in

Alfa Romeo Tonale: accelerano i lavori per la partenza della produzione

A marzo la produzione a Pomigliano d’Arco si fermerà per 14 giorni anche per via dei lavori sulla linea del Tonale

Il nuovo Alfa Romeo Tonale è sempre più vicino al debutto. Dopo mesi di silenzio, infatti, iniziano finalmente ad arrivare nuove informazioni sullo stato dei lavori nello stabilimento di Pomigliano d’Arco, la sede scelta da FCA, oramai quasi due anni fa, per la partenza della produzione del nuovo C-SUV della casa italiana.

Come comunicato da Stellantis ai sindacati, lo stabilimento di Pomigliano d’Arco resterà fermo per 14 giorni nel corso del mese di marzo. Lo stop alle attività produttive è solo in parte collegato al problema con le forniture di componenti elettronici già manifestato in altri stabilimenti del gruppo come Melfi (dove è stata richiesta la cassa integrazione fino a fine marzo).

Dopo un incontro con i vertici aziendali, i rappresentanti sindacali di Fim, Uilm, Fismic, Uglm e Aqcf, hanno dichiarato in una nota :“L’azienda ci ha comunicato che alla luce della prioritaria necessità di svolgere interventi per l’avvio del modello Alfa Romeo Tonale in lastrosaldatura e in concomitanza ad attenuare gli effetti derivanti dalla difficoltà di approvvigionare la componentistica, le attività saranno sospese i giorni 1, 5, 8, 9, e dal 17 al 26 marzo compreso”.

Come sottolineato dai rappresentanti dei lavoratori, la sospensione delle attività avrà effetti negativi sui lavoratori di Pomigliano d’Arco. Nella nota dei sindacati si legge: “In un contesto di forte crisi economica avremmo auspicato la maturazione del rateo per il mese di marzo per tutti i lavoratori, pur riconoscendo l’importanza dei lavori che consentiranno l’avvio delle pre-serie del nuovo modello”

Alfa Romeo Tonale: pre-serie in arrivo, debutto nel secondo semestre

L’accelerazione dei lavori per l’avvio della produzione dell’Alfa Romeo Tonale è sicuramente una buona notizia per il marchio italiano. Gli ultimi interventi nello stabilimento di Pomigliano d’Arco consentiranno l’avvio della produzione dei modelli di pre-serie, un passaggio obbligato in vista della presentazione del nuovo C-SUV e del suo successivo arrivo sul mercato.

Al momento, in attesa di maggiori informazioni da parte dell’azienda, l’ipotesi più accreditata è quella di un debutto a settembre per il nuovo Alfa Romeo Tonale. Il SUV, stando a quanto emerso fino ad oggi, non sarà disponibile da subito sul mercato. Dopo la presentazione ufficiale, infatti, prenderà il via la fase di commercializzazione di una launch edition che dovrebbe arrivare sul mercato entro la fine del 2021.

Solo nel primo trimestre del 2022, invece, è prevista la commercializzazione della gamma completa del nuovo Alfa Romeo Tonale. L’impatto del SUV sulle vendite di Alfa Romeo, oramai ai minimi termini in questi mesi dopo la fine della produzione della Giulietta, sarà registrato soltanto il prossimo anno. Ricordiamo che il Tonale sbarcherà anche in Nord America, sempre dal 2022, contribuendo alla crescita delle vendite internazionali del marchio.

Alfa Romeo Tonale

Poche informazioni sul futuro SUV di Alfa Romeo

C’è grande attesa per il lancio dell’Alfa Romeo Tonale. Al momento, le informazioni sul nuovo SUV sono davvero poche. Il progetto sarà molto simile al Tonale Concept, presentato quasi due anni fa in occasione del Salone dell’auto di Ginevra del 2019. Il SUV utilizzerà la piattaforma a trazione anteriore della Jeep Compass e sarà elettrificato.

Il nuovo Tonale verrà, infatti, realizzato in versione plug-in hybrid, riprendendo lo stesso sistema ibrido che troviamo su Compass e Renegade 4xe. La gamma del Tonale, inoltre, includerà anche motorizzazioni mild hybrid a benzina. Tali motori saranno realizzati nello stabilimento di Termoli ed entreranno in produzione a partire dal mese di maggio. Tra le motorizzazioni ci saranno anche soluzioni diesel, essenziali per sostenere le vendite in Europa.

In cantiere potrebbe esserci anche un Alfa Romeo Tonale Veloce. Questa variante “sportiva” del SUV dovrebbe presentare un motore turbo benzina elettrificato in grado di garantire intorno ai 300 CV di potenza massima. Non sarà una versione paragonabile a Giulia e Stelvio Quadrifoglio ma dovrebbe comunque essere in grado di esaltare l’anima sportiva del marchio italiano.

Maggiori dettagli in merito al nuovo Alfa Romeo Tonale arriveranno, di certo, nel corso delle prossime settimane. Già ad aprile, con la fine dei lavori a Pomigliano d’Arco, potrebbero iniziare a circolare i primi modelli di pre-serie del nuovo SUV di casa Alfa Romeo. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento