in

Alfa Romeo, Fiat, Ferrari, Maserati, Jeep, FCA: le migliori notizie della settimana (6-12 novembre)

Ecco il nostro immancabile riepilogo delle news dell’ultima settimana

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio

Anche per questa domenica torna il nostro tradizionale appuntamento con le migliori notizie della settimana pubblicate da ClubAlfa.it e relative al mondo Alfa Romeo, ai modelli attualmente sul mercato ed a quelli che arriveranno in futuro, ed ai vari marchi del gruppo FCA, sia italiani che americani. 

Per questa settimana, da lunedì 6 ad oggi domenica 12 novembre, abbiamo registrato diverse news davvero molto interessanti. In questi ultimi sette giorni, infatti, si è parlato del nuovo Stelvio Quadrifoglio, con un dettagliato confronto con le dirette rivali, della possibile variante turbo benzina da 350 CV della Giulia e della nuova Giulia Business con motore diesel da 136 CV, il propulsore meno potente della gamma della berlina che potrebbe interessare numerosi clienti. Da notare, inoltre, un aggiornamento della gamma dell’Alfa Romeo MiTo che riceve nuovi pack aggiuntivi. 

Come sempre, continuando nella vostra lettura, di seguito troverete un dettagliato riepilogo di quanto accaduto in questi ultimi sette giorni con link diretti agli articoli pubblicati su ClubAlfa.it. Per leggere le news è sufficiente cliccare sulle frasi in rosso che trovate nel corpo dell’articolo che vi rimanderanno all’articolo completo pubblicato nel corso degli ultimi sette gironi. 

Per continuare ad essere sempre aggiornati sulle novità di Alfa Romeo e su tutti i marchi del gruppo FCA vi invitiamo a seguirci anche sui nostri canali social disponibili su Facebook Twitter  e sul nostro canale Telegram che vi permetteranno di seguire in tempo reale le novità pubblicate su ClubAlfa. 

Buona lettura!

Alfa Romeo

Iniziamo il nostro riepilogo settimanale su Alfa Romeo partendo dall’Alfa Romeo Stelvio. Il nuovo SUV della casa italiana, infatti, per tutto il mese di novembre è disponibile al costo di 350 Euro al mese con Be Lease. Nel frattempo, in Francia, registriamo il debutto della nuova serie speciale Alfa Romeo Stelvio Sport Edition. 

Da pochi giorni, Alfa Romeo ha aperto la fase di ordini del nuovo Stelvio Quadrifoglio, la variante super-sportiva del SUV di segmento D della casa italiana. Ecco un dettagliato confronto tra lo Stelvio Quadrifoglio e le sue dirette rivali. 

Tra le principali novità delle ultime settimane per casa Alfa Romeo troviamo anche la nuova Alfa Romeo Giulia Business disponibile, in promozione, da 30 mila Euro con il nuovo motore 2.2 turbodiesel da 136 CV, il propulsore meno potente dell’intera gamma della Giulia. Ecco tutti i dettagli su questa nuova variante della Giulia. Tra i rumors più interessanti della settimana troviamo anche un’indiscrezione che anticipa il possibile debutto dell’Alfa Romeo Giulia con motore turbo benzina da 350 CV. Ecco tutti i dettagli nel nostro articolo

A completare le novità di Alfa Romeo di questi giorni, infine, troviamo i nuovi pack Tech e Carbon Look per l’Alfa Romeo MiTo che, dopo lunghi mesi di silenzio, torna a far parlare di sé grazie a questo rinnovamento della gamma che segue la scia di quanto fatto da Alfa Romeo con la Giulietta alcune settimane fa. Per quanto riguarda la MiTo, vi segnaliamo anche il nostro approfondimento sulla vettura e sul confronto con le dirette concorrenti oggi. 

Per quanto riguarda i dati di vendita, invece, in questi giorni registriamo l’arrivo dei dati di ottobre per alcuni dei principali mercati europei. Alfa Romeo cresce in Francia, Spagna e Regno Unito ma cala in Germana nel corso dell’ultimo mese di ottobre. I dati completi sul mercato europeo arriveranno tra pochi giorni. Da notare, inoltre, anche i buoni risultati dello Stelvio in Canada dove il gruppo FCA registra un netto calo (-12%)

Chiudiamo il capitolo Alfa Romeo con le nuove informazioni in merito ad un possibile ritorno di Alfa Romeo nel campionato di Formula 1 grazie ad una possibile partnership con Sauber. 

Fiat

La Fiat Tipo, uno dei principali successi commerciali del recente passato del marchio Fiat, punta ad espandersi in diversi mercati europei. In quest’ottica si piazza la scelta del brand di rendere la Fiat Tipo lo sponsor principale della squadra di calcio francese del Bordeaux. 

In questi giorni, Fiat Professional ha svelato il nuovo Fiat Fullback Cross, versione top di gamma del pick-up del marchio italiano. Con il lancio del nuovo Fullback Cross, inoltre, tutta la gamma Cross e City Cross di Fiat è protagonista di un’interessante promozione. Chiudiamo il capitolo Fiat con nuove foto di un prototipo della Fiat Cronos, nuova sedan in arrivo in Sud America. 

Fiat Fullback Cross

Ferrari

Questa settimana, per quanto riguarda il futuro della Formula 1 e di Ferrari, si registra l’appoggio di Bernie Ecclestone a Sergio Marchionne sulle critiche rivolte da quest’ultimo alle nuove regole di Liberty Media. Ecco tutti i dettagli nel nostro articolo. 

Maserati

In casa Maserati si guarda al futuro con diversi progetti attualmente in via di sviluppo (Levante GTS, Levante ibrido e nuovo SUV su base Alfa Romeo Stelvio in arrivo nel 2020). Intanto però in questi giorni registriamo l’allarme dei sindacati per lo stabilimento di Modena. Al momento, infatti, non vi sono informazioni sui progetti futuri di Maserati per il sito modenese. 

Jeep 

Tra le principali novità in arrivo per il marchio Jeep c’è, soprattutto, la nuova generazione della Jeep Wrangler svelata in rete alcuni giorni fa. Secondo le ultime news, FCA crede tantissimo nel successo del nuovo progetto. In attesa del debutto ufficiale al Salone di Los Angeles di fine novembre, in rete emergono nuove informazioni sulle colorazioni della futura Wrangler. Intanto, Jeep ha diffuso una prima immagine ufficiale degli interni della Wrangler. 

Jeep Wrangler 2018 immagini ufficiali

FCA

In casa FCA si guarda con fiducia al futuro. Il gruppo punta a conquistare nuovi segmenti di mercato. Per i prossimi anni, infatti, FCA ha intenzione di espandere la sua presenza nel segmento dei pick-up in Europa. Nel frattempo, l’amministratore delegato del gruppo, Sergio Marchionne, ha ricevuto un bonus di 42 milioni di euro per i risultati ottenuti in questi mesi dal gruppo stesso. 

Per quanto riguarda il futuro degli stabilimenti italiani, la Regione Lazio è intervenuta direttamente per cercare di risolvere la situazione del sito di Cassino dove, dopo il taglio della produzione di Giulia e Stelvio, il gruppo FCA ha deciso di non rinnovare il contratto a centinaia di dipendenti assunti ad inizio 2017. Intanto, FCA ha comunicato che anche a dicembre tornerà la cassa integrazione a Melfi con lo stop alla produzione di 500 X e Renegade. Chiudiamo il riepilogo delle news sugli stabilimenti italiani di FCA con la notizia di un nuovo investimento di 42 milioni di Euro per il sito di Pomigliano d’Arco. 

Da notare che, in questi giorni, registriamo la vendita all’asta a New York di un esemplare di Lancia Delta HF Integrale Evoluzione. Chiudiamo il capitolo dedicato al gruppo FCA con la notizia di un nuovo richiamo in Brasile, che coinvolge ben 8 modelli, e con una news dedicata ad un possibile accordo in merito allo scandalo dieselgate che ha coinvolto il gruppo. 

Con queste ultime notizie sul gruppo FCA termina il nostro tradizionale appuntamento domenicale. Come sempre vi rimandiamo a  domenica prossima, 19 novembre, per la nostra rubrica settimanale sulle migliori news pubblicate su ClubAlfa.it. Continuate a seguirci in questi giorni, sia dal sito che dai nostri canali social, per tutti gli aggiornamenti sul mondo delle quattro ruote italiano.