in

Ferrari 250 Testa Rossa rinasce sotto forma di un EV

La versione più piccola della Testa Rossa verrà prodotta in soli 299 esemplari e venduta a 93.000 euro

Ferrari 250 Testa Rossa replica EV

Alcuni esemplari della mitica Ferrari 250 Testa Rossa del 1957 sono stati venduti spesso a decine di milioni di dollari nel corso di varie aste. Vista la sua importante storia è lecito ritenere che la 250 Testa Rossa occupi un posto molto speciale nella storia delle corse automobilistiche.

Con varie vittorie conquistate in tutto il mondo, dalla 24 Ore di Le Mans alla Targa Florio e alla 1000 km di Buenos Aires, nulla poteva fermare questa meraviglia del passato. Grazie al suo importante passato, l’auto si è assicurata un posto speciale anche nella storia delle aste.

Ferrari 250 Testa Rossa replica EV
Ferrari Testa Rossa J vs 250 Testa Rossa del 1957

Ferrari 250 Testa Rossa: la mitica vettura ritorna sotto le vesti di un veicolo elettrico junior

Questo ovviamente Ferrari lo sa benissimo e quindi ha deciso di reinventare la 250 in un progetto speciale chiamato Ferrari Testa Rossa J. Quest’ultima lettera si traduce in Junior perché si tratta di un qualcosa che offre agli appassionati del cavallino rampante di tutte le età la possibilità di provare l’emozione di guidare una leggenda automobilistica.

Si tratta più nello specifico di una replica in versione 100% elettrica e completamente nuova, altamente collezionabile e in edizione limitata proveniente direttamente da Maranello. Le sue dimensioni rappresentano il 75% di quelle della vettura standard e viene proposta naturalmente a un prezzo inferiore.

Ferrari 250 Testa Rossa replica EV

Essendo un progetto ufficiale, abbiamo una riproduzione fedele dell’originale Ferrari 250 Testa Rossa del ‘57. La casa automobilistica modenese prevede di produrre solo 299 esemplari.

Mentre un prezzo di partenza di 93.000 euro potrebbe sembrare molto per un’auto junior, si tratta in realtà di un vero affare per una Ferrari. Sappiamo che la speciale Testa Rossa J dispone di un motore elettrico e di tre batterie che garantiscono un’autonomia complessiva pari a circa 90 km. La velocità massima invece è di 60 km/h.

Infine, l’EV propone quattro modalità di guida chiamate Novice (1 kW/20 km/h), Comfort (4 kW/45 km/h), Sport e Race (oltre 60 km/h). Ricordiamo che la 250 Testa Rossa originale era equipaggiata da un motore V12 da 3 litri, abbinato a un cambio a 4 marce, capace di sviluppare una potenza di 300 CV a 7200 /min grazie a sei carburatori Weber 38 DCN. La velocità massima era di 270 km/h circa.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento