in

Alfa Romeo Giulietta, nuove Fiat in arrivo: le news della settimana

Ecco le migliori news della settimana

Alfa Romeo Fiat Ferrari Maserati Jeep stellantisnews

Bentornati su ClubAlfa.it e buon Ferragosto. Anche questa domenica, nonostante il clima di vacanza, fa il suo ritorno la nostra immancabile rubrica domenicale dedicata alle migliori news della settimana relative ad Alfa Romeo e, più in generale, al mondo delle quattro ruote italiano. In questi ultimi sette giorni, da lunedì 9 ad oggi domenica 15 agosto, abbiamo registrato diverse news di sicuro interesse e che vale la pena riepilogare.

Per Alfa Romeo, in particolare, si è parlato molto di dati di vendita in Europa. In questi giorni, infatti, abbiamo analizzato le vendite dei vari modelli di Alfa Romeo in Europa nel corso del primo semestre dell’anno. Da segnalare anche un approfondimento sullo Stelvio con un confronto con le vendite registrare dai principali modelli rivali. C’è spazio, inoltre, per nuove conferme sulla futura Alfa Romeo Giulietta.

Tra le news di Fiat, invece, si registrano diverse notizie dedicate ai nuovi modelli in arrivo per il brand. Abbiamo parlato, ad esempio, della nuova Tipo Hybrid, attesa per fine anno, e delle nuove Panda e Punto, modelli che potrebbero rappresentare il futuro del marchio. Da segnalare che nei prossimi anni la gamma Fiat potrebbe contare anche su di un SUV Coupé, un progetto completamente inedito per il brand.

Tra le news della settimana c’è spazio anche per un approfondimento sulle strategie di crescita di Maserati e su quelle che saranno le nuove Jeep in arrivo nel corso dei prossimi anni (tra cui ci sarà anche il primo modello elettrico al 100%). Stellantis, intanto, prepara la nuova strategia per la Cina che, a sorpresa, potrebbe coinvolgere un brand che, fino ad oggi, non era stato coinvolto nei programmi per il mercato cinese.

Prima di procedere oltre, vi ricordiamo di seguirci anche sui nostri canali social per continuare ad essere sempre aggiornati in tempo reale sulle novità di Alfa Romeo e su tutti i marchi del gruppo Stellantis. Trovate le news di ClubAlfa.it su Facebook Twitter  e sul nostro canale Telegram.  Potete seguirci anche su Instagram con il nostro account ufficiale che offre ogni giorno immagini nuove a tema Alfa Romeo. E’ possibile seguire le news di ClubAlfa.it anche su Filpboard, sia in versione web che tramite app dedicata.

Ricordiamo che le news di ClubAlfa.it sono disponibili anche tramite Google News, l’applicazione di Google per dispositivi Android, iPhone, iPad e web. Per essere certi di seguire tutti gli aggiornamenti quotidiani pubblicati dal sito, cliccate sul link qui di sopra e, dopo aver effettuato il login con il vostro account Google, cliccate sulla stella del tasto “Segui”.

Alfa Romeo

Tra le news della settimana per Alfa Romeo c’è spazio anche per nuove conferme sul progetto della nuova generazione di Alfa Romeo Giulietta. Dalla Francia, infatti, arrivano nuove indiscrezioni in merito alla realizzazione del progetto che potrebbe avere diversi punti di contatto con un nuovo modello in arrivo per la gamma DS.

Questa settimana, in casa Alfa Romeo, si è parlato molto di dati di vendita in Europa. In particolare, in questi giorni abbiamo pubblicato i dati di vendita di Giulia e Stelvio nel primo semestre del 2021 in Europa. Tali dati confermano la crescita dello Stelvio rispetto ai dati dello scorso anno mentre la Giulia continua ad essere in difficoltà. A pesare sul calo di vendite di Alfa Romeo è soprattutto la fine della produzione della Giulietta.

Da segnalare anche un approfondimento delle vendite dello Stelvio con un confronto con i SUV rivali. Lo Stelvio supera diversi modelli del suo segmento in Europa anche se la distanza con i modelli più venduti, che appartengono a brand come Volvo, Mercedes, BMW e Audi, è ancora considerevole. I dati, però, confermano le buone performance del SUV di Alfa Romeo in Europa.

alfa romeo vendite

L’Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio è, da diversi anni, un modello di riferimento per gli appassionati di auto sportive. Si tratta, infatti, di uno dei SUV più completi e performanti per chi cerca un veicolo di questa categoria senza rinunciare alla sportività. Il video qui di sotto ci mostra una drag race tra lo Stelvio Quadrifoglio, una BMW M4 ed un’Audi RS6.

Il team Romeo Ferraris trionfa con la sua Alfa Romeo Giulia ETCR (una versione della berlina convertita in auto elettrica) a Copenhagen. Ecco gli highlights della gara.

Fiat

La Fiat 500 Elettrica continua a rappresentare un punto di riferimento per il mercato delle auto elettriche in Italia. Per guidare la nuova city car a zero emissioni del marchio Fiat è possibile sfruttare una nuova offerta Leasys a partire da appena 279 euro al mese e con diversi servizi inclusi nel canone mensile. In tema di offerte, segnaliamo anche la promozione dedicata alla Panda Hybrid disponibile a partire da 8.600 euro.

Il programma di elettrificazione di Fiat passa anche per l’arrivo di nuovi modelli mild hybrid che andranno ad affiancarsi a Panda e 500. Tra le novità in arrivo c’è la nuova Fiat Tipo Hybrid che potrà contare sul nuovo motore mild hybrid a breve in produzione a Termoli. Il modello, in questi giorni, è stato avvistato in una serie di nuove foto spia:

In Sud America, intanto, il marchio Fiat continua a far registrare risultati soddisfacenti. La Fiat Cronos, ad esempio, ha appena registrato un nuovo record in Argentina. La vettura ha conquistato la leadership del mercato locale per il settimo mese consecutivo confermandosi come un vero e proprio successo commerciale per il brand italiano.

Nel frattempo, Fiat si prepara a lanciare il nuovo Fiat Pulse, nuovo SUV compatto con cui il brand potrebbe registrare un ulteriore passo in avanti delle vendite sul mercato sudamericano. Per tentare di arginare il probabile successo del Pulse nei prossimi mesi, Volkswagen sta preparando una contro mossa.

Tra i progetti futuri di Fiat ci sono diversi nuovi modelli, sia inediti che nuove generazioni di modelli già in commercio. Una delle principali novità del futuro di Fiat è rappresentata dalla Nuova Fiat Panda, in arrivo nel giro di pochi anni. Ecco gli ultimi aggiornamenti sulla nuova Panda che ricoprirà un ruolo centrale nella gamma Fiat nei prossimi anni.

Un altro modello che diventerà parte centrale della gamma Fiat nel corso dei prossimi anni sarà la Fiat Punto di nuova generazione, ovvero una nuova segmento B che riporterà Fiat in un segmento di mercato abbandonato da diversi anni. Il modello, secondo le ultime indiscrezioni, potrebbe essere realizzato in due varianti per soddisfare al massimo le esigenze della clientela.

Da notare, inoltre, che Fiat potrebbe lanciare, a sorpresa, anche un SUV Coupé per il mercato europeo. Nel corso del 2022, infatti, il marchio italiano presenterà in Sud America la versione di serie del Fastback Concept. Tale modello, secondo le prime indiscrezioni, potrebbe arrivare anche in Europa andando ad arricchire ulteriormente la gamma del marchio italiano.

Fiat Fastback
Fiat Fastback

Ferrari

L’ultima novità della gamma Ferrari è rappresentata dalla Ferrari 296 GTB, modello presentato in via ufficiale lo scorso mese di giugno e dotato di un motore V6 abbinato ad un motore elettrico. La nuova ibrida della casa di Maranello è destinata a diventare un riferimento del futuro della gamma Ferrari. Il video qui di sotto ci fa “ascoltare” il sound della 296 GTB sia in modalità elettrica che in modalità ibrida.

Tra le news della settimana per la casa di Maranello segnaliamo l’interessante video confronto Ferrari 365 GT/4 2+2 vs Lamborghini Espada che mette uno contro l’altro due modelli di riferimento della produzione degli anni 70 dei rispettivi brand italiani. Ecco il video del confronto:

La storica Ferrari 250 Testa Rossa, modello di riferimento della produzione degli anni 50 della casa di Maranello, rinasce in versione elettrica. La vettura è stata, infatti, riconvertita in un modello completamente elettrico. Ecco tutti i dettagli sull’ambizioso progetto che dà nuova vita all’iconica vettura di Ferrari.

In questa settimana abbiamo pubblicato un interessante approfondimento sulla Ferrari Testarossa. In particolare, l’articolo si interroga sulla possibilità di realizzare un’erede di una delle Ferrari più iconiche della lunga storia della casa di Maranello e che ancora oggi ha tanti ammiratori.

La Ferrari Roma è uno dei modelli più “ingombranti” della gamma di Maranello e potrebbe non essere la vettura ideale per muoversi in città. Il video qui di sotto ci mostra il curioso caso di una Ferrari Roma rimasta incastrata in una strada particolarmente stretta. Ecco il video in questione:

Nel corso dei prossimi giorni, RM Sotheby’s metterà all’asta uno dei 99 esemplari prodotti di Ferrari 330 GTS. La vettura, risalente al 1968 e dotata di carrozzeria Pininfarina, è in condizioni perfette e verrà messa all’asta con un prezzo superiore a 2 milioni di dollari.

Ferrari 330 GTS 1968 asta

Un raro esemplare di Ferrari Enzo è stato venduto ad oltre 3 milioni di euro. Il modello in questione, illustrato nella foto qui di sotto, è uno dei 400 esemplari realizzati tra il 2002 e il 2004 dalla casa italiana. Il modello ha percorso poco più di 500 chilometri ed è in perfette condizioni risultando, quindi, un acquisto irrinunciabile per un collezionista.

Ferrari Enzo 2003 asta prezzo record

Per quanto riguarda la Formula 1, infine, Ferrari si avvia a concludere la stagione in corso guardando già al futuro. La casa di Maranello, come confermano le recenti dichiarazioni di Binotto, si prepara a puntare al titolo nel corso della stagione 2022. Dopo alcuni anni di transizione, Ferrari proverà a ritornare a vincere in Formula 1 dal prossimo anno.

Maserati

I nuovi modelli Maserati sono ancora in fase di sviluppo e debutteranno nei prossimi mesi. Nel frattempo, la gamma attuale sta facendo segnare buoni risultati di vendita. In Europa, infatti, Maserati è tornata a crescere con dati positivi in vista del prossimo futuro. Con il Grecale, la MC20 e la nuova GranTurismo, il marchio Maserati avrà una gamma completa per sostenere la sua crescita.

Maserati ha obiettivi ambiziosi per il suo futuro e punta a crescere in tutti i principali mercati internazionali con l’obiettivo di diventare, sempre di più, un riferimento del mercato delle quattro ruote e in particolare del segmento delle auto di lusso. Ecco quale sarà la strategia di Maserati per crescere in India nel corso dei prossimi anni.

maserati-levante

Jeep

La Jeep Compass è uno dei modelli diesel di riferimento del mercato italiano. Nonostante le vendite delle auto a gasolio sia in netto calo in Italia (ed in Europa), la Compass continua a rappresentare una delle vetture più apprezzate da chi percorre tanti chilometri ed ha la necessità di ridurre i costi di gestione del proprio veicolo. La nuova offerta di Jeep per la sua Compass rende la vettura davvero conveniente.

Da notare che Jeep si prepara a rinnovare la sua gamma sudamericana. Tra le novità in arrivo c’è anche un restyling della Jeep Renegade. In attesa di capire se tale restyling porterà anche al debutto della variante plug-in hybrid, già disponibile in Europa, emergono nuove conferme sulle novità del progetto. La nuova Renegade brasiliana, infatti, dirà addio alle motorizzazioni diesel. Nel frattempo, il nuovo Jeep Commander debutterà entro fine agosto in Brasile andando ad allargare la gamma del marchio per il mercato locale.

Da segnalare, intanto, che la Jeep Renegade 4xe, la variante ibrida del crossover compatto, si conferma un successo in Italia. Il marchio americano ha celebrato la conquista della leadership del suo segmento per il crossover ibrido che di mese in mese si conferma un modello di primo piano della gamma Jeep.

jeep renegade

Jeep punta forte sull’elettrificazione futura della sua gamma. Tra i progetti in arrivo ci sarà anche una versione elettrica della Jeep Wrangler. Secondo le ultime informazioni sul modello, tale progetto potrebbe essere completato nel 2023. La Wrangler, già disponibile in versione plug-in hybrid, è destinata a diventare sempre più rilevante per la gamma Jeep grazie al debutto della variante elttrica.

Stellantis

Il gruppo Stellantis sta definendo la nuova strategia per poter “conquistare” il mercato cinese dopo i parziali fallimenti registrati da FCA e PSA negli ultimi anni. La nuova strategia passerà anche per una serie di nuovi investimenti. Stellantis punterà sul marchio Opel per espandere la sua presenza in Cina tentando di raggiungere un numero sempre maggiore di clienti nel corso dei prossimi anni.

Da segnalare anche l’arrivo di una serie di novità in Sud America. Il gruppo Stellantis sta avviando una serie di attività di riorganizzazione del marchio RAM per il mercato locale. Nel corso del prossimo futuro, tra le novità in programma, c’è anche il debutto di un nuovo pick-up RAM ibrido che sosterà l’elettrificazione di Stellantis in Sud America.

Da segnalare, inoltre, che il marchio RAM è protagonista di un maxi richiamo in Nord America. I pick-up del brand, infatti, sono affetti da un problema con gli airbag che comporta un richiamo di oltre 200 mila unità prodotte tra il 2015 ed il 2022 per la realizzazione dei necessari interventi correttivi.

Tra i marchi americani di Stelllantis, in questi giorni siamo tornati a parlare del futuro Dodge Hornet, il SUV compatto che verrà realizzato su base Alfa Romeo Tonale e che potrebbe essere prodotto in Italia. Il nuovo modello è al centro di nuove indiscrezioni che approfondiscono il progetto.

Stellantis continua a lavorare alle nuove Gigafactory. Il gruppo dovrebbe realizzare almeno 5 stabilimenti di produzione di batterie (due sono già in costruzione, uno in Germania ed uno in Francia, ed un altro è confermato in Italia, a Termoli). Secondo le ultime indiscrezioni, il gruppo Stellantis starebbe lavorando a due Gigafactory per il Nord America. Una di queste due potrebbe essere realizzata in Canada.

Tra i piani di sviluppo futuro di Stellantis c’è anche la creazione di una nuova gamma Lancia. Il marchio italiano sarà supportato e riceverà nuovi investimenti nel corso dei prossimi anni con l’obiettivo di tornare ad essere un riferimento del mercato delle quattro ruote in Europa. Secondo le ultime indiscrezioni, nel futuro di Lancia ci sarà anche una gamma SUV che potrebbe essere composta da tre modelli.

Da segnalare, inoltre, che alcune dichiarazioni di Jean-Pierre Ploue rilasciate in questi giorni fanno ben sperare in merito all’arrivo, nel corso dei prossimi anni, di una nuova Lancia Delta. Il progetto potrebbe essere uno dei modelli previsti per la gamma di nuova generazione di Lancia che, a partire dal 2023-2024, dovrebbe garantire la crescita del marchio italiano.

Nel frattempo, la gamma attuale di Lancia è rappresentata dalla sola Ypsilon. Per il mese di agosto, la city car del marchio viene proposta al prezzo di 9.850 euro anziché 11.350 euro. La promozione riguarda la versione Hybrid della city car di casa Lancia e prevede la sottoscrizione di un finanziamento con anticipo zero.

Con questa news termina la nostra rubrica domenicale relativa alle migliori news della settimana. Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 22 agosto. Vi ricordiamo di continuare a seguirci in questi giorni, sia dal sito che dai nostri canali social (trovate tutti i link utili ad inizio articolo), per tutti gli aggiornamenti sul mondo delle quattro ruote italiano. ClubAlfa.it continuerà ad offrire aggiornamenti costanti sul mondo Alfa Romeo e sul mondo dei motori italiano per tutta l’estate.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI