in

Alfa Romeo, Fiat, Ferrari, Maserati, Jeep, FCA: le migliori notizie della settimana (3-9 aprile)

Ritorna anche oggi, domenica 9 aprile, il nostro tradizionale appuntamento con le migliori notizie pubblicate su ClubAlfa.it nel corso dell’ultima settimana, da lunedì 3 aprile ad oggi, dedicate al mondo Alfa Romeo, ai nuovi modelli del marchio italiano ed a tutti i brand del gruppo FCA che, in questi giorni, stanno facendo parlare davvero molto con tante news legate alle novità in arrivo nei prossimi mesi.

Questa settimana abbiamo registrato il debutto ufficiale delle due nuove versioni entry level dell’Alfa Romeo Stelvio che vanno a completare la gamma del SUV della casa italiana che ora è pronto a conquistare il mercato europeo ed internazionale potendo contare su diverse varianti in grado di soddisfare le differenti esigenze della clientela.

Ecco, qui di seguito, un dettagliato riepilogo di quanto avvenuto nel corso degli ultimi sette giorni nel mondo dei motori ed, in particolare per il marchio Alfa Romeo e il gruppo FCA. Per leggere le news complete è sufficiente cliccare sulle frasi in rosso che trovate nel corpo dell’articolo. Per tutte le prossime novità su Alfa Romeo e tutti i brand del gruppo FCA vi ricordiamo di seguirci anche sui nostri canali social, Facebook e Twitter,  che vi permetteranno di essere aggiornati in tempo reale sulle novità pubblicate su ClubAlfa.

Alfa Romeo

La settimana di casa Alfa Romeo è iniziata con l’annuncio ufficiale da parte dell’azienda del debutto sul mercato delle due versioni base dell’Alfa Romeo Stelvio che ora è disponibile anche con un motore 2.0 turbo benzina da 200 CV e con un 2.2 turbodiesel da 180 CV abbinato alla trazione posteriore. Qui di seguito trovate linkati i nostri speciali d’approfondimento in merito alle nuove varianti entry level dello Stelvio.

Le nuove versioni dello Stelvio sono subito protagoniste di un primo Porte Aperte. Negli Stati Uniti, invece, lo Stelvio partirà da 280 CV in attesa dell’arrivo sul mercato dell’attesissima variante Quadrifoglio.

Con l’inizio del mese di aprile, Alfa Romeo ha presentato nuove promozioni dedicate alla sua Alfa Romeo Giulia. La nuova berlina di segmento D della casa italiana è ora disponibile in offerta a partire da 180 Euro al mese.  Intanto i dati di vendita di marzo per l’Italia evidenziano il sorpasso dell’Alfa Romeo Giulia sulle rivali BMW Serie 3 e Mercedes Classe C.  In generale, i risultati di Alfa Romeo in Italia nel primo trimestre del 2017 sono stati davvero eccezionali.

Nel frattempo, Alfa Romeo annuncia il suo ingresso nella fondazione Altagamma riservata alle aziende che rappresentano il Made in Italy nel mondo. Per tutto il mese di aprile, Alfa Romeo propone un’interessante promozione dedicata all’Alfa Romeo 4C, un modello che continua a riscuotere consenti tra gli appassionati di auto sportive in tutto il mondo, sia nella versione coupé che in quella spider.

Per quanto riguarda il futuro di Alfa Romeo, arriva in questi giorni la conferma che il terzo modello dell’attuale piano industriale, dopo  GIulia e Stelvio, sarà prodotto a Cassino. In attesa di dettagli ufficiali sul progetto, emergono in rete le prime ipotesi sulle caratteristiche di questo modello. 

Il successo di Giulia e Stelvio nei primi mesi di commercializzazione ha permesso ad FCA di ampliare la forza lavoro nello stabilimento di Cassino che si prepara all’assunzione di ben 500 nuovi dipendenti. Chiudiamo il capitolo Alfa Romeo con un nuovo video in cui la Giulia Quadrifoglio sfida la BMW i8. 

Fiat

I dati di vendita del primo trimestre del 2017 in Italia mettono in evidenza gli ottimi risultati della Fiat Panda, che, continuando nel suo processo di crescita, si conferma l’auto più venduta nel nostro Paese con ampio margine rispetto a tutte le altre rivali. Intanto, per celebrare i 4.7 milioni di esemplari di Panda venduti in Italia dal 1980, Fiat presenta una nuova promozione dedicata alla sua segmento A. 

Da notare, inoltre, come i nuovi dati di vendita di marzo evidenziano il sorpasso della Fiat Tipo sulla rivale Volkswagen Golf.  In questi giorni registriamo un primo possibile avvistamento del nuovo Fiat Toro in versione SUV, un progetto da tempo chiacchierato ma non ancora confermato in via ufficiale dal marchio italiano. Intanto, Fiat presenta la nuova pubblicità dedicata alla Fiat Tipo Station Wagon che ha un testimonial d’eccezione, Dan Peterson.

Ferrari

Tra le curiosità della settimana troviamo un news dedicata ad una Ferrari storica. Si tratta di un esemplare di Ferrari F430 Coupè 2007 appartenuta a Donald Trump che è stata venduta all’asta a 270 mila dollariUn importante dirigente di Ferrari spiega il motivo per cui non vedremo mai vetture di Maranello con colori sgargianti.

Maserati

La settimana di Maserati si è aperta con nuove dichiarazioni da parte del numero uno dell’azienda Reid Bigland in merito ai prossimi progetti che andranno a caratterizzare il futuro del marchio di lusso di casa FCA.

Bigland si è anche soffermato sul progetto della Maserati Alfieri, la versione di serie della coupé presentata, in versione concept, per celebrare i 100 anni del brand. La Alfieri arriverà ma non nel 2018. 

Maserati ha come obiettivo il raggiungimento, nel 2018, del target di 70 mila unità vendute all’anno. Per raggiungere tale obiettivo il brand deve incrementare quanto prima i suoi livelli produttivi. Chiudiamo le novità in arrivo da Maserati con l’annuncio di un nuovo punto vendita per il brand appena aperto a Singapore.

Jeep

In questi giorni è iniziato il progressivo spostamento della produzione della Jeep Cherokee negli Stati Uniti. Il modello più venduto di Jeep in Nord America cambia sede di produzione per far spazio a nuovi progetti del marchio americano. Ecco tutti i dettagli. 

In questi giorni, Jeep ha anche annunciato in via ufficiale il debutto al Salone dell’auto di New York edizione 2017 di un nuovo attesissimo progetto, la nuova Jeep Grand Cherokee Trackhawk.

Tra le novità in arrivo da Jeep ci sarà anche un nuovo SUV ibrido che sarà svelato, sotto forma di concept, al Salone dell’auto di Shanghai 2017. 

FCA

La settimana di casa FCA è iniziata con l’arrivo di nuove accuse da parte del governo tedesco in merito alle emissioni in atmosfera di alcuni modelli con motore diesel. Dopo il primo tentativo, fallito, di inchiodare FCA, le autorità tedesche ci riprovano. Da notare anche il debutto del nuovo sito ufficiale di Mopar. 

Nel frattempo, secondo nuovi rumors non ancora confermati, diversi brand del mondo automotive potrebbero non prendere parte al Salone di Francoforte 2017. Tra gli assenti anche Alfa Romeo, Fiat e Jeep. 

In questi giorni registriamo anche l’arrivo dei dati di vendita di marzo per FCA che mettono in mostra un forte calo del gruppo negli Stati UnitiBuone notizie, invece, arrivano dalla Spagna, dalla Germania e dall’Italia. In questi giorni, John Elkann ha confermato che Sergio Marchionne lascerà FCA entro il 2019. In attesa di ulteriori annunci ufficiali, ecco tutti i possibili sostituti. 

Con la conferma praticamente ufficiale dell’addio di Marchionne al ruolo di amministratore delegato di FCA si conclude il nostro appuntamento settimanale con le migliori news della settimana pubblicate su ClubAlfa.it. L’appuntamento con il meglio della settimana è programmato a domenica prossima, 17 aprile. Continuate a seguirci in questi giorni per tutti gli aggiornamenti legati ad Alfa Romeo ed ai vari marchi del gruppo FCA.

Alfa Romeo C-Suv

Alfa Romeo: ecco quale potrebbe essere il terzo veicolo prodotto a Cassino

Alfa Romeo, Fiat e Jeep non parteciperanno al Salone di Francoforte 2017