in

Alfa Romeo: ecco quali auto arriveranno in USA in futuro e quali no

Non tutti i futuri modelli di Alfa Romeo arriveranno in USA: ecco cosa accadrà

Alfa Romeo USA
Alfa Romeo USA

Come sappiamo Stellantis ha deciso di non riportare il marchio Peugeot in USA come invece era stato annunciato da PSA negli scorsi anni. Il nuovo gruppo guidato da Carlos Tavares preferisce puntare sui marchi americani già presenti con un certo successo in quel mercato. Al posto di Peugeot il nuovo gruppo proverà inoltre ad aumentare le vendite di Alfa Romeo, un marchio che in USA è sicuramente più apprezzato di Peugeot, sebbene al momento venda davvero poco in quel paese.

Ecco quali modelli di Alfa Romeo arriveranno nei prossimi anni in USA

Da queste dichiarazioni di Stellantis nasce la domanda su quali modelli la casa automobilistica del Biscione punterà nei prossimi anni per aumentare di molto le sue vendite. Sicuramente saranno confermati per gli USA gli unici due modelli che attualmente vengono venduti in quel mercato: Alfa Romeo Giulia e Stelvio. Le due auto entro fine anno dovrebbero ricevere un restyling e arricchire la propria gamma con le prime versioni elettrificate.

Questi ovviamente non saranno gli unici modelli che Alfa Romeo proporrà in USA nei prossimi anni. Sicuramente Giulia e Stelvio saranno affiancati dal crossover Tonale. Il modello che sarà presentato a settembre dovrebbe venire lanciato in USA nel corso del 2022. Sembra invece davvero difficile che Alfa Romeo possa provare a vendere negli Stati Uniti il futuro B-SUV che forse si chiamerà Alfa Romeo Brennero e che il Biscione produrrà in Polonia a partire dal mese di gennaio del 2023.

Qualche chance in più di arrivare in USA potrebbe averla la futura Alfa Romeo Giulietta, ma qui entriamo nel campo delle supposizioni, considerato che una nuova generazione della berlina compatta deve essere ancora confermata. Inoltre si tratta di un tipo di auto che negli USA non sembra avere più particolare appeal e dunque anche in caso venga confermato il suo arrivo nella gamma della casa milanese possibile che in America non venga proposta.

Infine sappiamo con certezza che nel piano di rilancio che il nuovo numero uno di Alfa Romeo Jean-Philippe Imparato svelerà entro fine anno troveranno spazio anche 1 o più auto pensate per fare bene in mercati quali USA e Cina. Si tratterebbe di un SUV di dimensioni maggiori di Stelvio e di una berlina di segmento E. Entrambi i modelli nascerebbero su una versione allungata della piattaforma modulare Giorgio. 

Alfa Romeo vendite USA maggio 2018

 

 

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento