in

Maserati punta alle città medie per crescere in India

Maserati punta a crescere ancora in India puntando sulle città medio piccole in cui il potere di acquisto dei clienti sta crescendo molto

Maserati logo
Maserati

Maserati sta prendendo di mira le città indiane di media grandezza che si stanno dimostrando catalizzatrici nello stimolare la domanda di marchi di super lusso, poiché sembra rafforzare la presa nel paese, secondo un alto funzionario dell’azienda. L’azienda, rientrata in India nel 2015, ha anche rivisto il proprio servizio post-vendita e assistenza nell’ambito della rinnovata attenzione all’esperienza del cliente.

Maserati in India punta sulla provincia

“Maserati ha visto un aumento della domanda nelle città più piccole, anche se tradizionalmente abbiamo goduto di un costante patrocinio nelle città metropolitane. Anche se l’espansione in termini di presenza di rete fisica in queste città dipende dai nostri partner”, ha detto a PTI il capo di Maserati APAC Bojan Jankulovski.

Rispondendo a una domanda sui piani di espansione dell’azienda in India, ha affermato: “Maserati sta spingendo per la domanda delle sue offerte di prodotti nel mercato indiano Tier-II e Tier-III… L’India è un paese estremamente diversificato”.

Mentre l’abbondanza e l’ampia portata delle città metropolitane indiane non possono essere ignorate per la crescita delle linee principali, Jankulovski ha affermato: “… stiamo assistendo a una nuova ondata di domanda proveniente anche dalle città non metropolitane e di livello II: Lucknow, Kanpur, Indore, Bhopal, Mangalore, Chandigarh, Goa e molti altri.”

Queste città hanno “il potenziale per continuare a fornire opportunità considerevoli anche in futuro e si stanno dimostrando catalizzatori nello stimolare la domanda di marchi di super lusso”. Una base di clienti evoluta, unita a un reddito disponibile più elevato, sta portando alla crescita di questi mercati emergenti, ha aggiunto.

“Nell’ultimo anno, Maserati ha assistito a un aumento della domanda da queste città di livello II. Con l’attuale gamma di prodotti che offriamo, siamo molto ottimisti sul mercato indiano”, ha affermato Jankulovski. Attualmente, Maserati vende una gamma di modelli, tra cui berline Ghibli e Quattroporte, SUV Levante e auto sportive GranTurismo e GranCabrio con prezzi a partire da Rs 1,15 crore.

Sui futuri piani di lancio in India, ha affermato, la supersportiva Maserati MC20 è prevista nel paese nel primo trimestre del 2022 mentre Levante Hybrid è prevista per il lancio nel quarto trimestre del 2021.

“Inoltre, c’è il lancio della gamma Trofeo Levante e Quattroporte che è un grande focus per noi nel mercato indiano.” Inoltre, è in cantiere il nuovo SUV Maserati Grecale, “destinato a svolgere un ruolo chiave per il marchio”, ma il lancio in India deve ancora essere annunciato.

Ottimista sulla crescita del mercato indiano delle auto di lusso, ha affermato che “si prevede che il nostro marchio cresca di circa il 15-20 per cento nei prossimi 5 anni. Con la crescita del segmento benestante e l’aumento del tenore di vita, i consumatori si stanno concentrando sui marchi che meglio rappresentano la loro personalità e il loro stile di vita”.

Ti potrebbe interessare: Maserati Grecale: ecco quando verrà presentato

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento