in

Alfa Romeo Brennero: ecco tutto quello che sappiamo fino ad ora

Ecco tutto quello che fino ad ora è emerso a proposito di Alfa Romeo Brennero, il futuro B-SUV del Biscione

Alfa Romeo Brennero
Alfa Romeo Brennero

Alfa Romeo Brennero sarà il quarto modello ad arricchire la gamma della casa automobilistica del Biscione dopo la berlina Giulia e i SUV Stelvio e Tonale. Già da qualche anno sappiamo che Alfa Romeo avrebbe arricchito la sua gamma con una nuova entry level, un SUV di segmento B pensato appositamente per la città. Questo modello occuperà il posto lasciato libero da qualche anno da Alfa Romeo MiTo. 

Ecco tutto quello che fino ad ora è emerso a proposito di Alfa Romeo Brennero, il futuro B-SUV del Biscione

Di Alfa Romeo Brennero sappiamo dallo scorso anno che sarà prodotto nello stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Tychy che adesso è passato sotto la gestione di Stellantis. Al momento il nome del SUV non è ancora certo anche se Brennero al momento sembra proprio il nome in pole position essendo in continuità con Stelvio e Tonale.

Alfa Romeo Brennero sarà il primo modello dello storico marchio milanese a nascere su una piattaforma del gruppo PSA. Ci riferiamo alla CMP che sarà utilizzata a Tychy anche per altri due futuri SUV di Fiat e Jeep.

Alfa Romeo Brennero sarà inoltre il primo modello del Biscione ad arrivare sul mercato con una versione completamente elettrica. Si tratterà di una novità importantissima per la casa automobilistica di Jean-Philippe Imparato, il quale fin dai tempi di Peugeot ha tenuto a precisare quanto ci tiene a questo modello.

Abbiamo anche saputo che il futuro B-SUV di Alfa Romeo punterà forte sullo stile, sul lusso e sulla tecnologia per attirare i suoi clienti e differenziarsi maggiormente dagli altri B-SUV presenti nelle gamme dei 14 marchi di Stellantis.

Infine da pochi giorni abbiamo anche saputo che Alfa Romeo Brennero sarà presentato entro la fine dell’autunno del 2022 e che la sua produzione inizierà a Tychy nel mese di gennaio del 2023. Questo modello è fondamentale per far aumentare di molto le vendite di Alfa Romeo in Europa entrando in uno dei segmenti più caldi mercato.

E’ facile prevedere che già nel corso dei prossimi mesi ulteriori novità su questo futuro modello del Biscione trapeleranno e forse finalmente sapremo se per davvero questo B-SUV si chiamerà Alfa Romeo Brennero.

 

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento