in

Ferrari Enzo: presto all’asta un rarissimo esemplare

La vettura ha percorso fino ad ora meno di 29.000 km da nuova

Ferrari Enzo 2003 asta

In occasione di un’asta che si terrà il 12-14 agosto 2021 a Monterey (in California), RM Sotheby’s proporrà una Ferrari Enzo del 2003 molto particolare. Questo perché sono stati realizzati soltanto due esemplari con carrozzeria nera e interni color cuoio. Oltre a questo, la vettura dispone della certificazione Ferrari Classiche.

La casa automobilistica di Maranello rilascia una nuova supercar solo ogni tanto ed è sempre un evento molto atteso dai fan di tutto il mondo. Le aspettative per la Enzo erano alte. Non solo la vettura seguiva le orme delle F40 ed F50, ma doveva anche prendere il nome dallo stesso fondatore dell’azienda.

Ferrari Enzo 2003 asta
Ferrari Enzo interni

Ferrari Enzo: sono state realizzate solo due con carrozzeria nera e interni in cuoio

Venne disegnata da Pininfarina ed è stata un drastico allontanamento dalle vetture che l’hanno preceduta. Dal muso alla coda, la forma era stata studiata per garantire un’esperienza di guida senza eguali. Non c’era più l’enorme alettone posteriore presente sia sulla F40 che sulla F50 poiché sostituito da un piccolo spoiler attivo nella parte posteriore e da una migliore aerodinamica. Il muso sporgente è stato uno spunto stilistico preso dalle monoposto F1 della Scuderia Ferrari del periodo.

All’interno ci sono poche caratteristiche, a parte i sedili avvolgenti in fibra di carbonio rifiniti in pelle e l’aria condizionata. L’obiettivo era quello di mantenere il bolide il più leggero possibile. Per quanto riguarda il motore, la Ferrari Enzo utilizza un V12 aspirato da 6 litri capace di sviluppare una potenza di 660 CV fino a 8200 g/min.

Ferrari Enzo 2003 asta

La trasmissione manuale della F50 è stata sostituita con un cambio manuale automatizzato F1 a 6 rapporti con paddle al volante. Alla fine della produzione, sono stati costruiti solo 399 esemplari più uno per Papa Giovanni Paolo II.

Il telaio n°133118 atteso all’asta è stato acquistato un nuovo dal magnate dei casinò Steve Wynn. Come detto qualche riga fa, si tratta di uno dei soli due esemplari in nero su cuoio. Nel dicembre del 2005, l’auto è stata venduta al suo secondo proprietario attraverso una concessionaria di Orange Country (California).

Ferrari Enzo 2003 asta

All’epoca era stata guidata per meno di 643 km ed applicata una pellicola protettiva sulle principali superfici esterne, anche se recentemente è stata rimossa. Oggi, la Enzo riporta 28.227 km sul contachilometri. La maggior parte di questi sono stati accumulati con il suo secondo proprietario, che chiaramente si divertiva a guidarla.

Nel corso degli anni, la Ferrari Enzo è stata regolarmente oggetto di manutenzione. Accompagnato dalla certificazione Ferrari Classiche e da vari accessori, questa splendida supercar in perfette condizioni e con una combinazione di colori estremamente rara merita di appartenere a una collezione di Ferrari o di sportive moderne.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento