alfa Romeo Giulia MY 2021, modello già presente da alcuni mesi sul mercato europeo e ora pronto a conquistare anche gli appassionati del mondo delle quattro ruote australiani con diverse novità.

Il futuro del marchio Alfa Romeo passerà anche per la realizzazione di nuovi modelli sportivi. In questi giorni, a tal proposito, registriamo l’arrivo di un render che anticipa il design di una futura sportiva, indicata dall’autore, Mirko Del Prete, come la nuova Alfa Romeo 6C. Ecco il render in questione:

Alfa Romeo 6C
Alfa Romeo 6C

In tema di render, arriva anche un progetto che prova ad anticipare la nuova Alfa Romeo 166, ovvero una nuova ammiraglia della gamma della casa italiana da realizzare per massimizzare il carattere premium del marchio italiano.

Nuova Alfa Romeo 166
Nuova Alfa Romeo 166

Il prossimo mese di agosto si registrerà la vendita all’asta di un’Alfa Romeo Giulietta Sprint Veloce Alleggerita del 1957. Il modello in questione sarà in vendita negli USA. Alfa Romeo ha prodotto solo 200 esemplari di questa vettura esclusiva che, senza dubbio, registrerà un prezzo di vendita molto elevato. Da segnalare anche la vendita all’asta di un’Alfa Romeo 1900C Super Sprint con livrea rossa prodotta nel 1954.

In questi giorni si registrano nuove dichiarazioni di Imparato. Il CEO di Alfa Romeo ha, infatti, chiarito il motivo che ha spinto il marchio ha rinnovare la partnership con Sauber e restare anche per il futuro prossimo in Formula 1 confermando la strategia di puntare sul mondo delle competizioni anche in futuro. Da segnalare che, per il futuro, Alfa Romeo Racing potrebbe puntare su Bottas per sostituire Raikkonen.

Fiat

Il marchio Fiat potrà contare su tante novità future che andranno ad arricchire la gamma. In quest’articolo andiamo a riepilogare quali saranno i nuovi modelli che il brand lancerà nel corso dei prossimi anni avviando la sua transizione verso la mobilità a zero emissioni che prevede l’arrivo d nuovi progetti.

Da notare, intanto, che Fiat ha svelato la nuova Fiat 500X Dolcevita Launch Edition. Si tratta di una versione speciale con tetto open air che va ad arricchire la gamma del crossover compatto della casa italiana. Gli ordini di questa versione speciale non sono stati ancora aperti ufficialmente anche se il modello è nel configuratore del sito.

Fiat 500X Dolcevita Launch Edition

Continua a raccogliere consensi la Fiat 500 Elettrica. La city car del marchio italiano, infatti, è stata nominata “migliore EV” nel Regno Unito, confermandosi come un modello di riferimento per il mercato delle elettriche. Da notare, inoltre, che è stato confermato l’imminente debutto della 500 Elettrica in Brasile. La city car del marchio Fiat dovrebbe arrivare sul mercato brasiliano nel corso dei prossimi mesi.

La Fiat 500 Elettrica continua a registrare ottimi dati di vendita. In questi giorni, Fiat ha lanciato una nuova offerta per aziende e professionisti dedicata alla 500 Elettrica Action. Tale offerta consentirà alla clientela business di accedere alla city car elettrica del marchio con condizioni particolarmente agevolate. Da notare che la clientela business può acquistare una Panda Hybrid da 159 euro al mese.

