in

Fiat: ecco come cambierà la sua gamma da qui al 2024

La gamma di Fiat nei prossimi anni dovrebbe subire non pochi cambiamenti: vediamo quali

Fiat logo

La gamma di Fiat nei prossimi anni dovrebbe subire non pochi cambiamenti. Questo almeno secondo quanto desunto dalle dichiarazioni dei suoi dirigenti negli scorsi mesi ed in primis del capo globale del marchio automobilistico italiano, Oliver Francois. A quanto pare nel Segmento A la principale casa italiana dovrebbe confermare un solo modello: Fiat 500 elettrica che sarà prodotta a Mirafiori e presto potrebbe avere anche una versione a 4 porte. Panda invece si sposterà nel segmento B del mercato dando origine ad una nuova famiglia di auto con presenza anche in altri segmenti.

Nel segmento B oltre a Panda dovrebbe trovare spazio un nuovo modello. Al momento non è chiaro se si tratterà del ritorno di una nuova Fiat Punto o di un altro modello a ruote rialzate. Nel segmento C invece ci sarà posto per Fiat Tipo che anche lei darà origine ad una vera e propria famiglia di auto con presenza anche di un Crossover. Tipo però non dovrebbe andare oltre il 2024. In questo segmento dovrebbe trovare spazio anche un esemplare della famiglia Panda. Senza dimenticare la Fiat 500XL che contemporaneamente prenderà il posto di Fiat 500X e 500L.

Infine la gamma di Fiat si spingerà fino al segmento D. Anche qui spazio ad un membro della futura famiglia Panda che forse cambierà nome e dovrebbe dare origine ad un nuovo D-SUV. Queste dunque dovrebbero essere le novità relative alla gamma Fiat nei prossimi anni.

Ti potrebbe interessare: Fiat 500 Giardiniera: al suo posto una 500 a 4 porte?