in

Fiat Panda: in futuro diventerà una famiglia di modelli ispirati alla Centoventi Concept

Olivier François, numero uno di Fiat, chiarisce alcuni elementi del futuro del marchio

Dopo un 2019 difficile, il marchio Fiat getterà le basi per il suo futuro nel corso del 2020. Tra poche settimane, in occasione dell’apertura del Salone dell’auto di Ginevra, è previsto il debutto della nuova Fiat 500 Elettrica, il primo progetto a zero emissioni del marchio italiano ed uno dei modelli più importanti del futuro del gruppo FCA.

Il futuro italiano del marchio non sarà legato al solo sub-brand 500. Anche per il prossimo futuro, infatti, Fiat continuerà a proporre un “doppio DNA” affiancando alla gamma di modelli 500, che continuerà ad essere premium, una gamma di modelli di nuova generazione ispirata alla Centoventi Concept, il prototipo presentato da Fiat in occasione dell’edizione 2019 del Salone dell’auto di Ginevra.

Fiat Centoventi Concept

Un ruolo centrale per il futuro lo avrà la Fiat Panda. La conferma è arrivata da un’intervista rilasciata dal numero uno di Fiat, Olivier François, al magazine francese L’argus in cui vengono toccati diversi punti che caratterizzeranno l’operato del marchio nel corso dei prossimi anni, i nuovi modelli in arrivo e, più in generale, il processo di trasformazione della gamma.

Come confermato da François, la Fiat Panda, che oggi è uno dei modelli di riferimento del marchio sul mercato italiano risultando anche la segmento A più venduta d’Europa, diventerà una famiglia di modelli (che potrebbe assumere anche un nome diverso da “Panda”) e che sarà ispiratata dalla Centoventi Concept. 

Secondo quanto dichiarato dal numero uno del marchio Fiat, nel corso dei prossimi anni la Panda dovrà “democratizzare” l’elettrico dando seguito alle promesse di Fiat in occasione della presentazione della Centoventi. La concept car è stata presentata, lo scorso anno, come un progetto in netta antitesi con l’attuale mondo delle auto elettriche in cui, a causa dei costi di produzione molto elevati, è necessario fare i conti con prezzi molto elevati.

La Centoventi ispirerà diversi modelli

La nuova famiglia di modelli che ruoteranno intorno alla Panda potranno contare sulla Centoventi come vera e propria fonte d’ispirazione. Secondo François, infatti, la concept car presentata lo scorso anno da Fiat rappresenterà il punto di riferimento per il futuro della Fiat Panda e per la nuova offerta di Fiat per il segmento B del mercato. 

Dalla Centoventi, inoltre, arriveranno nuovi progetti anche per il segmento C (con la Tipo attuale che lascerà posto ad un progetto completamente inedito una volta che il suo ciclo vitale sarà terminato) e persino nel segmento D compatto con un veicolo di dimensioni comprese tra i 4.50 e i 4.60 metri. 

Nei prossimi anni, quindi, il marchio Fiat andrà a rinnovare e completare la sua gamma con il lancio di diversi nuovi progetti che dovrebbero avviare un programma di crescita ambizioso con l’obiettivo di sfruttare al massimo l’elettrico per espandere la presenza del brand in Europa.

Al momento, FCA ha scelto di non rilasciare informazioni dettagli in merito al futuro di Fiat. A differenza di quanto fatto con Alfa Romeo, Maserati e Jeep, il gruppo non ha ancora diffuso una roadmap precisa in merito alle novità in arrivo nel corso dei prossimi anni lasciando così spazio a rumors ed indiscrezioni di vario tipo.

E’ chiaro, in ogni caso, che il prossimo 3 marzo, in occasione della presentazione della nuova Fiat 500 Elettrica verranno rivelate importanti novità per quanto riguarda il futuro di Fiat e il “doppio DNA” che continuerà a caratterizzare il marchio italiano. Continuate, quindi, a seguirci per tutti gli aggiornamenti legati a tutte le novità in arrivo per Fiat.