Fiat, intanto, continua il lavoro di sviluppo dedicato al Progetto 376. Si tratta di un nuovo SUV Coupé in arrivo nel corso dei prossimi anni per completare la gamma del brand in Sud America. In attesa della presentazione ufficiale, il Progetto 376 si mostra in un nuovo render che prova ad anticiparne il design:

Fiat Progetto 376 render

Ferrari

La nuova Ferrari 296 GTB è, senza dubbio, uno dei modelli più interessanti della gamma di novità del mondo delle quattro ruote di questo 2021. La Ferrari con V6 ibrido rappresenta un passo in avanti importantissimo del programma di elettrificazione di Maranello e punta ad offrire prestazioni di livello assoluto. Il progetto arriverà in strada nei prossimi mesi. Nel frattempo, il video qui di sotto ci mostra ogni dettaglio della supercar:

Presentata oramai due anni fa, la Ferrari SF90 Stradale è destinata a diventare uno dei modelli più importanti della storia recente della casa italiana grazie anche un livello di performance elevatissimo. Un esemplare della SF90 Stradale ha registrato il giro record per un’auto di serie all’Indianapolis Motor Speedway. Ecco il video del record:

La Ferrari SF90 Stradale è uno dei modelli di riferimento della produzione recente della casa di Maranello. In questi giorni, la supercar ibrida di Ferrari è protagonista di un video di Novitec. Il popolare tuner tedesco ha, infatti, presentato in anteprima quelle che saranno le novità che caratterizzeranno la sua versione della SF90 Stradale. Qui di sotto riportiamo il video in questione mentre in quest’articolo è possibile scoprire nuovi dettagli sul progetto.

Questa settimana, in casa Ferrari, si registrano anche nuove foto spia dell’erede della LaFerrari. Il prototipo della futura hypercar di Maranello è ancora in pieno sviluppo ed i test in strada continuano:

LaFerrari prototipo successore foto spia

Un esemplare di Ferrari F355 Spider con pochi chilometri percorsi e cambio manuale sarà venduto all’asta. Il modello in questione sarà venduto da Silverstone Auctions il prossimo 31 di luglio ed è caratterizzato da una colorazione Blu Tour de France. Le condizioni per una nuova vendita da record di un modello della casa di Maranello sembrano esserci davvero tutte.

Da segnalare ance la vendita all’asta del 76° esemplare della Ferrari F50. L’iconico modello sarà oggetto di una vendita all’asta di RM Sotheby’s in programma negli USA nel corso del prossimo mese di agosto. Si tratta di uno dei 25 esemplari venduti da Ferrari negli Stati Uniti di questo esclusivo modello.

Nel corso dello stesso evento, ci sarà la vendita all’asta di un esemplare rarissimo di Ferrari Enzo. Si tratta di un esemplare prodotto nel 2003 e dotato di poche migliaia di chilometri percorsi. La supercar ha una livrea nera e solo due esemplari sono stati realizzati con questa colorazione. Vendita all’asta anche per uno dei 10 esemplari prodotti di Ferrari F60 America.

Maserati

C’è grande attesa in vista del debutto futuro della nuova Maserati GranTurismo. La sportiva della casa del Tridente sarà svelata nel corso dei prossimi mesi per poi arrivare sul mercato durante il 2022. La vettura , che entrerà in produzione a Mirafiori, è protagonista in questi giorni di nuove foto spia che ci mostrano, nel dettaglio, il design della carrozzeria esterna.

Nuova Maserati GranTurismo foto spia
Nuova Maserati GranTurismo foto spia

Da segnalare, inoltre, che nel prossimo futuro si terrà la vendita all’asta di un esemplare di Maserati 200 SI del 1957. Il modello in questione viene venduto ad un prezzo record di oltre 4.5 milioni di euro. Sarà venduta all’asta anche una Maserati A6G/54 del 1956 che presenta un prezzo di oltre 3 milioni.

Jeep

La Jeep Renegade 4xe è, sempre di più, un modello di riferimento della gamma Jeep. La vettura è disponibile con un’offerta in noleggio ad anticipo zero Be Free che permette ai clienti di noleggiare un esemplare della Renegade ad un prezzo di appena 479 euro al mese potendo sfruttare numerosi vantaggi.

La Jeep Wrangler è uno dei modelli più iconici e caratteristici della gamma di Jeep. In questi giorni, la Wrangler è protagonista di un video-confronto con il Ford Bronco. Tale confronto, riproposto nel video qui di seguito, ci mostra i due modelli delle due case americane impegnati in una serie di percorsi off-road.

Intanto, un nuovo render prova ad immaginare il design del nuovo Jeep Commander, SUV a sette posti che il marchio americano lancerà in Brasile nel corso dei prossimi mesi con l’obiettivo di colmare un vuoto della sua gamma. Da notare che i preordini del nuovo SUV della casa americana dovrebbero partire entro fine agosto.

Nuovo Jeep Commander progetto digitale render

Stellantis

Questa settimana, a sorpresa, Stellantis ha annunciato la vendita della sede storica a Torino di Fiat. L’intera palazzina situata in Via Nizza, a Torino, sarà venduta al migliore offerente nel corso del prossimo futuro registrando così un ulteriore addio al passato del marchio Fiat in Italia

Stellantis continua la sua politica di tagli alle spese negli stabilimenti italiani. In questi giorni, il gruppo ha raggiunto un accordo con i sindacati che prevede un piano di uscite volontarie per 100 dipendenti dello stabilimento di Grugliasco che, quindi, registrerà una riduzione del personale di quasi il 10%.

Considerando anche lo stabilimento di Mirafiori, secondo la Fiom, Stellantis prevede di realizzare un piano per uscite volontarie di oltre 800 unità. La scelta di dare un taglio netto ai costi, riducendo la forza lavoro del polo torinese, sembra oramai essere stata presa dal gruppo. T

L’amministratore delegato Tavares conferma che Stellantis ha cinque anni per ridurre i costi di produzione delle auto elettriche ed evitare il taglio dei posti di lavoro. In questi anni, il sistema produttivo del mondo dell’auto cambierà e Stellantis dovrà adeguarsi per ottimizzare i suoi processi. Da notare, inoltre, che Tavares ha sottolineato che la carenza globale di chip continuerà anche nel 2022.

Stellantis, intanto, lavora alle Gigafactory del futuro. Il gruppo realizzerà cinque stabilimenti di produzione di batterie di cui tre in Europa (Germania, Franca e Italia, a Termoli). Gli altri due saranno situati in Nord America. Secondo le ultime indiscrezioni, uno di questi due stabilimenti sarà in Canada.

Stellantis ha annunciato la nascita di Stellantis Design Studio, nuova agenzia di design del gruppo che offrirà servizi di global brand design a ogni tipo di azienda. A capo dello studio ci saranno Klaus Busse e Arnault Gournac. Nel frattempo, Stellantis accede ad una nuova linea di credito da 12 miliardi di euro che verrà utilizzata per coprire i prossimi investimenti dell’azienda.

Da segnalare che Stellantis riprenderà a produrre in Russia dove FCA aveva interrotto la produzione da oltre 10 anni. Il progetto progetto ad essere realizzato, nello stabilimento di Kaluga, sarà il nuovo Fiat Scudo, veicolo commerciale destinato non solo al mercato locale ma anche ad altri mercati.

Stellantis ha deciso. Il marchio Lancia diventerà completamente elettrico. Secondo i piani dell’azienda, la transazione del brand, desinato a ricoprire un ruolo di primissimo piano nel settore premium delle auto elettriche in futuro, si completerà tra il 2026 ed il 2030. Per il momento, non sono ancora stati diffusi dettagli su quelli che saranno i modelli elettrici.

Il marchio Lancia presenterà una gamma molto diversa dal marchio DS. Secondo le prime ipotesi, il brand dovrebbe poter contare su tre diverse linee di prodotto in grado di sostenere la crescita del marchio nel corso dei prossimi anni, accelerando la transizione verso l’elettrico del brand. Tra i progetti futuri di casa Lancia potrebbe esserci anche una nuova Delta. Il modello potrebbe essere pronto nel corso del 2026.

Con questa news termina la nostra rubrica domenicale relativa alle migliori news della settimana. Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 1° agosto. Vi ricordiamo di continuare a seguirci in questi giorni, sia dal sito che dai nostri canali social (trovate tutti i link utili ad inizio articolo), per tutti gli aggiornamenti sul mondo delle quattro ruote italiano.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento