in

LaFerrari: un nuovo prototipo del successore avvistato in foto

Il gruppo propulsore dovrebbe essere costituito da un V12 e da uno o più motori elettrici

LaFerrari prototipo successore foto spia

Il successore dell’esclusiva LaFerrari è stato ancora una volta avvistato su strada sotto forma di prototipo. A differenza dei precedenti avvistamenti, però, gli ultimi scatti mostrano un muletto con carrozzeria in nero opaco e con alcune zone mimetizzate che impediscono di vedere cosa nascondono sotto.

Inoltre, le foto ci permettono di vedere anche parte dell’abitacolo dove si possono leggere una serie di codici relativi alla presa OBD che memorizza i dati e le informazioni del motore e di tutto il sistema elettronico incorporato nella nuova hypercar.

LaFerrari prototipo successore foto spia
LaFerrari, in questa foto è possibile scorgere parte degli interni

LaFerrari: nuove foto spia confermano il proseguimento dei test sul successore

Il prototipo si basa più precisamente su LaFerrari Aperta, con parti aggiuntive nella zona posteriore, a dimostrazione che ci saranno alcuni aggiornamenti. Mentre il cofano anteriore è completamente liscio, possiamo vedere una grande presa d’aria che si estende per l’intera lunghezza del paraurti. Anche le prese d’aria laterali, poste davanti alle ruote posteriori, sono più piccole di quelle presenti su LaFerrari. Sul retro, invece, ci sono quattro terminali di scarico provvisori.

Sappiamo che il successore dell’hypercar sarà esclusiva e limitata a pochi esemplari e avrà sotto il cofano il potente motore V12, anche se sarà elettrificato per far fronte alle rigide normative sull’emissioni. Il nuovo prototipo dovrebbe essere in versione ibrida plug-in in quanto è possibile vedere due porte su ciascun lato della parte posteriore ed entrambe con il simbolo del pericolo di scossa.

LaFerrari prototipo successore foto spia

Per ora le specifiche tecniche di questo nuovo bolide del cavallino rampante non sono state ancora rilevate o trapelate in indiscrezioni in quanto Ferrari sta rimanendo molto in silenzio sullo sviluppo. Ad ogni modo, il successore de LaFerrari è stato già avvistato in altre occasioni, persino sul circuito di Fiorano dove è stato testato al massimo.

Per quanto riguarda la presentazione ufficiale, non si tratta di una hypercar che vedremo presto e questo viene confermato dall’utilizzo del corpo della precedente vettura. Forse inizieremo ad avere dettagli più concreti una volta che sarà avvistata su strada con il suo corpo.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento