in

Nuove Alfa Romeo, Maserati Ghibli: le news della settimana

Ecco le migliori news della settimana

Alfa Romeo Fiat Ferrari Maserati Jeep FCA news

Bentornati su ClubAlfa.it con l’ultimo appuntamento di agosto 2021 con la nostra rubrica domenicale dedicata alle migliori news dell’ultima settimana per Alfa Romeo e tutto il settore delle quattro ruote italiano. In questi ultimi sette gironi, da lunedì 23 ad oggi domenica 29 agosto, nonostante le ultime settimane di clima estivo, abbiamo registrato un gran numero di news dedicate al mondo delle quattro ruote italiano.

Per quanto riguarda Alfa Romeo, in particolare, si è parlato dei nuovi modelli in arrivo nei prossimi anni e degli obiettivi futuri del marchio. Dopo il Tonale, in arrivo a giugno 2022, prenderà il via il programma di crescita di Alfa Romeo con l’arrivo di tante novità che rivoluzioneranno la gamma.

Nel frattempo, in casa Maserati, arriva la conferma della fine della produzione della Maserati Ghibli. Nel giro di un paio d’anni, la Ghibli uscirà di scena e non sarà accompagnata da una nuova generazione lasciando il ruolo di entry level del marchio al Grecale. Da notare che Maserati ha confermato l’arrivo del Grecale Trofeo.

Fiat, intanto, si prepara al futuro. Il marchio torinese ha in cantiere diverse novità per la sua nuova Fiat 500 Elettrica, che potrebbe ricevere a breve il primo aggiornamento della gamma. Da notare, inoltre, che si continua a parlare della nuova Punto mentre in Brasile fa il suo debutto il SUV Pulse. Jeep intanto ha presentato il Commander in Brasile registrando subito un grande successo.

Stellantis si prepara ad affrontare il primo sciopero dei suoi lavoratori in Italia. Nel frattempo, gli stabilimenti italiani del gruppo registreranno diverse novità nel corso dei prossimi mesi. La massima attenzione, in questo momento, è incentrata su Melfi, Termoli e Grugliasco. Da notare che Stellantis ha annunciato una joint venture con Foxconn.

Prima di procedere oltre, vi ricordiamo di seguirci anche sui nostri canali social per continuare ad essere sempre aggiornati in tempo reale sulle novità di Alfa Romeo e su tutti i marchi del gruppo Stellantis. Trovate le news di ClubAlfa.it su Facebook Twitter e sul nostro canale Telegram.  Potete seguirci anche su Instagram con il nostro account ufficiale che offre ogni giorno immagini nuove a tema Alfa Romeo. È possibile seguire le news di ClubAlfa.it anche su Filpboard, sia in versione web che tramite app dedicata.

Ricordiamo che le news di ClubAlfa.it sono disponibili anche tramite Google News, l’applicazione di Google per dispositivi Android, iPhone, iPad e web. Per essere certi di seguire tutti gli aggiornamenti quotidiani pubblicati dal sito, cliccate sul link qui di sopra e, dopo aver effettuato il login con il vostro account Google, cliccate sulla stella del tasto “Segui”.

Alfa Romeo

Il futuro di Alfa Romeo è destinato ad essere ricco di nuovi modelli che andranno ad arricchire la gamma. Il programma di rilancio del marchio italiano prenderà il via il prossimo giugno con il debutto dell’Alfa Romeo Tonale, nuovo C-SUV da tempo atteso dagli appassionati del brand. Ecco, invece, cosa ci sarà dopo il Tonale nel futuro di Alfa Romeo.

Alfa Romeo prevede di espandere in misura significativa la gamma nel corso dei prossimi anni. Quest’espansione si tradurrà anche in aumento dei target di vendita. Secondo le prime indiscrezioni, i target di vendita di Alfa Romeo potrebbero essere molto ambiziosi. Il marchio punta ad incrementare notevolmente i suoi risultati e stabilire nuovi record.

Alfa Romeo Tonale

Tra i programmi futuri di Alfa Romeo potrebbe non trovare posto la nuova Alfetta, ovvero una nuova ammiraglia di segmento E che originariamente face parte dei piani del marchio italiano. In quest’analisi proviamo a capire se il marchio Alfa Romeo fa bene a rinunciare o meno ad un progetto di questo tipo.

Nella gamma futura di Alfa Romeo potrebbe esserci anche una nuova generazione di Alfa Romeo Giulietta. Ecco cosa attendono gli appassionati dal progetto. Da segnalare anche un nuovo render che prova ad anticipare il design dell’Alfa Romeo GTV. La nuova sportiva di casa Alfa Romeo potrebbe rientrare nei piani futuri del brand a partire dal 2022 quando partirà il nuovo piano industriale. Il render ne immagina il design e alcune caratteristiche.

Nuova Alfa Romeo GTV
Nuova Alfa Romeo GTV

Questa settimana, nel frattempo, riprende la produzione delle Alfa Romeo Giulia e Stelvio a Cassino. I due modelli di segmento D della casa italiano non sono stati prodotti da altre un mese confermando il calo delle richieste registrato in questi ultimi tempi parte del marchio italiano in Europa e non solo.

Tra le news dedicate ad Alfa Romeo di questa settimana, andiamo ad analizzare il tentativo di acquisto di Alfa Romeo da parte di Volkswagen. Il gruppo tedesco volve trasformare Alfa Romeo in una nuova Porsche, cambiando radicalmente l’immagine del marchio e sfruttando le sue piattaforme per nuovi modelli.

Alfa Romeo Racing ha fatto segnare una stagione 2021 molto negativa. In merito ai risultati ottenuti dalla scuderia nel corso di questi mesi registriamo le parole del direttore tecnico Monchaux che prova ad analizzare le problematiche con l’obiettivo di capire le cause che hanno generato le scarse prestazioni. Secondo il team, i problemi registrati saranno alla base di un futuro migliore.

Fiat

A distanza di circa un anno dal lancio commerciale, la Fiat 500 Elettrica è oramai un riferimento della gamma Fiat e del settore dele auto elettriche. La city car a zero emissioni dovrebbero presto ricevere ulteriori novità. Ecco cosa bolle in pentola nel futuro della 500 elettrica di casa Fiat.

Da notare che il marchio Fiat potrebbe presto svelare diverse novità. Il brand potrebbe lanciare due nuovi modelli entro il 2022, registrando un notevole miglioramento delle vendite rispetto ai dati dello scorso anno. I due progetti saranno solo l’inizio del programma di rinnovamento del brand.

Il nuovo Fiat Pulsee è destinato a diventare un importantissimo riferimento della gamma di modelli Fiat nel corso dei prossimi anni, almeno per quanto riguarda il mercato brasiliano. Secondo le ultime indiscrezioni, il nuovo Pulse potrà contare su di una gamma molto ricca. All’orizzonte ci sono, infatti, cinque varianti che dovrebbero costruire la gamma del nuovo modello.

L’impegno del marchio Fiat nel settore dell’elettrificazione viene confermato anche dal progetto del Fiat E-Ducato. La versione a zero emissioni del Ducato, infatti, può contare su di moduli di batterie che lavorano in parallelo. In questo modo, in caso di danni al primo modulo, il secondo sarà in grado di garantire un egual funzionamento.

Ferrari

In questi giorni, Ferrari ha ottenuto un nuovo importante successo a LeMans. Il prossimo obiettivo è, quindi, quello di completare lo sviluppo della hyper car andando a colmare un vuoto presente da troppi anni nella gamma del marchio di Maranello Maggiori dettagli sul progetto potrebbero arrivare a breve, il debutto invece è atteso per il 2023.

Da segnalare, inoltre, che gli appassionati della casa di Maranello hanno la possibilità di aggiungere alla propria collezione una Ferrari 275 GTB, attualmente in fase di vendita all’asta. Il modello in questione è in ottime condizioni e viene proposto in vendita da Ruote da Sogno.

Ferrari 275 GTB

Maserati

Maserati ha in cantiere un gran numero di nuovi modelli per il suo futuro. Il marchio del Tridente sta lavorando a diversi progetti in parallelo, nel frattempo, però, si avvicina il momento di dire addio ad uno dei modelli di riferimento del brand. La produzione della Maserati Ghibli ha una data di conclusione e il modello non riceverà una nuova generazione, lasciando il ruolo di entry level del marchio al Maserati Grecale.

A tal proposito, ricordiamo che Maserati presenterà molto presto il Maserati Grecale. Il nuovo SUV del Tridente sarà ufficializzato nel corso del novembre di quest’anno. Nel frattempo, Maserati ha confermato il futuro arrivo del Grecale Trofeo, la variante ad alte prestazioni del futuro D-SUV di Maserati.

Tra i modelli di nuova generazione di Maserati ci sarà anche la nuova generazione di GranTurismo. Il progetto, in questi giorni, è stato anticipato dal render proposto qui di sotto che prova ad anticiparne il design:

Maserati GranTurismo
Maserati GranTurismo – Render, AlVolante.it

In questi giorni, il numero uno di Maserati in Nord America, nel corso di alcune dichiarazioni, non ha escluso l’ipotesi poter vedere una Maserati a trazione anteriore. Il progetto ha suscitato da subito reazioni contrastanti sul mercato. Molti appassionati sono contro la realizzazione di varianti a trazione anteriore

Come sottolineato in precedenza, Maserati potrà contare su tanti nuovi modelli in futuro. La gamma del Tridente si aggiornerà con modelli inediti e con nuove generazioni che andranno ad arricchire l’offerta di veicoli sotto diversi punti di vista. Ecco tutte le novità in arrivo da Maserati nel corso dei prossimi mesi e dei prossimi anni.

Nel corso dei prossimi anni, Maserati punterà forte sull’elettrico. La casa del Tridente ha intenzione di lanciare diversi nuovi modelli nel corso dei prossimi anni, dalla GranTurismo al Grecale a zero emissioni. Ecco qual è la soluzione pensata da Maserati per risolvere il “problema” del sound dell’elettrico.

Nel frattempo, il Tridente ha confermato che la Maserati MC20 è già sold out in America. La nuova sportiva del Tridente, infatti, ha raccolto un numero sufficiente di ordini per colmare i piani produttivi dei prossimi anni. Ricordiamo che Maserati ha già confermato che non aumenterà la prodzione per la sua MC20.

Jeep

Jeep ha presentato il nuovo Jeep Commander in Brasile. Il nuovo modello, un SUV a sette posti pensato per espandere verso l’alto la gamma locale del marchio americano, entra subito in fase di prevendita garantendo al marchio americano la possibilità di potenziare le sue vendite in un mercato chiave come quello sudamericano.

Secondo i primi report, le prime 1.500 unità di Commander il Brasile sono terminate quasi subito. Il SUV ha tutte le carte in regola per diventare un modello di grande riferimento per il mercato sudamericano nei prossimi anni. Da notare che entro fine anno è previsto il debutto del Commander in Argentina.

Jeep Commander 2022

Da notare che Jeep è in cima alla classifica degli spot più visti negli USA nel corso dell’ultima settimana. A guidare tale classifica è lo spot Wildly Civilized” di Jeep che continua a registrare un grand numero di visualizzazioni precedendo altri spot del mercato delle quattro ruote.

Stellantis

Questa settimana, Stellantis ha annunciato la nascita della nuova joint venture Mobile Drive con Foxconn, colosso industriale del mondo tecnologico taiwanese. La nuova JV porterà tante novità per il gruppo. Ecco cosa cambierà con la nascita della nuova Mobile Drive sia nel breve che nel lungo periodo.

Dopo mesi di grande difficoltà, la Fim ha annunciato il primo sciopero contro Stellantis. A far scattare la proclamazione della mobilitazione la situazione dello stabilimento Sevel di Atessa dove la produzione è alta ma i problemi da affrontare per tutelare i lavoratori sono diversi e riguardano un gran numero di dipendenti.

Lo stabilimento Stellantis di Vigo, in Spagna, è uno degli impianti europei più importanti del gruppo nato dalla fusione tra FCA e PSA. Attualmente alle prese con la crisi dei chip, lo stabilimento di Vigo potrebbe ben presto registrare novità. Secondo alcune indiscrezioni, infatti, il sito spagnolo sarà la sede della produzione di un modello a marchio Fiat.

Stellantis ha in cantiere diversi progetti per il segmento B del mercato. Secondo le ultime indiscrezioni, il gruppo potrebbe realizzare due modelli “gemelli”. Oltre alla Fiat Punto, infatti, Stellantis potrebbe realizzare una vettura a marchio Alfa Romeo che potrebbe essere vista come un’erede della MiTo.

Nel frattempo, lo stabilimento di Termoli, attuale sede di produzione di motori e cambi e futuro sito dove verrà realizzata la Gigafactory, si prepara a diverse novità. Già a partire da settembre arriveranno tante novità per lo stabilimento. Per tutti gli ultimi aggiornamenti sul futuro dello stabilimento è possibile dare un’occhiata a quest’articolo. Da notare che anche per Melfi ci saranno grandi novità a settembre.

Nel frattempo, lo stabilimento di Grugliasco guarda al futuro con incertezza sempre maggiore. Il sito torinese, infatti, registrerà la fine della produzione della Ghibli nel giro di pochi anni e, al momento, non dovrebbe ricevere nuovi modelli in breve tempo. Il futuro del sito torinese è quindi sempre più incerto.

Per quanto riguarda i brand nordamericani, intanto, anche Dodge si prepara a puntare sull’elettrico. Secondo alcune indiscrezioni, infatti, a breve il brand americano presenterà una concept car che anticiperà una muscle car elettrica, un progetto destinato a diventare una vera e propria rivoluzione per il marchio.

Intanto l’Automobile Study 2020-2021 ha bocciato Stellantis. Secondo i dati dello studio, infatti, è Chrysler il brand ad aver fatto registrare i risultati peggiori. Il marchio di Stellantis ha registrato dati nettamente peggiori rispetto ad altre aziende del settore precedendo sul podio anche Mitsubishi e Nissan.

Il futuro del marchio Lancia non è ancora definito (almeno ufficialmente) ma alcune linee guida sono già state tracciate. I nuovi modelli di Lancia, garantiti dagli investimenti di Stellantis, porteranno grandi novità. Ecco tutti i dettagli che riguarderanno il design dei futuri modelli di Lancia.

Tra i punti fermi del marchio Lancia per il prossimo futuro c’è anche l’obiettivo di puntare sull’elettrico, con la realizzazione di diversi progetti, e di diventare un riferimento del mercato premium. I due progetti verranno sviluppati in parallelo con l’obiettivo di sostenere la crescita del brand nel corso dei prossimi anni.

Tra i progetti che faranno parte del futuro del marchio Lancia, molto probabilmente, ci sarà spazio anche una nuova generazione di Lancia Delta. Il render qui di sotto, diffuso online in queste ore, prova ad anticipare quale sarà il design della nuova Delta, un modello che potrebbe ricoprire un ruolo di primissimo piano per sostenere la crescita del brand su scala internazionale.

Nuova Lancia Delta
Nuova Lancia Delta

Con questa news termina la nostra rubrica domenicale relativa alle migliori news della settimana. Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 5 settembre. Vi ricordiamo di continuare a seguirci in questi giorni, sia dal sito che dai nostri canali social (trovate tutti i link utili ad inizio articolo), per tutti gli aggiornamenti sul mondo delle quattro ruote italiano. ClubAlfa.it continuerà ad offrire aggiornamenti costanti sul mondo Alfa Romeo e sul mondo dei motori italiano per tutta l’estate.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento