in

Il Salone di Bruxelles 2021 è stato annullato a causa del coronavirus

La prossima edizione si terrà dal 14 al 23 gennaio 2022

Salone di Bruxelles coronavirus

L’arrivo del coronavirus ha portato inevitabilmente alla cancellazione di numerosi saloni automobilistici, sia popolari che meno, come ad esempio quelli di Ginevra, Detroit e New York. Nelle scorse ore, è stata comunicata anche l’annullamento del Salone di Bruxelles.

Questo appuntamento di solito apriva l’anno dei saloni automobilistici in Europa e sarebbe dovuto tenersi a gennaio 2021. Tuttavia, gli organizzatori hanno deciso di procedere con l’annullamento viste le tante incertezze legate al COVID-19. Anche se non è popolare come altri eventi di automotive europei quali Ginevra, Parigi e Francoforte, il Salone di Bruxelles vanta circa mezzo milione di visitatori ogni anno.

Salone di Bruxelles coronavirus
Salone di Bruxelles, l’evento riesce a generare vendite del 20-30% alle case automobilistiche

Salone di Bruxelles: la 99ª edizione è stata annullata dagli organizzatori

Oltre a questo, la Fédération Belge et Luxembourgeoise de l’Automobile et du Cycle (FEBIAC), che si occupa dell’organizzazione dell’evento, ha dichiarato che è in grado di riportare mediamente tra il 20% e il 30% di vendite annuali alle case automobilistiche. In aggiunta, questo appuntamento permetteva ai produttori di auto di vendere le ultime novità applicando sconti molto interessanti.

Pierre Lalmand, direttore del Salone di Bruxelles, ha dichiarato: “Le incertezze sull’evoluzione della pandemia di Covid non consentono di organizzare uno spettacolo fisico per auto, moto e veicoli commerciali leggeri a gennaio 2021“. In ogni caso, la 99ª edizione dell’evento belga si terrà dal 14 al 23 gennaio 2022, nella speranza che tutto torni alla normalità.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento