in

Alfa Romeo Giulia GTA: debutto imminente e prima possibile foto spia della sportiva da 620 CV

La nuova Giulia GTA potrebbe essere la sorpresa dell’edizione 2020 del Salone di Ginevra

A distanza di poche settimane dai primi rumors, torniamo a parlare quest’oggi del progetto Alfa Romeo Giulia GTA, una possibile versione super-sportiva della Giulia Quadrifoglio che Alfa Romeo potrebbe presentare, in serie limitata, nel corso dei prossimi mesi per celebrare al meglio i 110 anni di storia del marchio italiano.

Si tratta di un progetto sicuramente molto affascinante anche se, per il momento, non c’è ancora una conferma ufficiale da parte di Alfa Romeo. Le indiscrezioni sulla nuova Giulia GTA si stanno però moltiplicando e, di settimana in settimana, diventa sempre più probabile un possibile debutto della nuova sportiva nel corso dei prossimi mesi.

Le ultime voci che circolano in rete anticipano un imminente debutto della nuova Alfa Romeo Giulia GTA. La nuova sportiva della casa italiana, infatti, potrebbe essere presentata in anteprima assoluta in occasione del Salone dell’auto di Ginevra. Alfa Romeo, ricordiamo, ha in programma una conferenza di presentazione per il prossimo 3 marzo, data di apertura del Salone di Ginevra.

La fiera svizzera potrebbe rappresentare la vetrina ideale per il debutto di un progetto ambizioso come la nuova Alfa Romeo Giulia GTA, un modello che potrebbe celebrare al meglio la storia del marchio italiano e, nello stesso tempo, potrebbe riportare in prima pagina la Giulia dopo un anno difficile come il 2019.

Il lancio del MY 2020 della Giulia ha, infatti, rinnovato il progetto della berlina, arricchendolo con diversi nuovi contenuti. La vettura però non ha registrato l’arrivo di novità significative con la gamma di motorizzazioni e l’estetica che non hanno ricevuto novità di alcun tipo. Sarà necessario attendere il restyling del 2021 per un aggiornamento più significativo.

Nel frattempo, la Giulia GTA potrebbe rappresentare il modo migliore per supportare, anche solo mediaticamente, la Giulia. Secondo i rumors del mese scorso, Alfa Romeo tenterà di strappare il record al Nurburgring alla Jaguar XE SV Project 8 da 600 CV, la berlina super sportiva con della casa britannica che ha girato sul tracciato tedesco in 7 minuti e 18 secondi.

Alfa Romeo Giulia GTA: c’è già una prima foto spia?

Nelle ultime ore, il magazine spagnolo Cochespias, tramite il suo account Instagram, ha diffuso la foto spia di un prototipo che, secondo quanto riportato, potrebbe essere uno dei primi muletti di test della futura Alfa Romeo Giulia GTA. Specifichiamo che non è chiaro quale sia il luogo in cui è stata scattata questa foto e che, al momento, non ci sono ulteriori scatti che possano aiutarci a chiarire la questione.

Appare evidente, in ogni caso, che, se i rumors sul debutto a Ginevra sono corretti, Alfa Romeo dovrebbe aver già realizzato dei prototipi della nuova Alfa Romeo Giulia GTA. Molto probabilmente, quindi, una conferma sulla questione arriverà tra poco più di un mese, in occasione della conferenza di apertura del Salone di Ginevra.

620 CV e 100 chilogrammi in meno per la Giulia GTA

I primi rumors relativi al progetto della nuova Alfa Romeo Giulia GTA sono molto precisi per quanto riguarda le caratteristiche tecniche del progetto. Secondo quanto già riportato il mese scorso, la Giulia GTA dovrebbe presentarsi con lo stesso V6 della Giulia Quadrifoglio che verrà però potenziato sino a 620 CV per una potenza specifica di 214 CV/litri, un valore da record se confermato.

Da notare, inoltre, che il potenziamento del motore dell’Alfa Romeo Giulia GTA avverrà senza l’ausilio dell’elettrificazione. Stando alle prime indiscrezioni, infatti, la nuova versione sportiva della Giulia sarà una supercar “pura” e non adotterà soluzioni ibride per massimizzare le sue prestazioni rispetto alla già eccellente Giulia Quadrifoglio.

Per incrementare al massimo le prestazioni, la nuova Alfa Romeo Giulia GTA dovrebbe registrare un netto calo della massa complessiva, grazie a tante ottimizzazioni ed all’utilizzo di materiali ultra-leggeri. Secondo i primi rumors, la nuova Alfa Romeo Giulia GTA peserà circa 100 chilogrammi in meno rispetto alla Giulia Quadrifoglio che ha un peso di poco superiore ai 1500 chilogrammi.

La nuova berlina di Alfa Romeo potrà contare, secondo i rumors, su nuovi paraurti, nuovo estrattore,  su di una lunga serie di ottimizzazioni aerodinamiche di vario tipo e su di un impianto frenante potenziato.

Alfa Romeo Giulia GTA: serie limitata per i 110 anni di storia del marchio

Il progetto dell’Alfa Romeo Giulia GTA dovrebbe essere realizzato in una serie limitata, probabilmente composta da appena 110 esemplari numerati, per celebrare al meglio i 110 anni di storia del marchio Alfa Romeo che, ricordiamo, dovrebbe tenere un evento nel corso del mese di giugno per festeggiare il suo “compleanno”.

Se i rumors saranno confermati, la nuova Alfa Romeo Giulia GTA sarà una supercar destinata a collezionisti e super-appassionati con un budget importante. La vettura costerà molto più di una Giulia Quadrifoglio e, molto probabilmente, i potenziali clienti interessati all’acquisto saranno ben delle unità disponibili.

Per ora, quindi, non ci resta che attendere il prossimo 3 marzo e l’attesa conferenza d’apertura del Salone dell’auto di Ginevra in cui Alfa Romeo potrebbe finalmente rivelare al mondo il progetto Giulia GTA.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI