in

Stellantis premia i lavoratori di Vigo con una paga extra di quasi 2.000 euro

Stellantis: i dipendenti dello stabilimento di Vigo riceveranno un bonus di 1.979 euro lordi

stellantis

Il 2020 è stato un anno difficile per l’industria automobilistica, e un anno di importanti cambiamenti per l’ex gruppo PSA, ora Stellantis dopo la fusione con Fiat. E anche così, la multinazionale presieduta da Carlos Tavares è riuscita a guadagnare 2.2 miliardi di euro in un anno segnato da una brutale crisi economica, blocchi, chiusure di fabbriche, concessionarie e mercati. Come conseguenza di questi risultati, il consiglio di amministrazione di Stellantis ha approvato la distribuzione di un dividendo di 1.000 milioni di euro (0,32 euro per azione).

Stellantis: i dipendenti dello stabilimento di Vigo riceveranno un bonus di 1.979 euro lordi

Per celebrare i benefici, l’azienda distribuirà una retribuzione per la produttività a tutta la sua forza lavoro e i dipendenti dello stabilimento di Vigo riceveranno una somma di 1.979 euro lordi come minimo di retribuzione variabile, una somma leggermente superiore ai 1.770 euro lordi assegnati l’anno scorso sotto l’esercizio finanziario 2019. “Questa è la busta paga straordinaria che corrisponderà a un lavoratore a tempo pieno, registrato tutto l’anno”, secondo la multinazionale.

I beneficiari di questa retribuzione saranno tutti i dipendenti che hanno lavorato presso lo stabilimento per un minimo di 90 giorni nell’anno fiscale 2020 e il pagamento sarà effettuato ad aprile, insieme alla busta paga di marzo. Stellantis Vigo spiega che questo sistema di remunerazione variabile, firmato con i sindacati SIT-FSI, UGT e CC.OO, quest’anno rappresenterà il 7,08% della retribuzione annua lorda come retribuzione variabile, e 150 euro lordi come premio di prima volta non sarà soggetto al raggiungimento di obiettivi locali.

Ti potrebbe interessare: Lo stabilimento Stellantis di Vigo interromperà oggi il turno di notte

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento