in

FCA: vendite in calo del -12% in Canada ad ottobre, buon risultato per l’Alfa Romeo Stelvio

Dopo gli USA, FCA registra un calo anche in Canada

Jeep Cherokee Latitude Amazon Alexa

Dopo aver registrato un sensibile calo di vendite negli USA, il gruppo FCA è costretto ad annotare anche il calo delle immatricolazioni in Canada. Nel corso dell’ultimo mese di ottobre, infatti, FCA ha distribuito 17 mila unità sul mercato canadese registrando una flessione delle vendite del -12% rispetto all’ottobre dello scorso anno. Anche il parziale annuo è negativo. Da gennaio ad ottobre, infatti, FCA ha distribuito 230 mila unità in Canada con un calo del -4% rispetto ai dati dello stesso periodo del 2016. 

A pesare sul calo generale di FCA è, soprattutto, la flessione di Jeep che ad ottobre ha distribuito poco meno di 5 mila unità con un calo del -23% mentre nel parziale annuo raggiunge le 59 mila unità con una flessione del -17%. Da notare anche il calo dell’italiana Renegade che con 2,810 unità vendute fa registrare una flessione del -19%. 

Per quanto riguarda i marchi italiani, invece, ad ottobre si registra un buon risultato per l’Alfa Romeo Stelvio che raggiunge le 112 unità vendute permettendo ad Alfa Romeo di toccare quota 136 unità distribuite in Canada. I risultati possono sembrare limitati ma, anche considerando la ridotta rete di vendita sul mercato canadese, il superamento delle 100 unità vendute su base mensile dello Stelvio, che ha debuttato a fine estate in Canada, è da ritenersi un importante passo in avanti in vista del futuro. Nel parziale 2017, Alfa Romeo ha distribuito 670 unità in Canada. 

Alfa Romeo Stelvio promozione Be Lease

Da notare, inoltre, le sole 30 unità vendute da Fiat ad ottobre (-87%) che portano il totale delle vendite del 2017 a 2.223 unità (+9%). A trascinare le vendite di Fiat sono la 500X (836 esemplari venduti e +23%) e la Fiat 124 Spider (581 unità vendute). Completano i risultati di FCA in Canada gli altri brand americani con Chrysler che perde il -31% ad ottobre con appena 802 unità vendute, Dodge che registra un calo del -4%, con 5328 unità, e RAM che si ferma a 6 mila unità con un calo del -3%. Considerando i dati parziali relativi al 2017, infine, Chrysler fa registrare una flessione del -18%, nonostante la spinta positiva data dalla Pacifica, Dodge cala del -8% mentre RAM, brand principale di FCA con oltre 91 mila unità vendute, cresce del +13%.